Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Wonderware In Touch

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[1] Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utenteteletroniks » 2 ott 2010, 1:03

Salve a tutti ,
sarei lieto di trovare persone interessate a scambiare pareri su questo sistema di supervisione. Il sistema non ha manuali in italiano , ma se c'e' qualche utilizzatore e sviluppatore esperto che vuole mettersi a disposizione gliene sari grato.

Grazie in anticipo a tutti i partecipanti.

Saluti :D
Avatar utente
Foto Utenteteletroniks
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 8 gen 2010, 21:01

0
voti

[2] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 2 ott 2010, 2:38

Links? :?
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,8k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15763
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[3] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utentegilberto » 12 ott 2010, 19:23

Ciao.
InTouch insieme a iFix e a Citect è il miglior ScadaHMI in circolazione. E' un sistema aperto.
Possiede più di 350 Driver per potersi interfacciare con dispositivi come dcs, plc, display, azionamenti, termoregolatori etc.

Può lavorare sia in configurazione stand alone, che client-server.
Possiede sia il sistema di Sviluppo che quello di Run Time. Il sistema di Sviluppo serve per realizzare l'applicazione in Offline ed è dotato di un Database, di un Editor grafico e di un Configuratore per l'impostazione dei driver di comunicazione.
Quello di RunTime consente invece l'esecuzione OnLine abilitando i driver di comunicazione verso i dispositivi connessi.

Ho realizzato diverse applicazioni in passato con questo prodotto, e mi sono trovato benissimo.
Se vuoi maggiori informazioni puoi andare sul sito della wonderware seguendo il link in basso. http://global.wonderware.com/it/pages/wonderwarehmiscada.aspx

A presto :)
Avatar utente
Foto Utentegilberto
425 1 2 6
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 ago 2010, 12:43

0
voti

[4] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utentetmauro » 21 dic 2012, 21:44

"InTouch insieme a iFix e a Citect è il miglior ScadaHMI in circolazione. E' un sistema aperto. "

Rispetto i gusti di tutti ma qui rasentiamo il ridicolo.
Oppure sei pagato.

Intouch lo sto usando da mesi (assieme ad Archestra) ed oltre ad essere terribilmente chiuso ha il peggior editor di script che abbia mai visto (ancora non evidenzia la sintassi, in Archestra non ha la funzione Undo, ...)

Nella grafica è una pena:
Non ha i livelli
Non ha l'antialising nei caratteri (solo nei pulsanti)
Non ha una tabella stringhe,
...
@teletroniks
Se ti interessa ii posto 2 pagine di difetti.
Avatar utente
Foto Utentetmauro
60 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 dic 2012, 21:22

0
voti

[5] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utentedimaios » 26 dic 2012, 11:41

Foto Utentetmauro concordo sul fatto che InTouch in realtà non sia un sistema aperto e che abbia una serie di difetti ma non penso che Foto Utentegilberto sia pagato per fare pubblicità al prodotto.

tmauro ha scritto:Oppure sei pagato.


In effetti direi che nella media degli SCADA sul mercato, InTouch si distingue piu' per i pregi che per i difetti ; se hai impiegato vari prodotti di questa categoria te ne sarai reso conto.

Purtroppo il mondo SCADA ha sempre enormi pecche per quanto riguarda i sistemi di sviluppo se paragonato a prodotti per la programmazione generale ( es. Visual Studio ecc. ). Gli editor di script ed il debug non sono spesso all'altezza, la parte grafica non può certo competere con quella prodotta da sistemi per il mondo consumer.

L'obiettivo finale comunque è la stabilità del sistema in quanto, in ambiente industriale, è il requisito fondamentale. Da quanto ho potuto verificare le aziende produttrici di SCADA puntano piu' su questo aspetto che sulla ergonomia del prodotto.
Con questo non voglio assolutamente giustificare le mancanze, sono solo considerazioni in base all'esperienza personale.
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
29,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

0
voti

[6] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utentegilberto » 27 dic 2012, 9:07

Non ho detto che InTouch sia il migliore in assoluto. Ho citato: "insieme a iFix e a Citect". Per inciso io sono un consulente (e Formatore) indipendente, sia per quanto riguarda i plc che gli Scada. Non ho ricevuto mai un solo € per la pubblicità di nessun prodotto (basta vedere i miei siti, dove non ci sono pubblicità). Le mie affermazioni derivano da 25 ANNI di esperienza fatta in campo, poi ci puo essere qualcuno che non è d'accordo con quello che dico, ma da qui all'accusa... Meditate gente, meditate. E contate fino a 100...
Avatar utente
Foto Utentegilberto
425 1 2 6
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 ago 2010, 12:43

0
voti

[7] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utentetmauro » 1 gen 2013, 16:30

Io ho "solo" 8 anni di esperienza duranti i quali ho utilizzato circa una decina si SCADA.
Ma in settori come quello informatico (dove l'evoluzione è velocissima) 8 anni non sono pochi.
SCADA che 8 anni fa poteva essere ai primi posti (Intouch e Citect) oggi sono semplicemente obsoleti.

C'è ad esempio uno SCADA italiano (non nomino per non fare pubblicità) che all'inizio della mia cariera era penoso, ora lo metterei ai primi posti.

Certo che lo SCADA migliore va valutato in base a tanti aspetti e l'affidabilità prevale su grafica ed ergonomia....
Ma di alternative affidabili ce ne sono, e tante!
Ritengo che anche i tempi di intervento, (ripristino PC guasto, diagnostica problemi all'impianto, modifiche/adattamenti in corso, ...) siano fondamentali ed anche qui Wonderware ad essere buoni non eccelle.

Quanto all'elenco delle principali mancanze che ho indicato non sono riferite a VB o linguaggi di programmazione "standard" bensi ad altri sistemi SCADA nettamente più avanzati. (e dal costo simile)

Se sono stato offensivo nel ipotizzare un opinione non disinteressata da parte di Gilberto spiegatemi come è possibile posizionare Wonderware e Citect tra i migliori SCADA (iFix non lo conosco) senza nominare WinCC (che quardacaso è usato in tutto il mondo)
Avatar utente
Foto Utentetmauro
60 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 dic 2012, 21:22

0
voti

[8] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto UtenteFantomas » 2 gen 2013, 0:03

Lascia pure fuori la questione sui prodotti Siemens , che sono globalmente odiati e riconosciuti come prodotti "snob".
Qui si apre una debacle simile a quella tra gli utenti Linux contro utenti Microsoft.

Il miglior SCADA è semplicemente quello che soddisfa a pieno le esigenze del cliente, sembra una banalità ma io la ritengo una cosa fondamentale, anche ciò che ritieniamo essere il migliore, se male utilizzato o sotto utilizzato da risultati scadenti.
Avatar utente
Foto UtenteFantomas
65 1 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 24 nov 2012, 15:36

0
voti

[9] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utentetmauro » 5 gen 2013, 11:40

@Fantomas
"Il miglior SCADA è semplicemente quello che soddisfa a pieno le esigenze del cliente"
Sono assolutamente d'accordo.

Mi ero scaldato perché qualcuno aveva scritto:
"InTouch insieme a iFix e a Citect è il miglior ScadaHMI in circolazione."
Avatar utente
Foto Utentetmauro
60 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 dic 2012, 21:22

0
voti

[10] Re: Wonderware In Touch

Messaggioda Foto Utentetmauro » 5 gen 2013, 11:47

Fantomas ha scritto:Lascia pure fuori la questione sui prodotti Siemens , che sono globalmente odiati e riconosciuti come prodotti "snob".


In effetti il più grande difetto di WinCC (e Siemens in genere) è proprio la chiusura al suo mondo.
Poi che siano globalmente odiati... Forse dalla concorrenza!
Certo una multicina per abuso di posizione dominante o l'obbligo di includere driver di comunicazione altrui ci starebbe.
(Come si è fatto con Microsoz e con Google)

Se volessimo discutere professionalmente si potrebbe stilare un elenco degli SCADA con pregi e difetti.
Ho cercato a lungo in rete senza purtroppo trovare nulla di serio. :(
Avatar utente
Foto Utentetmauro
60 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 dic 2012, 21:22

Prossimo

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti