Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

1
voti

[11] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteadmin » 25 ott 2011, 21:23

Foto Utenteelettro, effetto Ferranti su linee più lunghe di 100 m? :shock:
Ma da dove ti arriva questa informazione?
Avatar utente
Foto Utenteadmin
187,5k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11531
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[12] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteisd88 » 25 ott 2011, 21:51

sto poro ferranti lo mettete sempre in mezzo, il problema sta solo nel sottodimensionamento della linea bt. di conseguenza abbiamo una caduta di tensione non trascurabile e l'impianto per poter immettere energia in rete deve aumentare la tensione per vincere l'impedenza della linea. il ferranti è moltosentito in linee a vuoto doveil carico è capacitivo. una volta che la linea trasporta energia le utense son tutte resistivo-induttive quindi sparisce il problema ma se ne fa un altro, l energia reattiva :D

comunque ho notato anche nel forum diversi casi di inverter che alsano troppo la tensione , e direi che in quei casi l'adeguamento della linea è l unica soluzione
Avatar utente
Foto Utenteisd88
918 1 6 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 576
Iscritto il: 27 feb 2007, 21:44

0
voti

[13] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteelettro » 26 ott 2011, 13:35

Gli inverter alzano la tensione x compensare le eventuali perdite della rete di distribuzione nella condizione a vuoto o con carico modesto...a pieno carico la tensione di abbassa...e il principio che regola i dispositivi tipo alternatori auto o alimentatori DC x uso elettronica.

Meglio abbinare uno stabilizzatore con "rafo" tipo autotrasformatore a nucleo mobile pilotato da servocontrollo in dc passo passo,,,,,,, costo, ingombrante ma affidabile...

L'effetto "ferranti", troppo spesso immesso a caso e senza criterio, come faccio io, è + presente di quanto si pensi, e si manifesta anche sulle linee entro i 100km....quando, si crea una capacità parassita particolarmente elevata per cause inerenti la tipologia impiantistica e il luogo di installazione della linea.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
943 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[14] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utentefoxone1978 » 30 ott 2011, 17:35

Salve ragazzi,non ho potuto fare a meno di scrivere.
Anche io ho un caso simile.... un mio cliente ha installato un impianto FV da 16kWp ad inseguimento in aperta campagna...nelle giornate in cui dovrebbe spingere bene la produzione è invece tagliata dai continui distacchi dell'inverter per massima tensione. :evil:
Sulla stessa linea, nella parte a monte del mio impianto c'è un impianto da 200kWp allacciato alla stessa linea BT su pali di legno...
Per il momento mi sono limitato a cambiare già due volte l'UPS degli inseguitori perché si bruciano le schede elettroniche che soffrono l'innalzamento della tensione (ho visto anche 257V sulla monofase!!).
Dopo aver interpellato l'ENEL per abbassare la tensione di linea (hanno fatto fare tutto il possibile al commutatore in cabina MT/BT) nn so che fare...
Avatar utente
Foto Utentefoxone1978
130 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 590
Iscritto il: 25 gen 2008, 12:26
Località: MACERATA

-1
voti

[15] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteelettro » 30 ott 2011, 22:02

Eh...l'effetto ferranti che si manifesta sulle linee distribuite alle utenze in BT è + comune di quanto si pensi...anche entro i famosi teorici 100km...

In questo caso, la forma di allacciamento alla rete BT ad opera dell'impianto fotovoltaico, e della conformazione con capacità parassita della rete stessa, potrebbe innescare un effetto ferranti che fa saltare le schede.

A casa di mia sorella la VAC di rete sempre sopra i 240VAC con punte di 252VAC....siamo al limite...

Con 270VAC le schede saltano se no protette...

Sarebbe idoneo, analizzare con un analizzatore rete la tensione a valle degli inverter per verificare lo sfasamento della corrente e l'innalzamento correlato della tensione...
Avatar utente
Foto Utenteelettro
943 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[16] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteelettro » 30 ott 2011, 22:05

Dimenticavo, i cabina MT/BT è presente il commutatore di spire aggiuntive...x livellare la tensione...
Avatar utente
Foto Utenteelettro
943 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

1
voti

[17] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteattilio » 30 ott 2011, 23:15

elettro ha scritto:Eh...l'effetto ferranti che si manifesta sulle linee distribuite alle utenze in BT è + comune di quanto si pensi...anche entro i famosi teorici 100km...

Ah, si?
Puoi darne dimostrazione? perché in caso affermativo, bisognerebbe rivedere la teoria dell' onnicitato "effetto Ferranti"
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9051
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[18] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto UtenteIvan_Iamoni » 31 ott 2011, 14:57

Quoto Foto Utenteattilio, l'effetto Ferranti, che trovi QUI descritto in maniera sintetica , ma molto più comprensibile di ogni altro documento che conosca, grazie ad Foto Utenteadmin, non è la casua di tutti i mali, le condizioni per poter iniziare a dare un contributo importante, sono molto al di là delle comuni reti di distribuzione MT, intendo dire sia costruttivamante che dal punto di vista della lunghezza.
Poi linee aeree MT da 100 km... esistono?
Avatar utente
Foto UtenteIvan_Iamoni
5.311 6 10 12
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 2331
Iscritto il: 22 ott 2006, 18:45

0
voti

[19] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteelettro » 1 nov 2011, 11:24

Ho commesso un errore, le linee ove si manifesta con maggiore frequenza l'effetto ferranti riguardano le linne AT/MT....oltre i 100km....
Comuuque, riscontrato anche in altri ambiti...mi riferisco alla abitazione di mia sorella, poi chissà quanti altri casi....
Avatar utente
Foto Utenteelettro
943 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[20] Re: Allarme !! Sovraccarico Reti ENEL BT

Messaggioda Foto Utenteelettro » 1 nov 2011, 11:31

Se la causa è da imputare alla rete Enel per effetto ferranti , credo sia il caso di adottare protezioni limitatrici di tensione per le schede elettroniche dell'impianto fotovoltaico.
Se il problema è derivato da difetto prodotto da eccesso di energia reattiva immessa in rete(vietato),inteso come eccesso di rifasamento, allora bisogna modificare l'impianto o la taratura dei dispositivi.
Se si crea invece, un effetto capacitivo parassita non voluto dato dalle linee di distribuzione dell'impianto fotovoltaico, allora bisogna mettersi le mani in testa.......!!!!!!!
Avatar utente
Foto Utenteelettro
943 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 47 ospiti