Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

LAMPADE CAPACITIVE

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

3
voti

[11] Re: LAMPADE CAPACITIVE

Messaggioda Foto Utentefpalone » 13 ago 2022, 22:33

Giampaolo88 ha scritto: perché si usano condensatori e non resistenze molto grandi? che differnza fa? Il sistema funzionerebbe uguale anche in corrente continua, o deve essere per forza in AC altrimenti non si accenderebbero le lampade? Grazie

I condensatori di quelle lampade, in corrente alternata, presentano una reattanza capacitiva molto elevata e quindi un'alta impedenza.
Sì usano in quanto per quei livelli di tensione e di corrente è molto più semplice, sicuro ed economico realizzare, a parità di modulo dell'impendenza, delle reattanze capacitive piuttosto che delle resistenze.
Non funzionerebbe però in corrente continua: il condensatore sarebbe un circuito aperto.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
16,5k 5 8 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3039
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[12] Re: LAMPADE CAPACITIVE

Messaggioda Foto UtenteGiampaolo88 » 14 ago 2022, 9:26

Grazie ora mi è più chiara la cosa.
Avatar utente
Foto UtenteGiampaolo88
0 1
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11 ago 2022, 17:58

0
voti

[13] Re: LAMPADE CAPACITIVE

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 15 ago 2022, 9:56

Non conosco l'ambiente,
parlando di partitore capacitivo, non mi torna una risposta data in precedenza,
Si buca perché spara??..impossibile...
E comunque non hai il 15.000 verso terra anche se si buca.... le lampade non sono a 15.000V.


se va in corto il condensatore a monte, mi trovo 15000volt sulla lampada e sul condansatore verso terra, (se regge).

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.292 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 3807
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[14] Re: LAMPADE CAPACITIVE

Messaggioda Foto Utentemir » 15 ago 2022, 11:05

lelerelele ha scritto:se va in corto il condensatore a monte, mi trovo 15000volt sulla lampada e sul condansatore verso terra, (se regge).

[-X ..in [5]
Massimo-G ha scritto:Le lampade sono a una tensione molto bassa, l'isolatore è collegato a una fase a 15kV , all'interno dell'isolatore c'è un elemento capacitivo che riporta secondo il principio del partitore capacitivo a un morsetto una tensione molto bassa, il morsetto è poi collegato a una lampada che si trova inserita in pratica tra fase e terra .

Per meglio comprendere come siano realizzati i riduttori capacitivi di segnalazione per MT. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
65,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21579
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[15] Re: LAMPADE CAPACITIVE

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 15 ago 2022, 14:55

ho capito Foto Utentemir,
in definitiva il suddetto condensatore, è ottenuto direttamente dall'isolatore, in resina, che detemina piccola capacità, diciamo intorno ad i 150pF, il cui dielettrico è la resina stessa, ecco perché non potrà raggiungere la scarica.

saluti. :ok:
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.292 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 3807
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[16] Re: LAMPADE CAPACITIVE

Messaggioda Foto UtenteGiampaolo88 » 16 ago 2022, 18:32

Qualcuno ha un'immagine di queste lampade connesse nelle cabine? finora ho trovato solo schemi. Grazie
Avatar utente
Foto UtenteGiampaolo88
0 1
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11 ago 2022, 17:58

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti