Pagina 1 di 2

Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 8:43
da jaelec
Il solito libro hoepli di tpsee definisce innanzitutto cos'è un impianto elettrico:
Definizione di impianto elettrico.png


Da questa definizione deduco che ci sono componenti elettrici che non fanno parte dell'impianto elettrico.

Poi sempre lo stesso libro dà la definizione di massa:
Definizione libro tpsee.png


Tuttavia il libro di fondamenti di sicurezza elettrica di Carrescia dà questa definizione di massa:
Defcarrescia.jpeg


Come si spiega questa discrepanza (che io vedo)?

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 8:55
da Goofy
CEI 64-8/2 edizione 2021
23.2 Massa
Parte conduttrice di un componente elettrico che può essere toccata e che non è in tensione in condizioni ordinarie, ma che può andare in tensione in condizioni di guasto.
NOTA Una parte conduttrice che può andare in tensione solo perché è in contatto con una massa non è da considerare una massa.


21.1 Impianto elettrico
Insieme di componenti (art. 27.1) elettricamente associati al fine di soddisfare a scopi specifici e
aventi caratteristiche coordinate.
Fanno parte dell’impianto elettrico, nel significato di cui all’art. 11.5, tutti i componenti elettrici non alimentati tramite prese a spina, inclusi gli apparecchi utilizzatori fissi alimentati tramite prese a spina destinate unicamente alla loro alimentazione.

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 9:23
da jaelec
Da quello che riporti della CEI 64-8/2 edizione 2021, e per cui come al solito ti ringrazio, ne deduco, per esempio, che, stando alla definizione, un ferro da stiro non fa parte dell'impianto elettrico.

Tuttavia mi sembra pacifico che un ferro da stiro ha (in genere) una massa che, in quanto tale, va collegata a terra.

Se stanno così le cose, ma correggimi se faccio deduzioni sbagliate, per il libro di tpsee non ci sono problemi ma come si spiega la definizione di massa data dal Carrescia?

Forse in passato le definizioni erano diverse? Oppure c'è qualche altro modo di conciliare le cose? Oppure sono solo io che le vedo la discrepanza?

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 9:54
da WALTERmwp
Mi permetto di suggerire un paio di letture, forse utili come integrazione all'argomento; sono due articoli di Foto Utenteadmin: questo e questo.

Saluti

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 10:07
da Goofy
Nell'edizione 1998 era uguale, vedo se riesco a consultare una edizione più vecchia

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 10:14
da GioArca67
Ma sono solo io che non vedo alcuna differenza nelle due definizioni?
Mi sto preoccupando!

In cosa consiste la discrepanza che rilevate?

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 10:24
da jaelec
GioArca67 ha scritto:Ma sono solo io che non vedo alcuna differenza nelle due definizioni?
Mi sto preoccupando!

In cosa consiste la discrepanza che rilevate?


Consiste nel fatto che se si dice che una parte conduttrice per essere massa deve far parte dell'impianto elettrico, allora, seguendo l'esempio che ho già fatto, una parte conduttrice facente parte di un ferro da stiro e che avrebbe tutti gli altri requisiti per essere massa, comunque non è una massa, perché il ferro da stiro, sempre per definizione, non fa parte dell'impianto elettrico.

Non so se mi sono capito...

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 10:47
da GioArca67
Quindi sbaglia anche admin quando scrive in https://www.electroyou.it/admin/wiki/curvasicurezza che Massa è
una parte conduttrice, facente parte dell'impianto elettrico, che può essere toccata e che non è in tensione in condizioni ordinarie di isolamento, ma che può andare in tensione in caso di cedimento dell'isolamento principale.

???

Non credo.

La CEI 64-8 si applica all'impianto elettrico e non può dare prescrizioni per oggetti che non siano impianto elettrico (per quelli ci sono le norme di prodotto e la direttiva macchine).

Quindi i componenti elettrici di cui parla non possono che essere solo quelli dell'impianto elettrico.
Quindi dire "componenti elettrici" o "impianto elettrico" è la stessa cosa.

In definitiva la CEI 64-8 non può occuparsi del ferro da stiro né delle sue masse, se presenti, e fornire per lui prescrizioni, ma ovviamente deve tenere in considerazione il fatto che quando gli utilizzatori sono collegati all'impianto elettrico le loro caratteristiche possono influire e quindi deve dare le prescrizioni affinché l'alimentazione venga interrotta automaticamente in caso di situazioni che possano creare pericolo per gli utilizzatori.

Concordo con te però che la definizione di massa che usa il termine "componente elettrico" sia più chiara.

Altrimenti continuo a non capire la domanda.

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 19:24
da IsidoroKZ
Foto Utentejaelec, se sei un elettronico leggiti anche questo articolo, se invece sei un elettrotecnico che lavora nella sicurezza elettrica o un compatibilista emc, quelle cose gia` le sai.

Re: Definizione di massa

MessaggioInviato: 24 giu 2022, 20:50
da Goofy
Questa è la versione più antica (III edizione, 1992) che ho reperito
SCAN_20220624_204134061.pdf
(631.54 KiB) Scaricato 27 volte

Concordo con le argomentazioni di Foto UtenteGioArca67 che trovano riscontro nel commento alla definizione, che indica impianto e apparecchi utilizzatori. Il commento è presente in tutte le successive edizioni della norma.