Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Aggiornamenti, orientamento, lavoro, attività professionali, riviste, libri, strumenti EY, Tips and tricks, consigli e pareri generici

Moderatore: Foto Utenteadmin

0
voti

[1] Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto Utentelodovico » 26 gen 2024, 23:43

Ciao a tutti,
vorrei mettere alcune lampade nel mio laboratorio (eufemismo per una stanza in un capanno adiacente ad un pollaio),
in modo da avere un'illuminazione ottimale nei miei lavoretti di bricolage.
Attualmente c'e' solo un tubo led lungo circa un metro applicato sopra al banco (che e' appoggiato a una parete) ad un'altezza di circa 2.5 metri, che fa una buona luce per i lavori al banco ma non illumina tutta la stanza.
Ora vorrei un'illuminazione uniforme , e molto buona, in tutta la stanza, senza ombre.
Il locale e' di dimensioni circa 4 x 6 metri ,
e da buon ex pollaio, il tetto del locale e' inclinato nel senso della lunghezza, partendo da un'altezza di 4 metri da un lato per scendere fino a circa 2.5 metri dal lato opposto.

La soluzione piu risparmiosa probabilmente e' quella di acquistare 4 lampadine led e relativo portalampada con filo, ed appenderle al soffitto a circa un metro di distanza dagli angoli, una per ogni angolo.

Solo che immagino che il risultato estetico sia pessimo :mrgreen:

Avete qualche consiglio per una soluzione magari un po meno economica (ma molto poco meno :D ) , ma altrettanto efficace in termini di copertura di illuminazione 'senza ombre' ?

Grazie!
O_/
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.451 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2932
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

1
voti

[2] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 27 gen 2024, 10:30

Per un' illuminazione "senza" ombre sarebbe meglio organizzarne una di riflessa, in pratica lampade schermate verso il basso che mandano la luce verso il soffitto in modo che il locale sia illuminato dalla luce che si riflette dal soffitto verso il basso

Ma nel tuo caso non la vedo come una soluzione ottimale e comporterebbe anche una disponibilità di lumen sovrabbondante per avere i risultati sperati

Ti consiglio, invece, di usare delle plafoniere per tubi al neon (2 tubi per plafoniera, lunghi 120cm) aperte, senza copertura in plastica trasparente dove installare dei tubi LED (da 4000K) di quelli con funzionamento a 240V (nelle plafoniere vanno tolti starter e reattore)

Per risparmiare potresti montare solo alcuni tubi LED e la maggioranza tubi al neon (non usare quelli a luce calda), avere i tubi al neon è meno dispendioso ed usarne alcuni a LED in contemporanea ovvia al problema dato dal fatto che i neon a basse temperature stentano ad accendersi

Mettendo alcuni tubi LED ottieni che quando le temperature sono basse questi si accendono subito

Io ho montato una plafoniera da 1 tubo con 1 tubo LED da 120cm e 3 plafoniere da due tubi con tubi al neon da 120cm (il mio ambiente è più basso e più piccolo del tuo)

Tieni presente anche che i tubi LED fanno meno luce dei corrispondenti tubi al neon ed illuminano verso il basso mentre i tubi al neon emettono luce in tutte le direzioni

Questo è il tipo di plafoniera che ti consiglierei
shopping.jpeg


e questo è il tipo che sconsiglierei
ledvion-plafoniera-tubo-led-da-120-cm-stagna-2x20w.jpg


Tra l' altro le plafoniere stagne costano di più rispetto quelle aperte

Nel tuo caso, oltre alla plafoniera sopra al banco di lavoro ne metterei 3 in linea nel senso della lunghezza del locale

Per il montaggio usa del cavetto di acciaio (tipo quello dei freni bicicletta) sospendendo ogni plafoniera al soffitto o, in alternativa, fai correre un cavetto da un' estremità all' altra del locale ed usando degli occhielli metallici ci attacchi le plafoniere lasciandole libere di scorrere lungo il cavo, in questo modo potresti gestire l'illuminazione in modo dinamico spostando le plafoniere avanti ed indietro lungo il cavo a seconda delle necessità

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
4.980 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3589
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[3] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 27 gen 2024, 10:56

lodovico ha scritto:
Ora vorrei un'illuminazione uniforme , e molto buona, in tutta la stanza, senza ombre.
Il locale e' di dimensioni circa 4 x 6 metri ,


Punto 1: "molto buona" quanti lux sono? Se il bricolage è orologeria le esigenze sono diverse rispetto alla falegnameria.
Punto 2: ti serve lo stesso illuminamento in tutti i 24 m² oppure hai delle zone preferenzali dove fai i lavori di fino che richiedono più luce?
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4881
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[4] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 27 gen 2024, 11:34

Io nel mio box 3x10 ho rinunciato a una illuminazione uniforme e con pochissima spesa ho preferito una illuminazione "spostabile": vecchia lampada a pantografo sul banco di lavoro, e diversi faretti a LED che posso poggiare a terra o sotto i veicoli in manutenzione o dove mi serve.

Uno di questi l'ho fissato con fascette su una piantana di recupero (ovviamente) in modo che scorrendo lungo di essa possa essere posizionato ad altezze diverse, ed è quello che uso di più.

Con l'età la vista peggiora, io per ora evito gli occhiali e piuttosto che una buona illuminazione generale preferisco una illuminazione medio-bassa in tutto il box e una molto intensa dove mi serve
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
32,3k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8689
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[5] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 27 gen 2024, 11:37

richiurci ha scritto:Con l'età la vista peggiora, io per ora evito gli occhiali e piuttosto che una buona illuminazione generale preferisco una illuminazione medio-bassa in tutto il box e una molto intensa dove mi serve


D'accordo in generale, luce dove serve!
D'accordissimo nel caso particolare: nel locale sei da solo e non sei ubiquo.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4881
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[6] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto Utentelodovico » 27 gen 2024, 12:02

Grazie,
si , anche io attualmente faccio cosi...ho riciclato il treppiede di un ventilatore e gli ho piantato un faretto led ...e per l'auto idem

Ma per certi lavori e' un po scomodo.
Ad esempio , abitando in un cascinale, mi capita spesso di utilizzare buona parte del pavimento come appoggio per effettuare delle misure su teli o reti o listelli...

Goofy ha scritto:
lodovico ha scritto:
Ora vorrei un'illuminazione uniforme , e molto buona, in tutta la stanza, senza ombre.
Il locale e' di dimensioni circa 4 x 6 metri ,


Punto 1: "molto buona" quanti lux sono? Se il bricolage è orologeria le esigenze sono diverse rispetto alla falegnameria.
Punto 2: ti serve lo stesso illuminamento in tutti i 24 m² oppure hai delle zone preferenzali dove fai i lavori di fino che richiedono più luce?


quindi buona illuminazione intendo almeno questo: riuscire a vedere il millimetro su un metro per misurare una cosa appoggiata per terra, magari al centro o magari vicino ad un angolo della stanza...


Guardando su amazon ho visto in vendita strisce led ip67 da 5 o 10 metri, con alimentatore da 24 volt...
Chissa' se vanno bene...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.451 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2932
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

1
voti

[7] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 27 gen 2024, 12:34

Stima vergognosamente grossolana: per avere circa 250 lx medi sui tuoi 24 m² ti servono circa 15000 lumen cioè circa 8 tubi LED da 120 cm
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4881
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[8] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 27 gen 2024, 14:24

Io azzardavo la plafoniera sopra il banco più 3 altre tot 4 plafoniere ognuna con 2 tubi totale ... 8 Tubi da 120cm

Ah, dimenticavo, se non lo è già, dipingi di bianco il soffitto, la diffusione dell'illuminazione ne beneficerà

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
4.980 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3589
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[9] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 27 gen 2024, 14:52

In un locale più piccolo io ho preso due plafoniere stagne a led della Ledvance.
queste-> Ledvance DPV150050840 - DAMP PROOF VALUE 1500 50 W 4000 K IP65
Sono una linea molto basic ma le trovo un buon compromesso tra costo e qualità.
In rete le trovi a 51€ (spedizione inclusa).
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
578 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

0
voti

[10] Re: Migliore illuminazione di un officina del fai da te

Messaggioda Foto Utentelodovico » 27 gen 2024, 18:23

Grazie,
tengo in considerazione i suggerimenti...
ma , per info, avete mai usato queste strisce?

IMG_20240127_171837.png


Si possono tagliare, es potrei in due pezzi da 2.5 metri e incollarle su due profili di alluminio lunghi altrettanto, appesi con filo di acciaio...


Che ne pensate? Secondo voi i 14.000 lumen sono veritieri?


Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.451 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2932
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

Prossimo

Torna a Informazioni varie più o meno utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti