Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Coesistenza cavo

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto Utentelillo, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Coesistenza cavo

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 30 ago 2022, 16:17

Salve, devo posare un cavo citofonico bus Ticino 336904 da interro e isolato a 400V nello stesso cavidotto insieme ad un cavo di energia FG16OR16 5G10.

Il progettista mi dice che non va bene perché non è isolato 450/750V.

Inoltre sulla scheda tecnica del cavo bus Ticino c'è scritto che se si interra, non deve stare con altri cavi di energia che portano tensioni superiori a 50V.

Voi come la pensate?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
167 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1086
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

2
voti

[2] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 30 ago 2022, 17:20

Non conosco il motivo normativo, ma mi guarderei bene dall'andare contro le indicazioni del produttore.
489412_501784_ST_00000253_IT.pdf
(73.81 KiB) Scaricato 122 volte
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4884
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteTheodoro » 30 ago 2022, 17:37

Curioso. Costruiscono un cavo isolato per 400 V ma raccomandano di farlo viaggiare da solo o al più con cavi con tensione di esercizio inferiore a 50V. Mi piacerebbe conoscere il motivo.
P.S. Se dopo tutto il lavoro ci sono disturbi dovuti alla promiscuità con cavi di potenza come ti combini?
Avatar utente
Foto UtenteTheodoro
898 1 3 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 464
Iscritto il: 31 lug 2021, 17:28

0
voti

[4] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 30 ago 2022, 17:40

Non capisco nemmeno io, se il cavo di energia è un FG16 (conduttura a doppio isolamento) ai sensi della Norma CEI 64-8 è possibile la coesistenza con cavi di sistemi di cat. 0.

é inoltre verificata anche la condizione relativa alla tensione di isolamento del cavo di segnale (400 V).
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
4.809 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 3478
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[5] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 30 ago 2022, 19:14

Attacca i buoi dove vuole il padrone.
Il padrone è il costruttore del cavo.
Sulla scheda c'è scritto a chiare lettere che, se INTERRATO, deve viaggiare solo con cavi portanti tensioni <50V.
Se lo devi posare interrato con l'FG16 che porta potenza a oltre 50V il progettista ha ragione.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
3.426 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3311
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[6] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 30 ago 2022, 19:24

Da quello che dice il costruttore, il problema non è l'isolamento elettrico, bensì i disturbi elettromagnetici.
Nel documento citato da Foto UtenteGoofy c'è scritto infatti:

"Sebbene il cavo bianco garantisca costruttivamente l’isolamento elettrico necessario per coabitare con cavi di sistemi 400 V non è comunque garantita l’immunità ai disturbi elettromagnetici che potrebbero accoppiarsi qualora il cavo medesimo venisse posato nelle stesse tubazioni dove transitano i cavi energia."
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
5.349 3 4 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2423
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

1
voti

[7] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 30 ago 2022, 21:08

Il passo citato da Foto UtenteFranco012 però non sembrerebbe riferito alla posa interrata ma alla posa in genere.
Fra l'altro per la posa interrata parla di divieto, in genere di consiglio.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4884
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[8] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 30 ago 2022, 21:46

Noto anche che, nella stessa pubblicazione, si parla di "interrato (protetto da adeguate tubazioni)". A questo punto, se il cavo deve alloggiare nelle tubazioni, si può ancora parlare di "interrato", perlomeno nel senso convenzionale del termine?
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
5.349 3 4 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2423
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[9] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 30 ago 2022, 21:50

Sì ci sono due tipi di posa interrata: diretta oppure in tubazione o cavidotto
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4884
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[10] Re: Coesistenza cavo

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 30 ago 2022, 22:00

Grazie, non lo sapevo.
Mi rimane un dubbio: dal punto di vista dei disturbi elettromagnetici, cosa cambia se lo stesso cavo è alloggiato in tubazioni interrate oppure in tubazioni "fuori terra", ad esempio sotto traccia muraria?

Forse ha ragione Foto UtenteGioArca67 quando dice "Attacca i buoi dove vuole il padrone" (*)

(*) = ma non era "Attacca l'asino dove vuole il padrone"?
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
5.349 3 4 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2423
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 41 ospiti