Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[1] c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 7 dic 2012, 18:26

Ciao a tutti, chiedo a chi ne abbia voglia un consiglio..

Mi incuriosisce e mi piacerebbe imparare a programmare PLC.
Avrei pensato di acquistarmi come regalo di natale (vedete un po' voi come sono messo...) un kit di qs tpo
http://shop.superzap.it/index.php?main_page=product_info&cPath=2&products_id=259&zenid=790665771b1a2eba35f8a191d3b7754d

Esistono degli sbocchi professionali come libero professionista in questo settore?
Ho sentito dire che spesso i programmatori sono interni alle aziende, è vero?

Attualmente mi occupo di progettazione impiantistica ed elettrica e, in passato, mi sono occupato anche di progettazione meccanica.

Grazie a chiunque vorrà darmi una dritta, ciao
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
135 1 3 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 502
Iscritto il: 15 mar 2010, 17:53

1
voti

[2] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto UtentePaolino » 7 dic 2012, 18:33

Certo che c'è mercato! Spesso si leggono annunci di ricerca di programmatori di PLC per automazione industriale.
Per quanto riguarda la scelta di regalarsi un LOGO beh, mi spiace doverti dire che quello non è proprio un PLC... va senz'altro bene per imparare ad usare un piccolo dispositivo per fare piccole automazioni ma ahimè non è un PLC. :cry:

Ciao.

Paolo.
"Houston, Tranquillity Base here. The Eagle has landed." - Neil A.Armstrong

-------------------------------------------------------------

PIC Experience - http://www.picexperience.it
Avatar utente
Foto UtentePaolino
32,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4221
Iscritto il: 20 gen 2006, 11:42
Località: Vigevano (PV)

1
voti

[3] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto UtenteEmanuele78 » 7 dic 2012, 18:44

Grazie della risposta Paolino.
Invece del kit che ho banalmente trovato girando sul wev, cosa mi consiglieresti per partire? Rigrazie!
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele78
135 1 3 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 502
Iscritto il: 15 mar 2010, 17:53

1
voti

[4] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto Utentemir » 7 dic 2012, 19:05

Salve Foto UtenteEmanuele78, l'argomento in questione è stato trattato diverse volte nel forum utilizzando la funzione cerca in alto a destra si possono trovare discussioni simili tipo:
viewtopic.php?f=8&t=36208
viewtopic.php?f=8&t=10572
viewtopic.php?f=8&t=7005
...
nonchè interessanti articoli sul dispositivo programmatore a logica controllata,PLC
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... =RP&id=113
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... orso&id=39
...
e molto altro ancora ... basta cercare nel portale di EY. ;-)
Avatar utente
Foto Utentemir
63,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21121
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[5] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto Utentecarlomariamanenti » 7 dic 2012, 19:09

Foto UtenteEmanuele78, quello che afferma Foto UtentePaolino potrebbe non essere formalmente corretto ma racchiude in se una grande verità: il prodotto da te citato è poco più di un relè programmabile.

In quanto alla tua domanda posso confermarti da professionista del settore che il mondo dell'automazione è pressoché sempre alla ricerca di programmatori di PLC.
Semmai la domanda da porsi è differente: Quali "tipi" di programmatori sono più ricercati?
Personalmente mi occupo di elettronica e di automazione da circa trent'anni e oggi, se qualcuno dovesse chiedermi qual è la mia professione mi troverei in difficoltà a descriverla in una sola parola così come farei se fossi un Falegname o un Imbianchino.
Quello che vorrei cercare di dirti è che programmare PLC per professione ti "costringe" gioco forza a dovere "conoscere" altre discipline, in funzione dell'automazione che hai di fronte a volte devi "trasformarti" in meccanico, mecatronico, chimico, cuoco, falegname ... perché affrontare un progetto di automazione in modo serio e completo prevede l'essere a conoscenza degli aspetti tecnologici che l'automazione richiede.
Sta a te, in funzione delle tue conoscenze e in funzione dei tuoi obbiettivi buttare il cappello un po più in la di volta in volta per affrontare sempre sfide più interessanti.

Differenti gli aspetti di chi invece programma PLC come dipendente e non come integratore o professionista.
In questo caso, immaginando di lavorare per un costruttore di macchine, la tua conoscenza sarà sicuramente "delimitata" dalle applicazioni in oggetto: probabilmente andrai ad utilizzare sempre le stesse marche di prodotti per applicazioni sempre simili tra di loro.

Quello che posso dirti è comunque che: anche se a volte perché gli orari possono essere "strani", anche se spesso ti mettono fretta la scusa che sei l'ultimo a mettere le mani su di una macchina o linea che deve essere consegnata o essere messa in funzione e questo avviene quasi sempre con ritardi causati da altri, anche se spesso gli ambienti di lavoro non sono sempre così "asettici" posso dirti che si tratta di una bellissima professione.

Ogni giorno una nuova sfida, prodotti e tecnologie da studiare, processi industriali da conoscere, aggiornamenti continui ... ad alcuni potrebbero sembrare situazioni scomode, ma se sei una persona curiosa e hai voglia di crescere allora credimi, ti divertirai parecchio.

A volte mi viene da pensare che se i miei Clienti scoprissero quanto mi diverto forse non mi pagherebbero più. :mrgreen:

-carlo.
Avatar utente
Foto Utentecarlomariamanenti
59,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4312
Iscritto il: 18 gen 2012, 10:44

1
voti

[6] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto Utentecarlomariamanenti » 7 dic 2012, 19:10

mir ha scritto: ... basta cercare nel portale di EY. ;-)


:ok:
Avatar utente
Foto Utentecarlomariamanenti
59,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4312
Iscritto il: 18 gen 2012, 10:44

0
voti

[7] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto Utenteattilio » 7 dic 2012, 19:13

Foto UtenteEmanuele78 ha scritto:Ho sentito dire che spesso i programmatori sono interni alle aziende, è vero?

Nì.
Dipende dal tipo di azienda, di certo non é una regola.

Ci sono aziende che demandano tutto al libero professionista.

Ci sono aziende che utilizzano macchine i cui PLC sono programmabili solo dal costruttore.

Ci sono aziende che sfruttano le conoscenze di qualche dipendente senza tuttavia pagarlo come programmatore.

Ci sono aziente in cui il manutentore impara a programmare (é una parola grossa) inizia a giochicchiare con i PLC attuando semplici modifiche a programmi già elaborati.

Ci sono aziende senza PLC.

Ci sono aziende che fanno come c. gli pare a seconda del tempo che fa fuori.

C'é sicuramente dell'altro...

Saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9052
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[8] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto Utentemir » 7 dic 2012, 19:15

carlomariamanenti ha scritto:A volte mi viene da pensare che se i miei Clienti scoprissero quanto mi diverto forse non mi pagherebbero più. :mrgreen:

:D .. se ... tutto fila liscio.. ;-)
Avatar utente
Foto Utentemir
63,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21121
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[9] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto Utentemir » 7 dic 2012, 19:24

1-
Attilio ha scritto:Dipende dal tipo di azienda, di certo non é una regola.

Vero
2-
Attilio ha scritto:Ci sono aziende che demandano tutto al libero professionista.

Vero
3-
Attilio ha scritto:Ci sono aziende che utilizzano macchine i cui PLC sono programmabili solo dal costruttore.

Vero
4-
Attilio ha scritto:Ci sono aziende che sfruttano le conoscenze di qualche dipendente senza tuttavia pagarlo come programmatore.

Vero
5-
Attilio ha scritto:Ci sono aziente in cui il manutentore impara a programmare (é una parola grossa) inizia a giochicchiare con i PLC attuando semplici modifiche a programmi già elaborati.

Vero
6-
Attilio ha scritto:Ci sono aziende senza PLC.

Vero se non hanno automazione al loro interno, ammesso che ce ne siano,
7-
Attilio ha scritto:Ci sono aziende che fanno come c. gli pare a seconda del tempo che fa fuori.

Vero
8-
Attilio ha scritto:C'é sicuramente dell'altro...

Vero....molto altro da scrivere un libro.. :evil:
Foto Utenteattilio, 7 su 8 indovinate ... =D> ... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentemir
63,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21121
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[10] Re: c'è mercato per tecnici nel mondo dei plc?

Messaggioda Foto Utentecarlomariamanenti » 7 dic 2012, 19:32

mir ha scritto: .. se ... tutto fila liscio..


Beh Foto Utentemir, per certe "sfortune" puoi sempre consultare il mio blog! :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentecarlomariamanenti
59,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4312
Iscritto il: 18 gen 2012, 10:44

Prossimo

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti