Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Integrato AMC7135

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentegeppou » 8 apr 2014, 15:41

Su digikey costa quasi 7 euro ma se devi usarlo per un'applicazione singola puoi richiederlo sample dal sito della TI (non so se sai cos'è un sample ma e' un campione gratuito :D )
ciao O_/
Avatar utente
Foto Utentegeppou
110 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 2 apr 2014, 12:45

0
voti

[12] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentesvato197979 » 8 apr 2014, 15:59

geppou ha scritto:Su digikey costa quasi 7 euro ma se devi usarlo per un'applicazione singola puoi richiederlo sample dal sito della TI (non so se sai cos'è un sample ma e' un campione gratuito :D )
ciao O_/


Si, ho presente cos´é un sample, campione :-D vivo all´estero, se non conosco l´inglese, sono fregato :roll:
Ma la realtá é che sul sito TI dice espressamente: Free sample => not available.
Suppongo che non sia disponibile.

Sai quanto li ho pagati 5 AMC su ebay? 1,37€, dalla Cina. Per caritá, non é minimanente paragonabile con questo TPS92551, specie per il grado di protezione sull´ingresso fino a 60V, per non aprlare di EMI, norme varie ecc ecc.. non tralasciando la pilotabilá a PWM. Insomma, vale quello che costa dai. Semplicemente fatto bene! Magari ordino il campione gratuito su TI e vediamo se arriva comunque nonostante la dicitura di non disponibilitá. Ciao
Avatar utente
Foto Utentesvato197979
13 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 22 feb 2013, 12:45

0
voti

[13] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentegeppou » 8 apr 2014, 17:38

io vedo 2 diversi possibili ordini su cui 1 c'è scritto "not available" e l'altro "free sample" che vuol dire che lo puoi ordinare....comunque certo,io ti ho solo voluto consigliare un integrato per la sua semplicità(anzi per la tua applicazione sarebbe anche sprecato visto che in serie puoi metterci fino a 16 led!!)...ovviamente più cose gli integri al suo interno e piu e' prestante,piu costa...poi infine deciderai tu quale utilizzare
ciao O_/
Avatar utente
Foto Utentegeppou
110 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 2 apr 2014, 12:45

0
voti

[14] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentesvato197979 » 9 apr 2014, 9:14

geppou ha scritto:io vedo 2 diversi possibili ordini su cui 1 c'è scritto "not available" e l'altro "free sample"


Ieri non vedevo il primo, Adesso lo vedo: .. l´ho ordinato .. :)
Concordo con te sul fatto che sia eccessivo, ma hai iniziato tu, mi son incuriosito ed adesso ci voglio giocare :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentesvato197979
13 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 22 feb 2013, 12:45

0
voti

[15] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentegeppou » 9 apr 2014, 11:46

svato197979 ha scritto: mi son incuriosito ed adesso ci voglio giocare :mrgreen:

Bene, facci sapere poi :D
ciao O_/
Avatar utente
Foto Utentegeppou
110 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 2 apr 2014, 12:45

0
voti

[16] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentesvato197979 » 11 apr 2014, 11:35

geppou ha scritto:Volendo puoi chiederlo anche come sample dal sito della texas instruments.
Se no da siti come digikey, dove potresti anche ordinare i condensatori necessari...,
Ciao O_/


Mi é appena stato recapitato il componente dalla TI: bellino! a proposito di condensatori, sul datasheet c´é scritto che c´é bisogno tra LED+ e GND almeno di un ceramico 2,2uF - 100V X7R.
Chiedo scusa se forse sono un po´ off topic.. ma non me ne intendo di condensatori.
Qui nel laboratorio di elettroncia aziendale abbiamo:
- o condensatori elettrolitici da 2,2uF - 100V
- o un condensatore ceramico da 2,2uF la cui tensione peró non sono certo arrivi fino a 100V (.. tutti i condensatori sono in delle scatolettine, dove non é possibile risalire al datasheet, ma so per certo che il package é 1206: c´é un modo per risalire al datasheet? anche sui componenti non c´é scritto niente! so solamente in package, perché c´é scritto (almeno quello c´é!) )

Posso almeno implementare uno dei due condensatori? o deve necessariamente essere cosí come specificato nel datasheet (il che mi costringerebbe a testare il chip non immediatamente :) ): 100V - 2,2uF XR7 "ceramico"
Andando a logica direi che, se la mia tensione sui LED é inferiore ai 24 V, basterebbe anche uno che arrivi fino a 24, giusto? se é 12V uno che arrivi a 12.. ecc.. é giusto?

Grazie ancora per il supporto!
Faró a riguardo anche delle ricerche sui condensatori, visto che ci sto.
Avatar utente
Foto Utentesvato197979
13 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 22 feb 2013, 12:45

0
voti

[17] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentegeppou » 11 apr 2014, 13:59

Si, i 100 V del condensatore sono proporzionati rispetto alla massima tensione applicabile cioè 60 V, quindi se tu usi in ingresso sempre 12 V puoi anche mettere uno da 30 V diciamo per stare un po largo ecco...
per quanto riguarda elettrolitici e ceramici : un valore da 2,2 uF per condensatori ceramici e' un valore piuttosto alto (quei valori di solito appartengono alla fascia degli elettrolitici) il problema è che servono proprio ceramici!! questo perché le frequenze a cui lavora il TPS sono elevate e i ceramici lavorano proprio su queste frequenze, a differenza degli elettrolitici.
Io userei quello ceramico, visto che comunque nel package 1206 potrebbe anche starci quello cerchi anche se non puoi averne la certezza, guarda qui infatti : http://www.digikey.it/product-search/it ... geSize=500
il primo per esempio e' in package 1206 con 2,2 uF , 100V , X7S invece che X7R ; quest'ultimo e' il coefficiente di temperatura.

in conclusione io proverei con quello ceramico magari prima lo collego ad una tensione continua sulla ventina di volt per vedere come si comporta, se resiste e nemmeno si surriscalda può andare altrimenti se si sfascia no :D , certo tutto ciò e' un lavoro un po a casaccio ma se proprio non vuoi comprare quello adatto con tutte le caratteristiche questa e' la miglior cosa che puoi fare :D
ciao O_/
Avatar utente
Foto Utentegeppou
110 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 2 apr 2014, 12:45

0
voti

[18] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentesvato197979 » 11 apr 2014, 15:28

...è possibile che mi abbiano mandato un componente campione rotto?
ho provato in tutti i modi: non funziona!

Ho provato il condensatore da 2,2uF con tensione ignota. Niente..
Ho trovato dei condensatori da 1uF @ 25V X7R e li ho collegati in parallelo tra i due LED+ e GND: niente.
Ho provato configurazioni da 4,5V mettendoci un solo led in uscita e 12V mettendocene 3: niente!

Mi sta facendo disperare. Come verificare se mi sia stato consegnato giá rotto o meno?

Svato.
Avatar utente
Foto Utentesvato197979
13 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 22 feb 2013, 12:45

0
voti

[19] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentegeppou » 11 apr 2014, 15:40

dubito fortemente te li abbiano inviati rotti..
Per caso hai collegato il piedino per il PWM cioè DIM? se vuoi che si accendano sempre alla massima luminosità devi fornire un 1 logico, quindi 5V o anche 3.3 (in teoria superiore a 1.2 V), in questo pin...
attenzione!!non puoi superare i 6 V in questo pin.

Inoltre così mi fai venire il dubbio...l'hai saldato su un circuito stampato? o collegato in altri modi?
ciao O_/
Avatar utente
Foto Utentegeppou
110 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 2 apr 2014, 12:45

0
voti

[20] Re: Integrato AMC7135

Messaggioda Foto Utentesvato197979 » 11 apr 2014, 15:55

chiedo scusa, ma c´era un corto sull´ingresso, stavo usando un cavetto che pensavo fosse evidentemente fatto bene.. non era cosí: adesso funziona: fornisce ad i led 344mA. Adesso ci metto una resistenza da 10,5 - 11kohm tra Vref e GND per tirare su la corrente a 450. ti faccio sapere a momenti :D

grazie
Avatar utente
Foto Utentesvato197979
13 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 22 feb 2013, 12:45

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 89 ospiti