Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

[CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migliorie

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatore: Foto Utentebrabus

0
voti

[451] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utenteantonyb » 10 feb 2014, 22:25

Ok, va bene, ma non credo che il trasformatore si scalda così velocemente, in pratica il calo avviene dopo 3 4 secondi..
Avatar utente
Foto Utenteantonyb
1.929 2 8 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1553
Iscritto il: 11 ago 2011, 10:33

0
voti

[452] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utentevalvoline » 22 gen 2016, 9:23

Ciao a tutti, non so se sono nel post giusto, un mesetto fa ho girato sul web per costruire un alimentatore variabile stabilizzato 5v-30V , 10A per soppiantare il mio vecchio di 20 anni autocostruito ma pienamente funzionante. Mi è ritornata la pazienza di masterizzare i PCB da solo, e quindi mi sono buttato su un progetto che mi sembrava discreto senza grossi problemi e anche publicizzato bene dalla ditta che lo produceva.
Taglio corto..... L'alimentatore è della Gpekit http://www.gpekit.com/pdf/mk3965.pdf.
Ormai ho reperito tutti i componenti e sviluppato le due basette con il voltometro, e patapaffete ho trovato i post dove questo alimentatore aveva una serie di problemi rilevanti gravi.
Volevo sapere se da quello schema elettrico potevo ricavarne un alimentatore sufficientemente stabile , oppure a mal'estremi riutilizzare almeno i componenti più importanti, come il toroide fatto fare a misura (prezzo al kilo 20euro #-o ) .
Qualcuno può darmi lo spunto giusto per non parcheggiare tutto al secchio della diffrenziata ? :?
Avatar utente
Foto Utentevalvoline
10 2
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 15 gen 2016, 16:20

0
voti

[453] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 22 gen 2016, 11:39

Ciao Foto Utentevalvoline,
sei sicuro di quel link? A me non si apre, comunque se si tratta dell' MK3965 ho trovato questo.

Potresti linkare i post dove se ne parla male?

Forse faresti bene ad aprire un nuovo argomento e, se il progetto è quello del link, allegare il pdf
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
34,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6677
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[454] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utentevalvoline » 24 gen 2016, 7:38

Ciao Bruno ho spostato l'argomento qui, potresti dargli un'occhiata ed esprimere un parere ? Almeno posso evitare l'esplosione incontrollata dei condensatori :-)
Avatar utente
Foto Utentevalvoline
10 2
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 15 gen 2016, 16:20

0
voti

[455] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utentecodemaster » 9 mag 2021, 4:33

Salve a tutti, scusate se riesumo questo vecchio thread.
Sarei intenzionato a costruire questo schema, mi sembra molto semplice ma ha quello che serve per un alimentatore da laboratorio, soprattutto la limitazione in corrente.
Ed è proprio su quest'ultima che avrei una domanda.
Sarebbe possibile visualizzare su uno strumento (voltmetro) il livello di corrente a cui l'alimentatore inizia a limitare? Mi spiego meglio, ad esempio considerando una corrente massima di 5A, mettendo il potenziometro R3A a metà, avrei metà corrente, cioè 2.5A. Sarebbe possibile, premendo un pulsante, mostrare questi 2.5A sul voltmetro? Questo per evitare di mettere in corto le uscite ogni volta per settare la corrente.
Magari utilizzando un altro LM358 prelevando il segnale ai capi di R3A, amplificandolo e inviandolo al voltmetro sarebbe possibile? (scollegando ovviamente la tensione di uscita, quindi usando un doppio deviatore, probabilmente servirà un voltmetro con alimentazione separata dalla tensione da misurare).
Avatar utente
Foto Utentecodemaster
0 1 2 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 14 apr 2013, 12:58
Località: Fucecchio

0
voti

[456] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utenteelfo » 9 mag 2021, 9:56

Se l'alimentatore ha gia' un amperometro che misura la corrente di uscita, la soluzione piu' immediata e' configurare il pulsante per cortocircuitare l'uscita (il pulsante deve ovviamente essere in grado di "reggere" la max corrente erogabile dall'alimentatore)
Avatar utente
Foto Utenteelfo
4.542 2 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1944
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[457] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utentecodemaster » 10 mag 2021, 3:38

Ci avevo pensato subito, ma mi è sembrata una soluzione un po' "drastica" diciamo, però se viene fatto lo stesso anche su alimentatori commerciali mi metterò l'anima in pace ahaha.
Dubito di trovare un pulsante con quelle caratteristiche, dovrò usare sicuramente un relè, magari che scollega anche l'uscita durante l'impostazione delle corrente.
Guardando un video di eevblog sull'alimentatore hp e3610a ho visto il pulsante "CC set" sul front panel, guardando lo schema elettrico si vede che non agisce mettendo in corto l'uscita, ma quello è tutt'altro tipo di design. Intanto mi organizzo per la soluzione semplice, se qualcuno avesse idee si faccia avanti :ok:
Avatar utente
Foto Utentecodemaster
0 1 2 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 14 apr 2013, 12:58
Località: Fucecchio

0
voti

[458] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 10 mag 2021, 19:27

La soluzione più semplice è quella di graduare il potenziometro di regolazione della corrente cercando di farlo con precisione.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
34,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6677
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[459] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utenteedgar » 10 mag 2021, 20:46

In teoria si potrebbe usare un potenziometro doppio, il problema è correlare la resistenza della sezione libera del potenziometro con la corrente di uscita dell'alimentatore
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.967 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4024
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[460] Re: [CDEY] - Come modifico il mio vecchio alimentatore? Migl

Messaggioda Foto Utentecodemaster » 10 mag 2021, 21:05

BrunoValente ha scritto:La soluzione più semplice è quella di graduare il potenziometro di regolazione della corrente cercando di farlo con precisione.
Pensavo di usare un potenziometro multigiri per avere un po' di regolazione "fine". Con uno normale basta un piccolo spostamento e ti partono subito qualche centinaio di mA in più. Sicchè sono costretto a escludere questa opzione. Al massimo potrei usare due potenziometri, un "coarse" e uno "fine" e graduare il coarse, ancora non ho deciso come sarà il front panel.

edgar ha scritto:In teoria si potrebbe usare un potenziometro doppio, il problema è correlare la resistenza della sezione libera del potenziometro con la corrente di uscita dell'alimentatore
Ci avevo pensato anche io, ma se la corrente settata non varia linearmente con il movimento del potenziometro inizia a essere complicato, e il gioco non vale la candela.

Alla fine credo che lascerò perdere e metterò un pulsante bello robusto oppure un relè per mandare in corto l'uscita e settare quindi la corrente.

Ora vi faccio un'altra domanda però, sarebbe possibile inserire un led che segnali l'entrata dell'alimentatore in modalità corrente costante?
Avatar utente
Foto Utentecodemaster
0 1 2 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 14 apr 2013, 12:58
Località: Fucecchio

PrecedenteProssimo

Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti