Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

elettrico vs ibrido?

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatore: Foto Utente6367

0
voti

[1] elettrico vs ibrido?

Messaggioda Foto UtenteElloG » 3 dic 2020, 11:50

Buongiorno a tutti! Sto muovendomi da un po' di mesi per la ricerca di un'auto nuova e questa volta vorrei puntare ad un modello con un basso impatto ambientale. Vorrei chiedervi un po' di pareri riguardo alla scelta tra l'auto elettrica e l'auto ibrida. Io abito a Milano e non ho un utilizzo intensivo dell'auto, la uso per spostarmi in città per lavoro e non faccio grandi trasferte. Cosa mi consigliate? Inoltre, che voi sappiate, le concessionarie della zona di Milano sono aperte in questo periodo di seconda ondata, (in particolare vorrei andare da Renord)? Qualcuno si è mai rivolto a questa concessionaria?

Grazie!
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 3 dic 2020, 12:00, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Spostato quì da "Macchine elettriche"
Avatar utente
Foto UtenteElloG
5 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 dic 2018, 15:25

0
voti

[2] Re: elettrico vs ibrido?

Messaggioda Foto Utente6367 » 3 dic 2020, 18:24

Ibrido tout-court o ibrido ricaricabile?

Comunque il profilo sembra adatto per una elettrica pura.
Avatar utente
Foto Utente6367
20,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6419
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

1
voti

[3] Re: elettrico vs ibrido?

Messaggioda Foto Utentedjnz » 3 dic 2020, 19:35

Vorrei chiedervi un po' di pareri riguardo alla scelta tra l'auto elettrica e l'auto ibrida.

I motivi per cui può interessare un'ibrida mi sembra siano fondamentalmente tre (presi singolarmente o tutti assieme a seconda).

A qualcuno può piacere l'idea del basso impatto ambientale (discorso complesso che non riguarda solo le emissioni ma anche costruzione e smaltimento) e allora una full-hybrid con cui in città percorri mediamente il 50% della distanza e l'80% del tempo in elettrico pur senza avere una batteria bomba ecologica può essere interessante, e non sei limitato alle colonnine di ricarica.

Qualcuno può essere interessato a percorrere oltre 30km con un litro, ma considerando il costo più elevato della vettura, anche al netto degli incentivi statali e locali occorre fare davvero tanti chilometri per arrivare alla pari dal puro punto di vista economico rispetto a un' autaccia a benzina base, e per un'elettrica pura il divario si amplia ancora. In sostanza secondo me a meno di non essere tassisti/rappresentanti/pendolari che useranno l'auto per oltre 250mila chilometri, l'aspetto risparmio sui consumi è del tutto marginale se non inesistente.

E per ultimo ma non ultimo anzi, la diversa esperienza di guida, relax e comfort, date non solo dal cambio automatico (che è ben più che una mera comodità) ma dalla contemporanea trazione elettrica, che permette accelerazioni assolutamente pronte, fluide, senza strappi o buchi di potenza. Questa è l'esperienza di guida di una elettrica, che le ibride full, e tanto più plugin, permettono comunque di assaporare.

Infatti occorre distinguere tra ibrido e ibrido: parliamo di mild-hybrid che permettono di recuperare l'energia delle frenate aiutando il motore termico negli spunti, ma che non hanno una vera trazione elettrica? O parliamo di full-hybrid che oltre al recupero dell'energia si possono anche spostare in modalità totalmente elettrica... pur non essendo e non avendo autonomia da auto elettrica? O parliamo di plugin-hybrid che sono quasi delle vere auto elettriche con tanto di presa per la ricarica, ma che si possono spingere a benzina anche dove spine non ce ne sono?

Tre tipi di vetture con caratteristiche e guidabilità diverse, ma anche tre scaglioni di prezzi *molto* differenti, nell'ordine a salire ovviamente, poi vengono le elettriche pure.

E qui le dolenti note, il tipo di utilizzo e percorso influiscono molto sulla possibilità di sfruttare appieno le caratteristiche ibride delle tre tipologie, e sulla soddisfazione o insoddisfazione che possono dare.

Percorsi molto brevi nel traffico lento congestionato sono comunque un dramma, l'ideale sarebbe un'elettrica pura, o una plugin che ricarichi da presa senza possibilmente far intervenire il motore a benzina. Invece il traffico urbano, ed extraurbano medio lento 50..90km/h, *scorrevoli* di qualche dieci chilometri al colpo e senza vincoli di ricariche sono l'ideale per una full. Se ci sono lunghe discese una plugin che ha la batteria più capiente permette di recuperare molta più energia. Chi fa quasi 100% autostrada con un'ibrida si trova invece con un'auto che consuma come le altre, ma rimane comunque l'aspetto comfort.

Sul comfort va però considerato il sound del motore, che in diversi casi (vedi cambi automatici CVT/e-CVT) è slegato dalla velocità e dipende dalla potenza istantanea richiesta, per qualcuno è insopportabile, gli sembra di guidare un motoscafo e non un'automobile.

Infine chi ama la guida "sportiva divertente", tirare le marce, mordere l'asfalto, beh, lasci perdere queste auto fatte invece per spostarsi nel modo meno stressante e meno inquinante.

Spero di aver dato un po' di punti su cui riflettere.
Avatar utente
Foto Utentedjnz
350 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

0
voti

[4] Re: elettrico vs ibrido?

Messaggioda Foto UtenteLucaCassioli » 4 gen 2021, 20:16

io ho un'unica macchina, e ho scelto una ibrida plugin perché dal lunedì al venerdì faccio 15-20 km al giorno, e nel weekend mi può capitare di fare viaggi lunghi, ma non su autostrada, bensì in giro per paesi e paesini, dove non ci sono nemmeno colonnine da 3 kW, figuriamoci fast.

Ho preso una Renualt Captur Hybrid Plugin Etech con batteria da 10 kWh e autonomia di 50-60 km.
Però l'ho presa solo per i prossimi 3 anni, sono fiducioso nei cambiamenti in arrivo. :ok:
Avatar utente
Foto UtenteLucaCassioli
461 2 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 26 apr 2016, 19:12

0
voti

[5] Re: elettrico vs ibrido?

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 5 gen 2021, 0:11

Diciamo che anche io avrei come utilizzo tra i 25/30 km nei feriali, paesino sperduto nel monferrato/nota cittadina in alta Val di Susa durante le ferie, ovvero 100km circa.
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
4.304 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 3042
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[6] Re: elettrico vs ibrido?

Messaggioda Foto UtenteLucaCassioli » 8 gen 2021, 19:31

allora se hai il posto auto a casa, una plugin va benissimo per te.
Avatar utente
Foto UtenteLucaCassioli
461 2 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 26 apr 2016, 19:12


Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti