Pagina 1 di 5

Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 1 feb 2021, 23:12
da boiler
Se avete il problema di un magnetotermico che a volte scatta senza un perché apparente, questo vi evita molti fastidi:



Dopo il momento faceto, ritorno sul tema che ho già avuto occasione di toccare un paio di volte negli ultimi giorni: quello che si compra dalla Cina su AliExpress, Amazon o eBay è nella maggiorparte dei casi spazzatura.

Qualcuno s'è preso la briga di produrre una forma per lo stampaggio a iniezione, una forma per la cesoiatura dei contatti e di farci serigrafare il simbolo del distacco magnetico e termico. Ci hanno anche messo la capacità di apertura: 6 kA (buona fortuna...).
Quanto bisogna essere stronzi per fare un lavoro del genere?
Non c'è nessuna differenza tra vendere questi oggetti e andare dagli anziani a raccontare di essere un nipote in difficoltà finanziarie per farsi scucire soldi.
In ambo i casi si tratta di truffa.

Forse qualcuno ha l'impressione che io abbia un malcelato risentimento nel confronto della feccia cinese e dei fetenti che la producono.
Vi sbagliate. Non è malcelato.

Io non posso far altro che citare questi casi quando qualcuno si chiede perché il 2N3055 comprato su Amazon evapora alla corrente di collettore di un BC548.
Poi però ci sono quelli che sono contenti di comprare merda e a quella gente forse un giorno andrà a fuoco la casa perché il magnetotermico da 6 A cinese stacca per combustione a 120 A.

Chi è causa del suo male pianga sè stesso.

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 1 feb 2021, 23:17
da lillo
grazie per la condivisione. :ok:

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 15:47
da Danielex
boiler ha scritto:Non c'è nessuna differenza tra vendere questi oggetti e andare dagli anziani a raccontare di essere un nipote in difficoltà finanziarie per farsi scucire soldi.

in questo caso è tentato omicidio.... :shock:
Sarei curioso di vedere cosa mettono dentro un differenziale.

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 16:03
da PietroBaima
che vergogna.

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 17:42
da nicsergio
questa è grossa.. :shock:

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 18:00
da speedyant
Grazie al c.... che non avrá scatti intempestivi, é un semplice interruttore!
Vorrei cosi anche il contatore!
( No, non volevo scrivere contattore, intendo proprio quel coso che segna quanto devi pagare al gestore )

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 18:52
da brabus
Qualcuno qui segue EEVblog oppure Big Clive... :mrgreen:

boiler ha scritto:(...)
Quanto bisogna essere stronzi per fare un lavoro del genere?
Non c'è nessuna differenza tra vendere questi oggetti e andare dagli anziani a raccontare di essere un nipote in difficoltà finanziarie per farsi scucire soldi.
In ambo i casi si tratta di truffa.

Forse qualcuno ha l'impressione che io abbia un malcelato risentimento nel confronto della feccia cinese e dei fetenti che la producono.
Vi sbagliate. Non è malcelato.

(...)

Chi è causa del suo male pianga sè stesso.


Spezzo tuttavia una lancia nei confronti della Cina. Il posto è grande e vi si produce di tutto, dalle banconote false agli iPhone, fino a un sacco di roba che finisce negli elettromedicali europei.

La logica è sempre la stessa: se qualcuno produce questa m****, significa che qualcuno la cerca, la vuole e la compra. Importatori disonesti, installatori sprovveduti, clienti finti furbi.

Il vero problema è nelle mani del cittadino, che si trova privo di mezzi per proteggersi da pericoli del genere. Può solo riporre la sua fiducia in chi gli installa il MT o gli rifà l'impianto.

Quoto ogni singola parola.

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 20:41
da boiler
Danielex ha scritto:in questo caso è tentato omicidio.... :shock:

Possibile, ma non si può parlare di un crimine se non c'è un'accusa, un giudiche e un imputato.
Il governo locale probabilmente gli farebbe anche i complimenti per aver fatto tanti soldi con poca spesa.

Sarei curioso di vedere cosa mettono dentro un differenziale.

Il differenziale deve funzionare perché ha il tasto di Test (a meno che non sia un sistema puramente meccanico).

Boiler

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 20:47
da boiler
nicsergio ha scritto:questa è grossa.. :shock:

Ma davvero vi sorprende dopo le Crocs taroccate che fanno superare a chi le indossa il limite europero per gli ftalati dopo 10 minuti?
Vi sorprende dopo gli innumerevoli IC guasti/falsi/degratadi?

Vi sorprende dopo che ci sono un sacco di mascherine pseudo-FFP2 in circolazione che sono regolarmente omologate. Spesso dal notified body CE 1282. Peccato che questo ente di certificazione non sia abilitato a rilasciare certificati per PPE: https://ec.europa.eu/growth/tools-datab ... OS%5F50158

Ditemi, su che pianeta vivete perché una cosa del genere vi sorprenda?

Boiler

Re: Il magnetotermico garantito senza scatti intempestivi!

MessaggioInviato: 2 feb 2021, 20:58
da boiler
brabus ha scritto:Qualcuno qui segue EEVblog oppure Big Clive... :mrgreen:

Seguo Big Clive dai primi anni 2000, prima ancora che avesse il canale Youtube, sulla sua pagina "things to make and do".
EEVblog purtroppo non riesco a seguirlo. La voce/accento mi causa un eczema ogni volta che ci provo :mrgreen:

Spezzo tuttavia una lancia nei confronti della Cina. Il posto è grande e vi si produce di tutto, dalle banconote false agli iPhone, fino a un sacco di roba che finisce negli elettromedicali europei.

Certo c'è una diversificazione.
Ci sono enormi quantità di ditte europee e americane che producono in Cina. Se e soltanto se si mette in piedi un controllo di qualità ferreo, i risultati sono accettabili (parlo per esperienza personale). Ma cercano costantemente di metterlo nel c... anche alla casa madre che li nutre.

Poi c'è quello che producono autonomamente, che si distingue in scopiazzature della roba occidentale e la suddetta merda.

Storia attuale in diretta dal mio reparto di ricerca e sviluppo: sviluppiamo una nuova generazione di un prodotto esistenze e lo facciamo produrre in Cina. C'è un team R&D anche giú là per l'industrializzazione. Invece del nostro design ci presentano il loro reverse engineering del prodotto della concorrenza e ci dicono di lasciar perdere il nostro progetto che ci pensano loro. Come se non bastasse, dopo che li abbiamo mandati a cagare, abbiamo detto di produrre qualche prototipo. Il cliente finale usa questo prodotto in processi chimici estremamente aggressivi, quindi come materiale abbiamo prescritto l'Hastelloy C-276. Li testiamo da noi e in breve il tutto si trasforma in una macchia di ruggine. Facciamo fare un'analisi EDX e di molibdeno non ce n'è nemmeno una traccia. Sembra una storiella inventata, se non fosse roba interna confidenziale vi farei vedere le email e i certificati d'analisi... :evil:

La logica è sempre la stessa: se qualcuno produce questa m****, significa che qualcuno la cerca, la vuole e la compra. Importatori disonesti, installatori sprovveduti, clienti finti furbi.

Sì, questo è esattamente il problema.

Boiler