Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da te

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[31] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 giu 2021, 12:45

GPascon ha scritto:testerò appena mi arrivano gli opAmp.

A tal proposito: ti consiglio di evitare Amazon, eBay e AliExpress. Si trova molta elettronica (anche componenti) contraffatti. Al tuo stato di esperienza potrebbe risultare estremamente difficile disinguere un errore di design da un malfunzionamento dovuto a merce di bassa qualità.

Mi pare di aver capito che sei uno studente. Tutte le maggiori case produttrici (e quindi anche TI) hanno un programma di samples: ti mandano campioni gratuiti di componenti in quantità limitata, anche agli studenti. Se ne fai un uso sensato e non cerchi di sfruttare il sistema, non avrai problemi ad ottenere componenti per i tuoi progettini.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
19,3k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3648
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[32] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto Utenteelfo » 29 giu 2021, 12:48

Fermo! Aspetta a ordinare!

Se devi comprare il TL082 allora compra l'Op-Amp "giusto".

Io avevo proposto il TL082 perché e' l'Op-Amp piu' diffuso dopo LM324/LM358 e pensavo/speravo tu lo avessi nel cassetto.

Se devi comprare valutiamo bene prima.

Nel frattempo dimmi - rispetto allo schema che hai postato - quali componenti hai disponibili nel cassetto e quello che ti manca.

Ci sono anche altre considerazione da fare, ma rimandiamo a dopo pranzo (e pennica) :D
Avatar utente
Foto Utenteelfo
4.842 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2020
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[33] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto UtenteGPascon » 29 giu 2021, 13:24

boiler ha scritto:Mi pare di aver capito che sei uno studente. Tutte le maggiori case produttrici (e quindi anche TI) hanno un programma di samples: ti mandano campioni gratuiti di componenti in quantità limitata, anche agli studenti. Se ne fai un uso sensato e non cerchi di sfruttare il sistema, non avrai problemi ad ottenere componenti per i tuoi progettini.

Sono uno studente, ma non conoscevo questo programma. Grazie per l'informazione, indago e vedo se riesco a farmi mandare qualcosa :D

elfo ha scritto:Fermo! Aspetta a ordinare!

Nessun problema! Mi hai fermato in tempo :ok:

elfo ha scritto:Se devi comprare il TL082 allora compra l'Op-Amp "giusto".
Ci sono anche altre considerazione da fare, ma rimandiamo a dopo pranzo (e pennica) :D

D'accordo, ora vedo quali componenti ho già...
Avatar utente
Foto UtenteGPascon
5 3
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 giu 2021, 14:12

0
voti

[34] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto UtenteGPascon » 29 giu 2021, 14:03

boiler ha scritto:
GPascon ha scritto:testerò appena mi arrivano gli opAmp.

Tutte le maggiori case produttrici (e quindi anche TI) hanno un programma di samples...

Ho trovato questo sul sito della TI:

The sample program is designed for professional development activities, and therefore, we do not provide samples to universities. For student projects, we suggest purchasing devices online through TI. TI can sell orders as small as one unit for your project.

Non spediscono campioni alle università, figuriamoci ad uno studente di scuole superiori :(

Grazie comunque per il consiglio!
Avatar utente
Foto UtenteGPascon
5 3
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 giu 2021, 14:12

0
voti

[35] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 giu 2021, 14:06

Oh, mi dispiace! :(
Hanno ovviamente cambiato strategia (probabilmente sicuramente perché c'è chi ne abusava :roll: )

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
19,3k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3648
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[36] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto UtenteGPascon » 29 giu 2021, 14:46

]Nel frattempo dimmi - rispetto allo schema che hai postato - quali componenti hai disponibili nel cassetto e quello che ti manca.


Per quanto riguarda le resistenze sono a posto (in caso non abbia il valore preciso lo ottengo tramite serie/parallelo).

Per i condensatori devo vedere. Siccome mi procuro i componenti da vecchie schede, tranne che le resistenze, dovrei trovarli (ne ho 2 da 1nF appena recuperati, me ne mancano altri 2).

Gli opAmp devo comprarli.
Avatar utente
Foto UtenteGPascon
5 3
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 giu 2021, 14:12

0
voti

[37] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto Utenteelfo » 29 giu 2021, 15:23

Prima di tutto un po' di housekeeping.

boiler ha scritto: ti consiglio di evitare Amazon, eBay e AliExpress

Vero(issino).

Guarda (di Foto UtenteGuidoB):
Dove comprare componenti elettronici, strumenti, attrezzature
https://www.electroyou.it/guidob/wiki/d ... trezzature

Alcuni di questi siti spediscono gratis sopra un certa cifra (typ. 50 euro)
boiler ha scritto:Al tuo stato di esperienza potrebbe risultare estremamente difficile disinguere un errore di design da un malfunzionamento dovuto a merce di bassa qualità

Tieni questa affermazione come un mantra, considerando che vale a qualunque grado di esperienza: quando devi "maneggiare" un problema complesso cerca di tenere il numero delle variabili il piu' basso possibile.

***** Campioni gratuiti

da johnc124 General Manager - TI Linear Amplifiers Business Unit

TI cracked down on free sample requests coming from accounts created with personal email addresses (e.g. gmail.com, yahoo.com, etc.) because the company felt that free samples to those accounts did not result in business. If that is the case here, your best option might be to purchase the devices from the TI store, using the "add to cart" button. Looks like they are $2.49 each to buy 5 of them.


https://www.diyaudio.com/forums/vendor- ... ost5733324

Io ho un dominio personale (TLD .eu) cui ho agganciato una email.

Con questo "trucco" la richiesta di campioni generalmente funziona (cerco di non abusarne).
Un domimio costa (puo' costare) poche decine di euro/anno e puo' tornare comodo in varie occasioni.

***** Soluzioni alternative

Come gia' detto in precedenti post, altri utenti hanno dato ottimi consigli per soluzioni piu' "performanti" e complesse, ma ritengo che la momento convenga rimanere su questa "strada".

***** Componenti nel cassetto

Riguardo i componenti che hai nel cassetto e quelli che potrei avere io:

al momento sono "fuori sede", ma in settimana rientro alla base e controllo quello che ho nel cassetto. Ti faro' sapere in PM.

Nel prox post cerchiamo di entrare piu' nel merito della progettazione.
Avatar utente
Foto Utenteelfo
4.842 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2020
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[38] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto Utenteelfo » 29 giu 2021, 18:21

Vorrei scindere l'analisi del progetto in due post:

1) fare un passo indietro occupandomi dell'impostazione generale e di alcuni dettagli apparentemente marginali (che pero' erano rimasti non evidenziati - come scontati - ma che se non ben compresi potevano/possono creare problemi/misundertanding).

2) entrare nel dettaglio della progettazione del filtro e annessi.

+++++ 1)

Schema in Fig. 1

E' lo schema a blocchi del "sistema":

***** TX
- oscillatore a onda quadra
- amplificatore
- antenna

***** RX
- antenna
- amplificatore (opzionale) a larga banda
- filtro passanda

E' autoevidente che la frequenza del generatore di onda quadra e quella centrale del filtro devono essere il piu' possibile uguali per massimizzare il segnale in ricezione.

Poiche' la frequenza centrale del filtro dipende da molti componenti ed e' difficilmente variabile occorre che l'oscillatore sia variabile - per "centrare" la frequenza del filtro - , mantenedo pero' una buona "simmetria" (duty cycle 50%) in quanto il massimo dell'energia ad una data frequenza si ha quando l'onda e' "quadra".

Entrano in gioco anche la stabilita' sia dell'oscillatore sia del filtro, ma questi aspetti sono di ordine diverso:

- superiore: se vogliamo entrare nella scelta del tipo di soluzione da adottare (es. - ma non solo - analogico vs digitale)

- tecnologico: scelta del tipo dei componenti in funzione della loro stabilita' termica

***** Alimentazioni:

- Fig. 2

A parita' di schema del filtro e' possibile decidere di alimentare gli Op-Amp del filtro con una tensione duale (+/- 5V).
In questo caso il Wizard ha scelto gli OP282 che sono caratterizzati per una tensione minima
di alimentazione di +/- 5V.

Vedi Fig. 35 del datasheet
https://www.analog.com/media/en/technic ... 82_482.pdf


- Fig. 3
Nel caso si decida di alimentare gli Op-Amp del filtro con una tensione singola (+5V) il Wizard:

- sceglie un Op-Amp diverso LTC6255 che ha un range di funzionamento 1.8 - 5.25 V ed e' RRIO (rail-to-rail-input-output)
- introduce un terzo Op-Amp che puo' lavorare a 5V con la funione di stabilire la tensione di riferimento REF (meta' della tensione di alimentazione) che diventa la "massa" per il segnale

Da notare come in untrambe le Fig. 2 e Fig. 3 siano ben evidenziati i condensatori di bypass delle alimentazioni.

Nel prox post:

- entreremo nel dettaglio della progettazione del filtro

- metteremo in evidenza il "problema" di come hai implementato l'alimentazione a 5V dell'LM324 (Post [10])
GPascon ha scritto:LM324N alimentato a 5v (tensione Arduino).


PS1.png
PS1.png (10 KiB) Osservato 963 volte

PS2.png
Avatar utente
Foto Utenteelfo
4.842 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2020
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[39] Re: Rilevazione filo perimetrale - Robot tagliaerba fai da t

Messaggioda Foto UtenteGPascon » 1 lug 2021, 18:05

elfo ha scritto:***** Campioni gratuiti
[...]
Io ho un dominio personale (TLD .eu) cui ho agganciato una email.

Con questo "trucco" la richiesta di campioni generalmente funziona (cerco di non abusarne).
Un domimio costa (puo' costare) poche decine di euro/anno e puo' tornare comodo in varie occasioni.

Ho la possibilità di usare una email con un dominio...
Hai qualche consiglio per far si che la richiesta vada a buon fine?
Avatar utente
Foto UtenteGPascon
5 3
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 giu 2021, 14:12

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti