Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto Utentegianry » 30 ago 2023, 19:26

Mi trovo nella condizione di voler cambiare una fornitura da monofase 3 kW a trifase 10 kW per aggiungere una wallbox per ricarica auto.
L'abitazione è a 60 m circa di cavo dal misuratore openmeter mentre il posto auto dove andrà la wallbox è a 120m dal misuratore .
Una fase andrà all'abitazione e la trifase andrà al posto auto.
Premesso che nel quadro a monte verrà aggiunto magnetotermico e differenziale tipo A ho qualche dubbio sulla sezione del cavo da aggiungere tra quadro sotto openmeter e wallbox.
Per un assorbimento massimo di 7 kW alla wallbox è sufficiente un 6 mmq ? alcuni calcolatori mi dicono 10 mmq
Attualmente in casa ovvero dopo 60 m ho dai 232 ai 238 v

grazie
Avatar utente
Foto Utentegianry
28 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 22 set 2007, 0:10

0
voti

[2] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 30 ago 2023, 20:15

Se l'impianto è in Italia la legge richiede che la trasformazione dell'impianto, con aumento di potenza oltre i 6 kW, sia progettata da professionista iscritto all'albo.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,3k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4873
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto Utentegianry » 30 ago 2023, 20:22

Goofy ha scritto:Se l'impianto è in Italia la legge richiede che la trasformazione dell'impianto, con aumento di potenza oltre i 6 kW, sia progettata da professionista iscritto all'albo.

chi le dice che non abbia affidato al progettista l'incarico ?
Lui mi ha già dato la risposta ma volevo confrontarla con altri progettisti !
Avatar utente
Foto Utentegianry
28 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 22 set 2007, 0:10

1
voti

[4] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto Utentegianry » 30 ago 2023, 21:27

Bah.. un voto negativo per una risposta onesta ...
Avatar utente
Foto Utentegianry
28 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 22 set 2007, 0:10

0
voti

[5] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto Utenteedgar » 30 ago 2023, 21:47

Il voto negativo l'ho dato io quando ho letto:
gianry ha scritto:chi le dice che non abbia affidato al progettista l'incarico ?

Se fosse stato specificato nel post iniziale, chi ha risposto non avrebbe evidenziato la norma sottesa.
Il tono della replica non mi è piaciuto, un minimo di garbo tra persone civili mi sembra il minimo.
Detto questo incidente chiuso e vediamo se ci sono commenti per la parte tecnica
Avatar utente
Foto Utenteedgar
9.540 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[6] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto Utentegianry » 30 ago 2023, 21:54

mi sembra pesante la valutazione per aver semplicemente evidenziato che la presunzione non era fondata.
Avatar utente
Foto Utentegianry
28 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 22 set 2007, 0:10

0
voti

[7] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto Utenteedgar » 30 ago 2023, 21:59

Questione di sensibilità personale, probabilmente.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
9.540 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[8] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto Utentegianry » 30 ago 2023, 22:24

sicuramente , per me tutti i messaggio dal numero 3 si possono anche cancellare dal thread.

grazie
Avatar utente
Foto Utentegianry
28 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 22 set 2007, 0:10

2
voti

[9] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 31 ago 2023, 8:28

Foto Utentegianry benvenuto nel forum
gianry ha scritto: Per un assorbimento massimo di 7 kW alla wallbox è sufficiente un 6 mmq ? alcuni calcolatori mi dicono 10 mmq

in questo caso, essendo di lunghezza importante, il fattore che determina la sezione è la caduta di tensione, 7kW distribuiti sulle tre fasi corrispondono ad una corrente d'impiego di soli 12,6A ,

gianry ha scritto: Attualmente in casa ovvero dopo 60 m ho dai 232 ai 238 V

Considerato che nel tuo punto di consegna la tensione è piuttosto alta, si potrebbe accettare anche una caduta di tensione del 4,12% generata da eventuale linea da 4mm² (considerando 16A), la wallbox funzionerebbe correttamente.

Ma
Hai comprato un'automobile elettrica: hai fatto un grande investimento con lo scopo del risparmio energetico. L'energia dissipata nella linea è energia persa, inoltre non è un utilizzatore che funziona saltuariamente, ma la wallbox funzionerà a piena potenza tutte le notti: l'energia dissipata dalla linea sarà in ogni caso una quantità importante: ogni punto percentuale di caduta corrisponde a circa 0,3÷0,4 kWh sprecati ogni notte (spero di aver fatto bene i calcoli): concludendo, l'investimento nel tuo cavo 5G10 mm² potrebbe essere conveniente dal punto di vista economico nel lungo termine, serve una precisa valutazione economica.

OT: non capisco perché con i nuovi utenti del Forum, partiamo sempre dal presupposto che siano ignoranti, stupidi o lavoratori in nero, proviamo a pensare che chi scrive, anche se ha un punteggio basso, potrebbe essere più esperto e più professionale di noi e presentarci in modo più accogliente?
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
3.353 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[10] Re: Trasformazione impianto e scelta sezione cavi

Messaggioda Foto UtenteNSE » 31 ago 2023, 10:44

SediciAmpere ha scritto:OT: non capisco perché con i nuovi utenti del Forum, partiamo sempre dal presupposto che siano ignoranti, stupidi o lavoratori in nero, proviamo a pensare che chi scrive, anche se ha un punteggio basso, potrebbe essere più esperto e più professionale di noi e presentarci in modo più accogliente?

A pensar male si fa peccato. . ma spesso. . :cool:

SediciAmpere ha scritto:importante: ogni punto percentuale di caduta corrisponde a circa 0,3÷0,4 kWh sprecati ogni notte (spero di aver fatto bene i calcoli)

un punto percentuale è un punto percentuale (conto grasso), confermo i tuoi calcoli
Se in una nottata carichi 20kWh (tutte le notti, ipotizzando una percorrenza di 100 km /giorno?) con tendenza negli anni all'aumento (es. seconda auto elettrica), significa che ogni notte ti bruci 0,2 kWh e in un anno una 70ina di kWh pari a circa una 15ina di €.
Questo dato per scontatoche la ricarica avvenga con corrente costante dall'inizio alla fine.
In questo caso (a parer mio) il progettista dovrebbe almeno aver proposto un calcolo basato sulla sezione economica.
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
2.957 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 30 nov 2014, 18:25

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 47 ospiti