Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scaricare dati oscilloscopio

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
0
voti

[31] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 mar 2022, 19:49

Di che tipo se un amplificatore per cuffie tipo Nobosound non va bene.

Nel web c'è Nobsound.
Ho visto l'immagine dall'amplificatore con le due valvole, illuminate dal basso con luce LED blu.
Dai requisiti, si può affermare che un qualunque amplificatore potrebbe andare bene.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,3k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5246
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[32] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 23 mar 2022, 19:58

MarcoD ha scritto: agisce nell'iperspazio

Voglio dire che rimango comunque favorevole alla libertà di espressione
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
6.553 4 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4475
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[33] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 mar 2022, 20:10

Dietro la bobina di Rodin c’è una robusta teoria matematica sui campi vortice che ha applicazioni in biologia sulla crescita cellulare.
Se non è segreta, fornisci qualche riferimento e descrizione della "robusta teoria matematica", se è robusta è perché molti l'hanno esaminata e validata.

Detto questo come alimentarla correttamente modulata in frequenza?
Cosa prescrive la teoria?

Non sono contrario alla sperimentazione scientifica:
Sono presenti due campioni di cellule ?
Uno per il campione di riferimento, l'altro da sottoporre alla prova.
Come si verifica che un campione si comporta diversamente dall'altro?

Quali sono le possibili fonti di errore/disturbo nell'esperimento?

Dove posizioni il campione da sottoporre a prova ?
Nel caso della bobina, sopra ?, di lato? A che distanza? dentro? dove è il campo secondo la teoria?
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,3k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5246
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[34] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteelfo » 23 mar 2022, 22:34

Pinocosta ha scritto:l’ambiente accademico è molto sensibile a divulgare i dettagli di studi in via di futura pubblicazione

Nell'ambiente accademico e' buona cortesia - in fondo all'articolo - aggiungere i ringraziamenti.

Nel tuo futuro articolo sarebbe oltremodo gradito un ringraziamento al forum di ElectroYou per i consigli che ti hanno porto (tutti i partecipanti eccetto il sottoscritto).
Avatar utente
Foto Utenteelfo
5.395 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[35] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto UtentePinocosta » 24 mar 2022, 0:10

Bene molte grazie “in advance”
Avatar utente
Foto UtentePinocosta
-2 2
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 mar 2022, 9:27

0
voti

[36] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentemicdisav » 24 mar 2022, 9:04

Acknowledgments "Sacrosanti"!
Avatar utente
Foto Utentemicdisav
146 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 17 giu 2020, 16:40

0
voti

[37] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 24 mar 2022, 12:49

Pinocosta ha scritto:E scusate l’ultima domanda poi non disturbo più: eravamo rimasti ad un amplificatore audio. Di che tipo se un amplificatore per cuffie tipo Nobosound non va bene.
Non ti ho detto che non vada bene, non ho il tempo di andarmelo a studiare per darti una risposta.

Al giorno d'oggi, si trovano amplificatori a discreti, oppure integrati, in classe A, AB, D, che secondo me sono notevolmente più performanti delle valvole, e alcuni scaldano molto meno, inoltre se hai necessità di lavorare a frequenze ultrasoniche, gli amplificatori a valvole, avendo un trasformatori di uscita push-pull, sono i meno indicati.

Fermo stestando che si deve avere una idea chiara, di cosa si pretende dal pilotaggio di questa bobina, non è detto che l'amplificatore audio possa essere la soluzione migliore.

Poi mi pare che si parta da una sorgente non audio, quindi si dovrà amplificare l'ingresso in modo da portarlo alla sensibilità richiesta. Con un preamplificatore?

Saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.237 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 3727
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[38] Re: Scaricare dati oscilloscopio

Messaggioda Foto UtentePinocosta » 24 mar 2022, 12:59

Grazie per il suggerimento anche io pensavo di seguire la strada di un pre amplificatore e di un amplificatore a cascata
Avatar utente
Foto UtentePinocosta
-2 2
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 mar 2022, 9:27

Precedente

Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti