Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Resistenza equivalente di un circuito

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Resistenza equivalente di un circuito

Messaggioda Foto UtenteSamatarou » 15 dic 2013, 22:00

Salve ragazzi :)
Oggi io e un mio collega siamo rimasti perplessi nella risoluzione di questo esercizio

Che chiede di trovare la Req rispetto ai due morsetti A e B, la soluzione è 1,546 ohm.
Per come ho riflettuto io quello che mi lascia perplesso è la situazione tra la resistenza da 2 ohm e quella da 5 ohm, secondo la mia opinione dovrebbe essere in parallelo e successivamente in parallelo di nuovo con la resistenza da 3 ohm. Infine il risultato della resistenza sarà in serie con la quella da 9/2... sta di fatto che il risultato non viene. Dove sbaglio? Non riesco a capire in questa situazione chi è in serie e chi è in parallelo :S
Avatar utente
Foto UtenteSamatarou
11 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 7 nov 2013, 21:34

4
voti

[2] Re: Resistenza equivalente di un circuito

Messaggioda Foto UtenteDirtyDeeds » 15 dic 2013, 22:13

Ridisegnati il circuito in modo che ti sia più chiaro, per esempio così:

It's a sin to write sin instead of \sin (Anonimo).
...'cos you know that cos ain't \cos, right?
You won't get a sexy tan if you write tan in lieu of \tan.
Take a log for a fireplace, but don't take log for \logarithm.
Avatar utente
Foto UtenteDirtyDeeds
55,9k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7013
Iscritto il: 13 apr 2010, 16:13
Località: Somewhere in nowhere

0
voti

[3] Re: Resistenza equivalente di un circuito

Messaggioda Foto UtenteSamatarou » 15 dic 2013, 22:22

Grazie mille per la risposta, purtroppo non sono molto ferrato nel ridisegnare il circuito ...mi eserciterò :)
Avatar utente
Foto UtenteSamatarou
11 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 7 nov 2013, 21:34

1
voti

[4] Re: Resistenza equivalente di un circuito

Messaggioda Foto Utenterusty » 15 dic 2013, 22:33

Non è solo questione di ridisegnare, te l'hanno appena fatto vedere da un ottica diversa, piu' semplicemente risolvibile.
Come vedi la 9/2 e la 3 sono in parallelo, questo parallelo è in serie alla 5, e tutto questo è in parallelo ancora con la 2. Riesci ora a fare il calcolo?
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.077 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

4
voti

[5] Re: Resistenza equivalente di un circuito

Messaggioda Foto UtenteDirtyDeeds » 15 dic 2013, 22:35

Nel dubbio, comincia con l'etichettare tutti i nodi del circuito. Quello in [1] ha tre nodi:



A e B erano già etichettati, il terzo l'ho chiamato C, in rosso. A e B sono i terminali tra cui misurare la resistenza equivalente: disegnali a subito a sinistra su un nuovo foglio.

Poi chiediti chi c'è collegato tra le coppie di nodi AB, AC e BC, e piano piano aggiungi al nuovo disegno gli elementi compresi tra ciascuna coppia di nodi.
It's a sin to write sin instead of \sin (Anonimo).
...'cos you know that cos ain't \cos, right?
You won't get a sexy tan if you write tan in lieu of \tan.
Take a log for a fireplace, but don't take log for \logarithm.
Avatar utente
Foto UtenteDirtyDeeds
55,9k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7013
Iscritto il: 13 apr 2010, 16:13
Località: Somewhere in nowhere


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti