Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

1
voti

[31] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 14 dic 2013, 15:15

In attesa di conoscere le "segrete" caratteristiche dei led, mi chiedo: dovendo alimentare piu' led (20 circa) a cosa serve abbassare la tensione a 5V?
Se disponi di un alimentatore da 12V 3A, puoi fare delle serie di tre elementi, da mettere poi in parallelo, ognuna con una sua resistenza. Il 7805 (essendo in tal modo pensionato) non scaldera' per nulla, ne servira' un dissipatore e tantomeno un BJT di sostegno. :mrgreen:
Il discorso cambia se si vuole alimentarli a corrente costante ma allora cambiano anche gli schemi. :D
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16323
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[32] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto Utenterusty » 14 dic 2013, 17:34

Come sempre, come detto in precedenza, gli OP propongono un progetto gia' fatto (sbagliato) senza indicare i requirements, siamo gia' a pagina 4, tanto chiasso per nulla insomma :?
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.077 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

0
voti

[33] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 14 dic 2013, 17:38

rusty ha scritto:..... siamo gia' a pagina 4, tanto chiasso per nulla insomma :?

E gia'. :D
E' anche vero che nessuno glielo ha chiesto prima..............
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16323
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[34] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto Utenterusty » 14 dic 2013, 17:40

marco438 ha scritto:E' anche vero che nessuno glielo ha chiesto prima..............


Dici? Guarda al post [2].

rusty ha scritto:Conta che la corrente erogabile è limitata, dipende molto da cosa devi alimentare, per cosa ti serve?


Ho ragione io che sono trasparente ?%
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.077 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

0
voti

[35] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto Utentespud » 14 dic 2013, 17:42

Gli è stato chiesto nel messaggio 2, la risposta (fuomosa) è arrivata nel messaggio 22

(avevo già scritto sorry :D )
Atlant.

Behind every great man is a woman rolling her eyes.
Avatar utente
Foto Utentespud
3.767 3 10 12
free expert
 
Messaggi: 1595
Iscritto il: 1 feb 2012, 14:26
Località: Udine

0
voti

[36] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto Utentemir » 14 dic 2013, 17:43

marco438 ha scritto:...mi chiedo: dovendo alimentare piu' LED (20 circa) a cosa serve abbassare la tensione a 5 V?Se disponi di un alimentatore da 12 V 3A...

saggia e corretta osservazione, ;-)
rusty ha scritto:...tanto chiasso per nulla insomma :?

proprio così,ad averlo saputo .... con qualche resistore il problema era risolto ... :D
Avatar utente
Foto Utentemir
63,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21060
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[37] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 15 dic 2013, 11:01

L'ESR, come dice il nome, e` serie e non puo` contribuire alla corrente di leakage che e` una corrente continua che scorre attraverso un percorso parallelo alla capacita`.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
112,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19741
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[38] Re: Alimentatore 5 V in c.c. e 3,3 V in c.c.

Messaggioda Foto Utenterusty » 15 dic 2013, 13:36

Hai ragione Foto UtenteIsidoroKZ, ovviamente.
Ha un nome particolare questo tipo di "percorso" resistivo dovuto alle perdite del dielettrico?
L'ho chiamata ESR impropriamente ma hai ragione non è in serie ma in parallelo.
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.077 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 89 ospiti