Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Inversione rotazione motore monofase

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentemario_maggi, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentefpalone

0
voti

[1] Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utentedexter93 » 15 giu 2013, 18:08

ciao a tutti.
possiedo una macchina per la lavorazione del legno (toupie) che monta questo motore:

Immagine

Vorrei sapere se questo motore, può essere usato anche nel senso di rotazione opposto a quello impostato dalla fabbrica girando le lamelle, oppure se ci siano inconvenienti quali riduzione della potenza, deterioramento del motore o altro.
grazie :ok:
Avatar utente
Foto Utentedexter93
15 3
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:49

0
voti

[2] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utenteattilio » 15 giu 2013, 23:47

Esattamente per quale motivo necessiti dell'inversione di marcia? Presumo sia un utensile realizzato con criterio, il che mi porta a pensare che ci saranno buoni motivi se il costruttore non ha inserito un commutatore per invertire il senso di rotazione. Magari ci sono dei vincoli meccanici, o comunque connessi alle protezioni attive (carter, paratie, ecc..) che invertendo la rotazione, non assolverebbero più al loro compito.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9051
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto UtenteIvan_Iamoni » 16 giu 2013, 1:14

Bravo Attilio, ottimo suggerimento.
Attenzione a fare girare al contrario macchine portautensile, ove non è previsto dal costruttore, c'è molto spesso il rischio di combinare guai e fare o farsi del male.
Avatar utente
Foto UtenteIvan_Iamoni
5.311 6 10 12
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 2331
Iscritto il: 22 ott 2006, 18:45

1
voti

[4] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utentedexter93 » 16 giu 2013, 9:20

Grazie per il consiglio, la sicurezza è fondamentale!
Le toupie hanno spesso l'inversione di marcia. Anche quando ho acquistato la mia potevo scegliere l'opzione dell'inversione di marcia ma non lo ho fatto poiché pensavo non mi sarebbe servito. Ora ho acquistato delle frese che necessitano di girare in senso contrario. Naturalmente non voglio togliere protezioni o creare situazioni di pericolo... alle mie mani ci tengo ;-)
Se dovessi usare le frese in questione senza l'inversione di marcia diventerebbe più pericoloso perché esse andrebbe sopra il pezzo da lavorare e non sarebbero coperte... inoltre, dopo aver fatto alcune prove per impostare la fresa, uso un avanzamento meccanico che scongiura qualsiasi pericolo.

Vi chiedo quindi se è tecnicamente possibile far girare al contrario questo motore senza che si rovini o perda potenza.
Avatar utente
Foto Utentedexter93
15 3
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:49

0
voti

[5] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utenteattilio » 16 giu 2013, 10:06

Come vuoi realizzare l'inversione? In maniera "una tantum" modificando i collegamenti in morsettiera per poi riportarli al loro posto, oppure in maniera definitiva, con un commutatore e un quadretto dedicato?
Non è una cosa difficile, se magari posti qualche foto dei collegamenti in morsettiera possiamo vedere cosa fare.

Saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9051
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[6] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utentedexter93 » 16 giu 2013, 10:46

Vorrei fare una cosa "seria" montando un commutatore sul pannello della macchina. Ecco la foto della morsettiera:
Immagine
Avatar utente
Foto Utentedexter93
15 3
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:49

0
voti

[7] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto UtenteMattew84 » 16 giu 2013, 12:16

Non vedo controindicazioni nell'invertire il senso di rotazione della toupie.
Io stesso l'ho fatto,su indicazione del costruttore della macchina, da un mio cliente in una squadrabordatrice, montando appunto un commutatore esterno già predisposto con i ponti interni per l'inversione.

Edit una toupie con freno non l'avevo ancora vista, e non ne capisco il motivo. Puoi illuminarmi?
Avatar utente
Foto UtenteMattew84
138 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 6 dic 2008, 17:22

0
voti

[8] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utenteattilio » 16 giu 2013, 17:08

Allora, questa è la situazione attuale, mettiamo per un attimo da parte il cablaggio del freno in corrente continua derivato dal connettore mammut, che tra l'altro ho segnato anche nella foto, non mi pare ben fatto, nei puntalini preisolati i conduttori sono stati spellati troppo (rame a vista) oppure il puntale non è ben crimpato e il rame si sta sfilando.

attuale_640x480.jpg
attuale_640x480.jpg (85.56 KiB) Osservato 34824 volte


Sempre che io ci abbia visto bene, la situazione dovrebbe essere la seguente:

Avvolgimenti del motore:
U1 - U2 = Avvolgimento principale (di marcia) [fili neri provenienti dallo statore]
Z1 - Z2 = Avvolgimento ausiliario (di spunto) [fili blu provenienti dallo statore]

Condensatore di spunto:
E' collegato tra Z2 ed U2 [fili blu e marrone provenienti dal condensatore]

Attualmente sulla basetta hai questa disposizione:



Nella tua foto, si vedono poi due fili neri, quelli con inserite le targhette identificative di cui una riporta il numero "1", nonostante la vena del cavo multipolare sia invece distinta dal numero "2" (vabbè..), dell'altro conduttore non si legge il numero identificativo sulla targhettina, ma mi sembra sia la vena "1", in ogni caso, mi pare evidente che quella sia l'alimentazione da rete 230V. Non importa in questo momento sapere quale sia la fase e quale il neutro, questo non cambia nulla ai fini dell'inversione di marcia.

Andiamo avanti e vediamo come sono attualmente collegati gli avvolgimenti alla rete e come è collegato l'avvolgimento di avviamento al condensatore.



Inversione del senso di rotazione:
Per potere collegare agevolmente i ponti in rame, devi spostare anche i capicorda di un paio di fili provenienti dallo statore.



Ora si possono collegare il ponti in rame e il condensatore



E in ultimo il collegamento dell'alimentazione.



Ti consiglio di verificare il collegamento ed anche i miei passaggi, potrei infatti averci visto male.
Una volta fatta una prova a vuoto, senza utensili collegati all'albero, se tutto va bene, si potrà poi ordinare la situazione procurandosi adeguato commutatore a camme.

Saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9051
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[9] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utentedexter93 » 16 giu 2013, 17:35

Grazie per la risposta!! :ok:
Ora cerco di capire gli schemi e fare una prova.
Ho già sistemato i cavi con il rame a vista appena scattata la foto ;)

Per Mattew84:
Penso che il freno sulla toupie sia per sicurezza, per fare in modo che la fresa si fermi presto, visto che sono utensili abbastanza grossi (ho una fresa che pesa quasi 10kg ma penso ne esistano più pesanti) che girano a 7000 giri.
Avatar utente
Foto Utentedexter93
15 3
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:49

0
voti

[10] Re: Inversione rotazione motore monofase

Messaggioda Foto Utentedexter93 » 18 giu 2013, 9:00

Il collegamento originale è esatto. Ho seguito quello che mi hai detto ed il motore gira all'inverso.
Ora vorrei chiederti, data la mia totale ignoranza in materia, due domande:
- su internet ho visto che per invertire la rotazione si possono girare le lamelle collegando U2 con Z1 e C1 con U1. Che differenze ci sono rispetto al collegamento che mi hai dato tu?
- che tipo di motore è questo? è stato progettato anche per l'inversione di rotazione o può rovinarsi o perdere potenza?

grazie mille :ok:
Avatar utente
Foto Utentedexter93
15 3
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:49

Prossimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti