Pagina 1 di 1

Invertire segnale ingresso in un relè

MessaggioInviato: 7 apr 2022, 13:53
da userogra
Il punto è questo. Ho un sensore per il controllo del livello dell'acqua che diseccita il relè in presenza di acqua e lo attiva in mancanza di acqua. In pratica viene usato per rabboccare le vasche dopo che l'acqua è scesa sotto un certo livello

Immagine

Solo che a me servirebbe che il relè lavorasse al contrario: che si eccitasse in presenza di acqua . Qualcuno può aiutarmi? O_/

Re: Invertire segnale ingresso in un relè

MessaggioInviato: 7 apr 2022, 14:19
da micdisav
Se le durate degli intervalli on/off relè non sono importanti, se il circuito inverso già lo possiedi o è montato potresti invertire semplicemente gli scambi/contatti del relè giostrando sul normalmente aperto/chiuso a riposo.

O magari, invece di invertire i contatti relè, si potrebbe cambiare qualcosa riguardo i collegamenti dei sensori di livello.
Bisogna sempre vedere l'impianto attuale come è configurato o cosa si ha a disposizione.

ADD: magari l'ultima opzione sarebbe da preferirsi, forse la manutenzione futura se ne avvantaggerebbe in termini di logica funzionamento.

Re: Invertire segnale ingresso in un relè

MessaggioInviato: 7 apr 2022, 15:16
da userogra
non ho ben capito cosa intendi... e se facessi qualcosa tipo questo:
Modulo.jpg
prava1

Modulo2.jpg
prova2

Re: Invertire segnale ingresso in un relè

MessaggioInviato: 7 apr 2022, 15:18
da MarcoD
Con i contatti del relè potresti pilotare la bobina di un secondo relè nel modo che ti è più opportuno.

Re: Invertire segnale ingresso in un relè

MessaggioInviato: 7 apr 2022, 15:40
da userogra
mi spiego meglio.
Il sensore in questione è chiaramente progettato per lavorare con i cavetti quasi sempre 'in ammollo'. E difatti in quello stato di cose il relè è diseccitato... nei rari momenti poi in cui la vasca si svuota, il relè viene rieccitato in modo che la pompa riempia di nuovo la vasca fino al livello massimo, e il relè a quel punto si spegne di nuovo.
La scheda può però lavorare anche in senso contrario, basta invertire i cavi in uscita da NC a NO. In questo modo si presuppone che la pompa collegata lavori non più per riempire ma per svuotare la vasca... lavorerà in pratica come sensore antiallagamento.
E qui il punto: è possibile con un intervento sulla scheda non troppo invasivo dire al relè di eccitarsi in presenza di acqua e non viceversa?