Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

DICO e validità norma cei 64-8 V8.

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: DICO e validità norma cei 64-8 V8.

Messaggioda Foto UtenteGia74 » 29 ott 2021, 11:33

Se fosse come dici tu (Danielex) allora non avrebbe senso la "e" congiunzione perché scrivendo Vigente Normativa avrebbero già compreso le CEI e le UNI essendo Norme; invece scrivono "....Normativa Vigente e alle norme CEI e UNI.."..., parliamo dell'art. 6 per capirci.
Avatar utente
Foto UtenteGia74
20 2
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 15 nov 2018, 0:18

0
voti

[12] Re: DICO e validità norma cei 64-8 V8.

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 29 ott 2021, 11:57

è un chiaro errore nel testo del decreto.

Se leggi tutti i passaggi in cui viene usato il termine normativa vigente puoi verificare tu stesso.

In ogni caso non puoi trovare una scappatoia col tuo ragionamento. Con il rispetto delle Norme CEI (vigenti) garantisci il rispetto della regola dell'arte.
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
4.106 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 3029
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[13] Re: DICO e validità norma cei 64-8 V8.

Messaggioda Foto Utenteale74 » 29 ott 2021, 12:43

No per carità nessuna scappatoia...oltretutto la sokuzione come ho già detto c'è....era giusto per confrontarsi!!
Avatar utente
Foto Utenteale74
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 5 nov 2011, 0:13

1
voti

[14] Re: DICO e validità norma cei 64-8 V8.

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 29 ott 2021, 13:22

In generale avresti ragione, in particolare il DM37/08 indica proprio (art. a caso)
3. I progetti degli impianti sono elaborati secondo la regola dell'arte. I progetti elaborati in conformita' alla vigente normativa e alle indicazioni delle guide e alle norme dell'UNI, del CEI o di altri Enti di normalizzazione appartenenti agli Stati membri dell'Unione europea o che sono parti contraenti dell'accordo sullo spazio economico europeo, si considerano redatti secondo la regola dell'arte.


vigente normativa e norme dell'UNI, ecc.

ancorché formalmente sbagliato, come evidenzi, non avrebbe alcun senso la ripetizione di normative e norme, se non intendendo per normativa la legislazione vigente. Sappiamo bene d'altronde il livello culturale di chi scrive leggi e norme tecniche.

Le uniche norme ad applicazione obbligatoria sono quelle individuate per legge, come ad es. le CEI 0-21, CEI 0-16, UNI-TS11300
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.615 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1510
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti