Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Universal world travel

L'iter relativo alla marcatura CE e problemi connessi.

Moderatore: Foto UtenteGuerra

0
voti

[1] Universal world travel

Messaggioda Foto Utentecore » 7 dic 2013, 14:34

Ciao a tutti,
secondo voi questa spina universale può essere a norma CE ?

Immagine
Immagine

vi faccio notare che ci sono 3 modalità di connessione (le due esterne British e Chinese) spingendole verso l'interno si possono bloccare con il selettore verde lock/unlock e in quella condizione non vi è collegamento a quella europea (anche se non conosco quali e come siano gli isolamenti anche perché i poli si possono toccare molto bene con le dita), ma se inavvertitamente si fa scattare uno dei selettori fuoriesce la spina per la China o British che farà il corto sulla scatoletta delle prese , se per esempio abbiamo quella della ticino in alluminio,e se fosse di plastica comunque avremmo la tensione su due poli scoperti.
Non voglio immaginare un bambino ale prese con questo giocattolino.
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

1
voti

[2] Re: universal world travel

Messaggioda Foto UtenteMike » 7 dic 2013, 16:09

Premesso che la "norma CE" non esiste ma esistono le Direttive Europee, le prese a spina non rientrano nel campo di applicazione della Direttiva BT e pertanto non capisco a quale direttiva si riferisca quella marcatura CE.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14296
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[3] Re: universal world travel

Messaggioda Foto UtenteGuerra » 7 dic 2013, 16:20

Chi la produce?
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Avatar utente
Foto UtenteGuerra
34,9k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4769
Iscritto il: 14 apr 2010, 16:38

0
voti

[4] Re: universal world travel

Messaggioda Foto Utentecore » 7 dic 2013, 16:21

Guerra ha scritto:Chi la produce?

non lo so credo sia roba cinese
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[5] Re: universal world travel

Messaggioda Foto Utenterusty » 7 dic 2013, 16:30

Ce l'ho anche io identica, pagata 3€ in Italia da un "cinese".
Funziona egregiamente per ricaricare il mio telefono cellulare, lo uso da un paio di mesi qui in UK.
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.077 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

0
voti

[6] Re: universal world travel

Messaggioda Foto Utentecore » 7 dic 2013, 16:32

anche a me funziona bene , mi chiedevo se si possono fabbricare cose simili e metterle in commercio in europa
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[7] Re: Universal world travel

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 16 dic 2013, 9:51

Il CE che si vede a mio avviso è il classico China Export.
Potrebbe essere un CE relativo alla RhOS2 (ma, non so..).
Puoi fabbricare tutti i prodotti elettrici che ti pare: se non ricadono nell'ambito di applicazione della direttiva BT (come pare in questo caso), farai riferimento alla direttiva sulla sicurezza generale dei prodotti (in Italia Testo Unico del consumo).
Da un punto di vista tecnico, l'impiego di norme (tecniche appunto) è caldamente consigliato.
In mancanza di dette norme, dovrai eseguire prove e collaudi di validazione del prodotto in modo che il dossier tecnico della costruzione possa ampiamente dimostrare la sicurezza dell'oggetto.
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

0
voti

[8] Re: Universal world travel

Messaggioda Foto Utentecore » 16 dic 2013, 22:33

Serafino ha scritto:Il CE che si vede a mio avviso è il classico China Export.

se ti riferisci a come è disegnato non è il classico China Export in quanto tra la C e la E c'è esattamente lo spazio di una c girata , tanto per intenderci per completare il cerchio
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[9] Re: Universal world travel

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 17 dic 2013, 17:18

Infatti mi riferivo alle dimensioni normate del CE che nell'oggetto in questione non mi parevano corrette ma ovviamente hai verificato la loro correttezza quindi è un CE che:

a) è indebitamente apposto (il che non è bene) oppure
b) fa riferimento alla direttiva EMC (forse, se ha dell'elettronica dentro, ma francamente non ci credo) e/o alla direttiva RhOS (se coì fosse però vedrei i classici segnetti tipo Rhos free)
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

0
voti

[10] Re: Universal world travel

Messaggioda Foto Utentecore » 17 dic 2013, 20:04

nessun rohs e presumo nessuna elettronica e solo indebitamente apposto ?%
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

Prossimo

Torna a Direttiva Macchine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite