Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Generatore con fasi squilibrate.

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Generatore con fasi squilibrate.

Messaggioda Foto Utentemirko » 9 nov 2006, 12:55

Salve,
ho il seguente quesito che vorrei approfondire:
ho un generatore trifase 220 V 27KW, vorrei capire se la distribuzione di carichi monofase in modo poco uniforme esempio 10A -30A-30A puo' creare particolari problemi alla macchina e fino a che punto posso caricare le fasi in modo singolo.
Avatar utente
Foto Utentemirko
0 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 ott 2005, 23:21

0
voti

[2] Generatore con fasi squilibrate.

Messaggioda Foto UtentePaolo Moroni » 10 nov 2006, 0:38

Per evitare problemi di surriscaldamento il rapporto tra la corrente di sequenza inversa fornita al carico e la corrente nominale della macchina non deve superare il limite indicato dal costruttore. In assenza di indicazioni specifiche si applica CEI 2-3 e tale limite deve essere fissato tra il 5 e il 10% a seconda del tipo di macchina e del tipo di raffreddamento

Nel caso in esame la corrente nominale della macchina è di 88.6A. Supponendo che le tre correnti assorbite dal carico siano sfasate di 120° la corrente di sequenza inversa fornita al carico vale 6.7A, e il rapporto vale il 7.5%. Questo valore non è particolarmente critico ma richiede attenzione.

Paolo Moroni.
Avatar utente
Foto UtentePaolo Moroni
315 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 97
Iscritto il: 3 set 2004, 0:49
Località: Olgiate O. (Va)

0
voti

[3]

Messaggioda Foto Utentemirko » 12 nov 2006, 12:45

Grazie per il chiarimento.
Avrei ancora alcuni quesiti de sottoporre:
- vorrei capire meglio come calcolare la corrente di sequenza inversa in modo da poter fare un calcolo su macchine diverse.
- vorrei capire se in qualche modo l' avvicinarsi alla soglia del 10% può in qualche modo peggiorare le prestazioni del generatore (tempi e tipi di reazione al carico)
- In che modo l' aumento di corrente inversa mi eleva la temperatura del generatore ( è gia presente qualcosa sul sito che tratta questo argomento?)

Saluti Mirko.
Avatar utente
Foto Utentemirko
0 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 ott 2005, 23:21


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti