Pagina 1 di 1

RSPP

MessaggioInviato: 3 giu 2020, 9:52
da IngMar
Buongiorno a tutti, premetto che non ho nozioni al riguardo.
seguendo un corso per diventare RSPP (non il corso per RSPP PER UN DATORE DI LAVORO/DIPENDENTE), quindi come rspp esterno diciamo, si può lavorare solo per un azienda, o per un certo numero prefissarto? Se si è per esempio ingegnere, bisogna essere iscritto al'albo obligatoriamente?Si può anche essere iscritti all'albo ed esercitare la libera professione in contemporanea? Come funziona il tutto?
Grazie

Re: RSPP

MessaggioInviato: 5 giu 2020, 6:30
da iosolo35
Ho dei colleghi, uno in particolare (mio amico), che esercitano la professione di ingegnere cone libero professionista (progettista strutturale) e si occupano anche di svolgere la funzione di RSPP per varie aziende. Ora non so dirti il limite esatto, se esiste, di aziende, ma non credo ci sia.
L'iscrizione all'ordine devi averla se eserciti la professione di ingegnere ma il ruolo di RSPP non ne necessita in quanto non esiste un titolo preciso di riferimento.
Ti ho risposto in base alla mia esperienza, ti consiglio comunque di interpellare la società che sta organizzando il corso che stai seguendo che, sicuramente, ne sanno più del sottoscitto in questo campo.

Re: RSPP

MessaggioInviato: 5 giu 2020, 8:58
da Danielex
Puoi fare l'RSPP esterno per tutte le Aziende che vuoi.

Non devi essere iscritto all'albo.

Puoi fare l'RSPP e nel resto del tempo fare quello che vuoi.

N.B. non prendere alla leggera il ruolo di RSPP, va sempre tutto bene, ma quando va male sono c...i amari.
In questo periodo ci sono situazioni veramente tristi, colleghi RSPP di case di riposo che non stanno passando bei momenti.
O_/

Re: RSPP

MessaggioInviato: 5 giu 2020, 10:23
da IngMar
Sicuramente ha le sue "belle" responsabilità, ovviamente. Più che altro avevo bisogno di informazioni poiché sto valutando varie opportunità. Comunque grazie mille :ok: