Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Campi elettromagnetici cabine elettriche DPCM del 8/7/2003

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[31] Re: Campi elettromagnetici cabine elettriche DPCM del 8/7/20

Messaggioda Foto UtenteMike » 20 nov 2015, 10:35

RST ha scritto:Nessuna legge mi dice che devo applicare le norme CEI (a maggio ragione le guide CEI essendo esse non norme), esse godono della presunzione della regola d’arte ma non sono la regola dell’arte.


Solo se la norma tecnica e/o guida è citata nella legge acquista valore giuridico, vedi per esempio le norme CEI 0-16 e CEI 0-21 e infatti sono le uniche norme tecniche gratuite. Per tutto il resto vige la regola dell'arte, ovvero, se seguo la norma tecnica acquisisco automaticamente la presunzione di conformità, altrimenti devo dimostrarlo alla committenza e/o agli enti di controllo preposti e/o all'autorità giudiziaria in caso di contenzioso.
Non conosco bene la normativa dei campi elettromagnetici, ma conosco Foto UtenteSerafino e la sua competenza nel settore e ti assicuro che non è a servizio di alcun ente pubblico ma rischia in proprio.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14296
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[32] Re: Campi elettromagnetici cabine elettriche DPCM del 8/7/20

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 20 nov 2015, 13:04

Ripartiamo dal primo post

Riferito ad una cabina elettrica di nuova progettazione e costruzione/installazione,

Avresti dovuto valutarne l'impatto elettromagnetico prima dell'installazione ossia in fase di progettazione. Se fosse realizzata e non fosse conforme alle disposizioni dovresti fare "azione di riduzione a conformità" alias depotenziare la cabina o schermarla ad esempio

come si verifica se il locale è in regola con le disposizioni in materia di “campi elettromagnetici” DPCM del 8/7/2003 e seguenti come ubicazione, distanze da altri fabbricati”?

Impiegando uno dei metodi predittivi previsti per legge. Considerando che le condizioni di esercizio della cabina possono essere valutate anche dopo la sua installazione, puoi ancora eseguire una valutazione tecnica che preveda l'uso di uno dei metodi predittivi.Se impieghi misure spot ricorda che queste ti forniscono una informazione grezza ed istantanea che devi elaborare dopo la misurazione.Inoltre dovendo verificare le condizioni almeno in prossimità di eventuali ricettori sensibili, devi individuare se attorno alla cabina ve ne sono ed ottenere il permesso di eseguire le misure, se serve

Per soddisfare tali requisiti è sufficiente aver progettato e installato secondo le norme CEI?

Si se all'interno della fase del progetto hai valutato l'impatto CEM sulla base di norme CEI, no in ogni altro caso

Eventualmente, per dimostrare il rispetto dei "campi elettromagnetici" sarebbe sufficiente il progetto del professionista

vedi sopra

e la DICO della ditta che ha eseguito l'installazione della cabina elettrica?

no

Qualora la risposta fosse negativa, chi esegue queste verifiche e attesta il rispetto del DPCM 8/7/2003?

puoi farlo anche tu se conosci l'argomento oppure puoi rivolgerti all'ARPA locale che in molti casi è in grado di fare questa attività. Oppure chiami uno competente.
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

0
voti

[33] Re: Campi elettromagnetici cabine elettriche DPCM del 8/7/20

Messaggioda Foto Utentelequadro » 20 nov 2015, 13:46

Grazie mille...
Grazie per aver risposto in modo così esaustivo... estremamente chiaro! :D
Avatar utente
Foto Utentelequadro
10 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 5 nov 2011, 16:00

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti