Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Progetti, interfacciamento, discussioni varie su questa piattaforma.

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentexyz, Foto UtenteWALTERmwp

0
voti

[1] Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto Utentemiciotta62 » 8 giu 2017, 9:12

Ho bisogno un grosso aiuto e consiglio da voi....

mio nipotino l'anno prossimo inizia una scuola tecnica dove faranno anche
programmazione di PIC o roba simile.

visto che per ora NON sa nulla, con cosa potremmo cominciare per fargli
apprendere le regole basi e in modo MOLTO semplice ... non sa nulla !


stavo pensando o tra Arduino o tra Rasperry PI , che dite ?


Rasperry mi pare poi si programma in linux o roba simile quindi mi
sa per uno che non sa nulla troppo incasinato.... magari che dite meglio
il buon Arduino ?


esiste uno Starter Kit con magari un bel manuale semplice e per novizi
in italiano e magari anche un FORUM dove poi se ci sono problemi si ha
qualche aiuto ?


grazie mille. :ok:
Avatar utente
Foto Utentemiciotta62
3 1 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 22 ott 2009, 16:34

1
voti

[2] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 giu 2017, 10:58

Il forum è questo. Qui puoi fare tutte le domande che vuoi sulla programmazione.
Per dare una rispsta che abbia un minimo di senso bisognerebbe cosa prevede il corso/esperienza che dovrà fare e quale linguaggio userà. "Programmazione sui PIC" vuol dire poco o niente, dipende da come la farà e a quale PIC farà riferimento perché si va da quelli piccolini che si programmano in assembly, a quelli intermedi ed ai bestioni a 32bit che si programmano in C.
Arduino, in generale, lo lascerei perdere perché introduce dei vizi difficili poi da eliminare, in buona sostanza va visto come un giocattolo e niente di più.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.455 4 10
---
 
Messaggi: 586
Iscritto il: 23 mag 2017, 21:53

1
voti

[3] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto UtenteFedhman » 8 giu 2017, 11:07

Parta pure con la programmazione per PIC, basta comprare un PicKit (sui 40€), una breadboard e qualche decina di euro di componenti, poca roba. Stiamo sotto i 100€ in totale. Prima deve studiare il linguaggio C per imparare a programmarli. Consiglio il Deitel&Deitel sul C, un libro magnifico con ottimi esercizi. Questa è l'ultima edizione: https://www.amazon.it/linguaggio-Fondamenti-tecniche-programmazione-espansione/dp/8891901652/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1496912707&sr=8-1&keywords=deitel+c

Edit: Foto UtenteAjeieBrazov anche i piccoli PIC a 8bit (come un PIC12F683) li si programma tranquillamente in C. Se posso l'assembly lo vedo solo col binocolo, ancora meglio col telescopio. Perdita di tempo enorme
I don't fight weather - Woodrow W. Smith
Avatar utente
Foto UtenteFedhman
5.170 2 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 4 giu 2013, 14:05
Località: Augusta Taurinorum

0
voti

[4] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 giu 2017, 11:11

Lo so, ma bisogna vedere cosa prevedono le lezioni. Di solito usano il PIC18F84 (roba da museo) programmato in assembly.
Se poi si sono evoluti questo non lo posso sapere, anche se mi farebbe piacere che fosse così.

Edit: e comunque io la programmazione la inserirei già nel programma delle scuole medie, almeno quella strutturata, perché crea una forma mentis utile per qualsiasi cosa. Magari non il C (che adoro in quanto io vivo di C) ma il Pascal di sicuro perché più semplice da capire e meno criptico.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.455 4 10
---
 
Messaggi: 586
Iscritto il: 23 mag 2017, 21:53

1
voti

[5] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto UtenteFedhman » 8 giu 2017, 11:48

AjeieBrazov ha scritto:Lo so, ma bisogna vedere cosa prevedono le lezioni.

Potrebbe anche iniziare come autodidatta, lentamente. Avere già un'idea più chiara della programmazione di micro col C gli permetterebbe di capire più facilmente le lezioni di assembly.
I don't fight weather - Woodrow W. Smith
Avatar utente
Foto UtenteFedhman
5.170 2 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 4 giu 2013, 14:05
Località: Augusta Taurinorum

0
voti

[6] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 giu 2017, 11:51

Che imparare la programmazione in C sia ottima cosa non lo metto in dubbio.
Se però vogliamo essere pignoli il linguaggio che più si avvicina all'assembly è il BASIC, proprio perché non è un linguaggio strutturato.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.455 4 10
---
 
Messaggi: 586
Iscritto il: 23 mag 2017, 21:53

0
voti

[7] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto UtenteFedhman » 8 giu 2017, 12:30

AjeieBrazov ha scritto:Se però vogliamo essere pignoli il linguaggio che più si avvicina all'assembly è il BASIC, proprio perché non è un linguaggio strutturato.


Massì, tanto vale partire col C e non preoccuparsi. Lo apprezzano ovunque
I don't fight weather - Woodrow W. Smith
Avatar utente
Foto UtenteFedhman
5.170 2 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 4 giu 2013, 14:05
Località: Augusta Taurinorum

0
voti

[8] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 8 giu 2017, 13:30

Anche io partirei con il C, l'unico "dubbio" se concentrarsi solo sui micro o "generalizzare", lavorando anche lato personal computer.
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
4.249 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 3000
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[9] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto UtenteAjeieBrazov » 8 giu 2017, 13:33

Potrebbe iniziare con il C su PC per imparare i fondamenti.
Ed è anche più semplice per fare delle prove.
Dopo potrà passare all'applicazione del C sui microcontrollori.
Avatar utente
Foto UtenteAjeieBrazov
1.455 4 10
---
 
Messaggi: 586
Iscritto il: 23 mag 2017, 21:53

0
voti

[10] Re: Programmazione x NOVIZI si ma con cosa ??

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 8 giu 2017, 14:02

Fermi restando i consigli dati, vi prego per favore per cortesia with cherry on top non comprate i testi della banda Deitel: non insegnano assolutamente a programmare, o più propriamente, come mi ha detto una volta un tizio estremamente competente (esperto in ingegneria del software, docente non ricordo dove, biblioteca vivente e tanto altro):

Sono incompleti, farraginosi, pieni di omissioni e spiegazioni parziali in nome di una "semplificazione" che non rende giustizia al linguaggio C e lascia il lettore pericolosamente illuso di sapere. Inoltre gli esempi sono scritti in modo pedestre ed impresentabile, anche se nelle edizioni più recenti si è furbescamente cercato di fare passare tale cialtroneria come una "feature" invitando i lettori a "migliorare" il codice (ma senza fornire minimanente gli strumenti e le indicazioni per farlo!), a seguito di innumerevoli recensioni negative e segnalazioni di professionisti imbufaliti dal vergognoso livello di tali snippets e relativo stile di codifica.


Se proprio si vuole imparare il C da un libro (scelta al contempo positiva e negativa a mio avviso), testi decenti sono:

1 - Quello di Bellini-Guidi, completo ed interessante, anche se non so quanto aggiornato (ma tanto, se deve iniziare da zero delle nuove possibilità del linguaggio gli interessa poco). Notevole inoltre la parte iniziale, che presenta un'ottima introduzione generale alla programmazione.
2 - L'ottimo testo di Stephen Prata, che spiega tutto e lo spiega bene. Molto carini anche gli esercizi proposti.
3 - Il testo divino-immancabile-eterno-semperlaudatus dei mitologici creatori del linguaggio Kernighan-Ritchie, anche se forse per un principiante assoluto è un po' ostico se non addirittura sconveniente, visto che non ha una parte di introduzione alla programmazione. Lo cito lo stesso perché se si parla del C va citato sempre e comunque.
4 - Il testo di K.N. King, che è molto chiaro e relativamente completo.

Di questi, per iniziare io sceglierei... nessuno, perché io il C lo studierei sul draft dello standard ISO/IEC, ma se proprio dovessi comprare un testo prenderei il primo, che tra tutti è quello che mi sembra il testo introduttivo più adeguato.
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano e rispetta il regolamento.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non sono omofobo, sessista, leghista o analoghe merdate.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
5.489 2 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1130
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

Prossimo

Torna a Arduino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti