Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto Utenteclaudio93 » 6 giu 2012, 22:57

Salve a tutti, essendo un nuovo utente e non conoscendo bene questo forum posto qui il mio primo thread (penso sia la sezione più adatta).
Veniamo al dunque, devo fare una piccola ricerca sul perché in Italia la frequenzan del segnale elettrico è a 50 Hz; ho cercati per un po' ma non ho trovato nulla di specifico se non qualche riga... quindi chiedo a voi sperando che mi possiate dare una risposta o fornrmi del materiale per questa questione. :D
Grazie a tutti per l'aiuto. :D
Avatar utente
Foto Utenteclaudio93
0 2
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 6 giu 2012, 22:46

5
voti

[2] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 6 giu 2012, 23:12

"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12772
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

1
voti

[3] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 6 giu 2012, 23:20

Una precisazione.
Per fortuna anche da noi, qui in Italia, la frequenza dei segnali ricoprono una buona parte dello spettro elettromagnetico. :mrgreen:

Tu intendi la frequenza dei parametri della potenza, cioè tensione e corrente. E che non sono segnali, in quanto non contengono informazioni.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.

Io devo studiare sodo e preparare me stesso perché prima o poi verrà il mio momento.
Abraham Lincoln
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
11,1k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3365
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

4
voti

[4] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto UtenteLele_u_biddrazzu » 7 giu 2012, 0:06

Vorrei aggiungere un paio di considerazioni a quanto già detto.

La frequenza di rete in Europa è pari a 50 Hz, valore che costituisce un compromesso tra esigenze tecniche contrapposte; infatti l'aumento della frequenza ha dei pregi e dei difetti così come la diminuzione.

L'aumento della frequenza, per esempio, consentirebbe la riduzione del peso dei trasformatori con conseguente risparmio di materiali; infatti, a parità di f.e.m. indotta e induzione magnetica, la sezione S del circuito magnetico di un trasformatore si riduce all'aumentare della frequenza...

E=4.44 f N B_{M}\, S\quad\rightarrow\quad S=\frac{E}{4.44f N B_{M}}

...d'altro canto si avrebbe anche un aumento delle perdite per isteresi e correnti parassite :!:

Una diminuzione di frequenza, invece, risulterebbe vantaggiosa per le linee di trasmissione in quanto determinerebbe un aumento della potenza trasmissibile (capacità di trasporto), d'altro canto potrebbe insorgere anche l'effetto flicker per l'illuminazione ecc.

Maggiori informazioni ovviamente le puoi trovare nella serie di link forniti da Foto UtenteRenzoDF :D
Emanuele Lorina

- Chi lotta contro i mostri deve fare attenzione a non diventare lui stesso un mostro. E se tu riguarderai a lungo in un abisso, anche l'abisso vorrà guardare dentro di te (F. Nietzsche)
- Tavole della legge by admin
Avatar utente
Foto UtenteLele_u_biddrazzu
8.124 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: 23 gen 2007, 16:13
Località: Modena

3
voti

[5] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 7 giu 2012, 1:53

:-) aggiungo una considerazione anche io, per quanto riguarda il flicker sull'illuminazione sotto i 40 Hz era una problematica più legata allo "stato dell'arte" dell'epoca in cui l'illuminazione elettrica "di potenza" era affidata alle lampade ad arco voltaico quindi poco influente già per le lampade a incandescenza per via della "inerzia" del filamento (probabilmente l'occhio vedrebbe solo una intensità luminosa minore,salvo scendere sotto i 15 Hz :mrgreen: ) molto meno influente oggigiorno che le lampade perlopiù, vanno a DC (led) o a alta frequenza ("fluorescenti" di vario tipo,dai "neon" alle "basso consumo" etc.) O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
17,6k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12168
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

3
voti

[6] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 7 giu 2012, 18:39

Se ci fosse qualche "giovane" volenteroso che conosce il tedesco, potrebbe farci un bell'articoletto traducendo questo papero

http://www.vde.com/de/fg/ETG/Arbeitsgeb ... hoefer.pdf

(Questa la versione archiviata:
https://web.archive.org/web/20150402090 ... hoefer.pdf )

BTW ... per i piu' frettolosi segnalo comunque anche questo breve "riassunto" .

http://electrical-science.blogspot.it/2 ... uency.html

un articolo di un piccolo Blog Elettrico
http://electrical-science.blogspot.it
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12772
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[7] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 8 giu 2012, 3:10

:D Molto spiritoso ! Propongo ai "giovani" di trovarsi qualche tedesca volenterosa per dedicarsi a fatiche...più piacevoli :mrgreen: (hai linkato "l'originale" in tedesco del primo articolo che hai linkato che ne è la traduzione in inglese,se non che,tedesco a parte, è più "comodo" perché non tocca aprirsi le immagini per vederle :!: ) O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
17,6k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12168
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[8] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 8 giu 2012, 7:13

claudiocedrone ha scritto:...hai linkato "l'originale" in tedesco del primo articolo che hai linkato che ne è la traduzione in inglese...

Hai ragione non me n'ero accorto. #-o
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12772
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

2
voti

[9] Re: perché la frequenza del segnale elettrico è a 50 Hz?

Messaggioda Foto Utente6367 » 8 giu 2012, 21:48

Tutto molto interessante.

Ricordo che si parla sempre più insistentemente di un "ritorno" alla distribuzione in corrente continua grazie alla disponibilità di convertitori dc/dc sempre più efficienti. Avremo norme, impianti e dispositivi per la bassa tensione in dc (differenziali, prese, spine...).

Ovviamente non dobbiamo immaginare che dall'oggi al domani al contatore avremmo la continua, ma nel caso di particolari impianti la realizzazione in continua potrà essere un'interessante opportunità.
Avatar utente
Foto Utente6367
20,2k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6432
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti