Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sostituire un reattore con un altro differente

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Sostituire un reattore con un altro differente

Messaggioda Foto Utentelampo » 6 mag 2009, 15:27

ciao a tutti,

ho una lampada a neon circolare snodabile proprio come quella da laboratorio di elettronica,estetista, ecc..., alla base (dove si accende la lampada) all'interno ha il reattore per farla funzionare, ora, mi se bruciato quest'ultimo di un paio di transitor,resistenze, ecc..,
spulciando tra i cassetti di casa ho trovato un neona basso consumo a bulbo da lampadario bruciato, rompendolo all'interno mi sono trovato un piccolo reattore (cosi sembra), ora, è possibile usare quest'ultimo (sicrumante funzionante) al posto di quello bruciato nella lampada? sono gli stessi reattori o cambiano di neon a neon?


grazie mille per l'aiuto.
Avatar utente
Foto Utentelampo
0 2
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 28 gen 2007, 18:35

0
voti

[2] Re: Sostituire un reattore con un altro differente

Messaggioda Foto Utentemir » 6 mag 2009, 16:29

Con buone probabilità quello che hai trovato è un alimentatore per detta lampada di tipo elettronico, ed avrà le caratteristiche in funzione del tipo di tubo (lampada) che monta detta lampada articolata con lente, quindi un 'alimentatore equivalente dovrà avere le stesse identiche caratteristiche ( Potenza, Tensione di alimentazione, tipologia di alimentatore), quelli utilizzati nelle lampade a bulbo hanno con buon eprobabilità caratteristiche e funzionamento differente, oltre la struttura poco indicata ad un'installazione senza opportune protezioni...consiglio reperire alimentatore di ricambio con caratteristiche costruttive "identiche"....( o equivalenti)........ :D
Avatar utente
Foto Utentemir
64,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21278
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[3] Re: Sostituire un reattore con un altro differente

Messaggioda Foto Utentelampo » 7 mag 2009, 0:56

ciao, grazie della risposta,
si esatto è una lampada con lente d'ingrandimento e attorno ha un neon circolare, quindi dici che è un alimentaotre e non un reattore quello che ha? o no? e quel piccolo circuitino che hanno integrato quelle lampade bianche a basso consumo cosa sono?

non è possibile fare il cambio vero? comunque ho testato il "circuitino" (chiamamolo cosi...e una basetta con una decina di componenti saldati sopra...roba cinese) all'interno della lampda con lente ed ho visto che ha un transistor di potenza E13003 bruciato e un diodo mi sembra DBC312, mi confermate che è un diodo quest'ultimo?
Avatar utente
Foto Utentelampo
0 2
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 28 gen 2007, 18:35

0
voti

[4] Re: Sostituire un reattore con un altro differente

Messaggioda Foto Utentemir » 7 mag 2009, 8:12

mi ripeto, ma credo che sia il caso di sostituire l'alimentatore guasto con un'equivalente, non credo che la riparazione (ammesso di trovare i componenti ) sia fattibile considerando il costo dell'alimentatore nuovo :D
Avatar utente
Foto Utentemir
64,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21278
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[5] Re: Sostituire un reattore con un altro differente

Messaggioda Foto Utentelampo » 9 mag 2009, 23:46

si infatti ho chiesto il prezzo di quei due componenti e non ne vale prorpio la pena, costano quanto un intero circuito

comunque l'ultima spiaggia (visto che mi sono troppo affezionato a questa lampada) era quello di provare a sostituirlo con quel ballast trovato in quel'altra lampada a basso consumo da lampadari, quindi mi sono armato di tuta spaziale, stazione saldante e flussante, dopo un quarto d'ora di assoluto silenzio ho acceso il tutto e indovinate un po? la lampada snodabile si accende prefettamente! :D

adesso, essendo un altro circuito differente, sia di grandezza e sia di componentistica, in futuro il nenon ne risentirà in qualche modo? la luce che emana e brillante, non è di meno e ne di piu.



comunque grazie di tutto e dei consigli
Avatar utente
Foto Utentelampo
0 2
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 28 gen 2007, 18:35

0
voti

[6] Re: Sostituire un reattore con un altro differente

Messaggioda Foto Utentemir » 9 mag 2009, 23:49

ogni alimentatore è progettato per pilotare una determinata lampada, ovvero con caratteristiche specifiche di potenza,tensione e corrente, pertanto pur funzionando non è detto che la vita della lampada sia assicurata , se noti una luce piu' brillante potrebbe essere dovuta ad un'alimentazione superiore a quella necessaria per il tubo.
Avatar utente
Foto Utentemir
64,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21278
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 48 ospiti