Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Giunzioni con nastro

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

1
voti

[11] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto UtenteDietmar » 24 mar 2016, 13:57

Avevo dei dubbi se fare questa domanda poiché mi sembrava un po' stupida ma vedo che le cose non è che siano proprio molto chiare intanto infinite grazie
Avatar utente
Foto UtenteDietmar
90 4
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 6 ott 2015, 7:25

4
voti

[12] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 24 mar 2016, 14:02

L‘intelligenza e' farsi delle domande non dare le risposte…...
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
47,9k 7 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[13] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 24 mar 2016, 15:34

Ho una palese avversione per le connessioni con nastro adesivo e questo potrebbe confondere la mia memoria che mi suggerisce CEI 64-8 V3 giunzioni e connessioni...
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

4
voti

[14] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 24 mar 2016, 16:57

Edizione giugno 2012 CEI 64-8/526 Commento:

526 Connessioni elettriche
526.1 Le connessioni devono essere realizzate con morsetti scelti in modo tale da assicurare che
le stesse connessioni possano sopportare le sollecitazioni provocate dalle correnti ammissibili
nelle condutture in servizio ordinario, dalle correnti di cortocircuito determinate sulla base delle
caratteristiche dei dispositivi di protezione e dalle vibrazioni previste nelle condizioni ordinarie
di servizio.
Le norme CEI riguardanti i mezzi di connessione sopra citati forniscono in genere sufficienti
informazioni al riguardo.
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.513 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 739
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[15] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utentemir » 24 mar 2016, 17:16

Attilio ha scritto: il divieto è stato introdotto nella 7a edizione, se non già nell'ultima variante della 6a.

Non ho al momento la versione recente ed ultima della CEI 64-8,pertanto non posso verificare, sarebbe altresì interessante se tu possa riportarne la parte a cui ti riferisci.

Attilio ha scritto:La domanda dell'utente era chiara.

Ma a mio avviso la norma non lo è altrettanto,o meglio in riferimento sempre alla versione che io ho disponibile da poter dare una risposta netta.
Questo, e sempre a mia opinabile interpretazione, quanto la norma riporta in
526.1 Le connessioni tra conduttori e tra conduttori e gli altri componenti devono assicurare una continuità elettrica duratura e presentare un'adeguata resistenza meccanica.

non specifica cosa sia vietato, relativamente al tipo di giunzione o meglio connessione da realizzare, ma ne indica le caratteristiche a cui deve rispondere : continuità elettrica duratura e resistenza meccanica. Proseguendo con i successivi art. si trovano ulteriori elementi di rispondenza, quali l'accessibilità per un'ispezione a prove e/o verifiche e resistenza ad una determinata temperatura.
Ammesso di non aver interpretato male, non mi risulta ci sia divieto dall'utilizzo del nastro isolante.
Ora premesso che anch'io ritengo non sia la soluzione ideale, l'utilizzo del nastro isolante per un isolamento/giunzione fra due o più conduttori di un impianto elettrico, per quanto questi possa garantire nel tempo le sue caratteristiche, ed offrire una corretta ispezionabilità della giunzione, sono del parere che dinanzi alla necessità di realizzare una giunzione si debbano porre le giuste considerazioni tecniche.
Pertanto, premesso che l'utilizzo del nastro isolante (CEI EN 60454-3-1) in simili casi non è espressamente vietato dalla norma (mi riferisco alla mia edizione) tali considerazioni possono essere relative,
- al tipo di ambiente in cui mi trovo a realizzare simili giunzioni e quindi isolarle,
- la temperatura dell'ambiente interessato
- e non ultimo la necessità di questa/te giunzione/ni (motivo)
ed a questo punto scelgo se la soluzione idonea sia quella del nastro isolante, piuttosto che quella di un morsetto a crimpare, o quella di un morsetto a mantello, o quella di un morsetto da barra din ...etc etc... ovviamente escludo la saldatura trattandosi di conduttori per impianti elettrici, e non di comunicazione.

Ovviamente, queste mie considerazioni saranno da ritenersi errate ad aggiornamento della versione CEI64-8 by Foto Utenteattilioalla quale poi mi allinerei anch'io. :ok:

Anche se qualche anticipazione sembrerebbe l'abbia fornita Foto Utenteiosolo35
iosolo35 ha scritto:La settima edizione della Cei 64/8 dice più o meno le stesse cose

che invito a postarne la parte interessata, se come sembrerebbe ha disponibile una versione recente della norma CEI64-8.
Avatar utente
Foto Utentemir
64,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21311
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[16] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 24 mar 2016, 17:22

Andrea si parla di giunzioni non connessioni anche se potrebbero essere parificate
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
47,9k 7 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[17] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 24 mar 2016, 17:56

Edizione giugno 2012 CEI 64-8/526 (dove si parla di connessioni)
526 Connessioni elettriche
526.1 Le connessioni tra i conduttori e tra i conduttori e gli altri componenti devono assicurare una continuità elettrica duratura e presentare un’adeguata resistenza meccanica.
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.513 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 739
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[18] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utentemir » 24 mar 2016, 18:01

Iosolo35 ha scritto:Andrea si parla di giunzioni non connessioni...

Quanto riportato da Foto Utenteandreandrea, l'avevo già postato in [8], ed il riferimento ai conduttori è chiaro.. ;-)
Foto Utenteiosolo35, perché non posti quanto riportato nella versione della CEI 64-8 in tuo possesso se più recent edi quelle indicate da me ed Foto Utenteandreandrea ..
Avatar utente
Foto Utentemir
64,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21311
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[19] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 24 mar 2016, 18:59

Ho confuso la risposta di Andrea non la avevo letta in profondità e non mi sembrava l'ultima versione ma superficialmente, succede ma non dovrebbe succedere….. Chiedo perdono
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
47,9k 7 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

2
voti

[20] Re: Giunzioni con nastro

Messaggioda Foto Utenteattilio » 24 mar 2016, 19:04

Allora, cerco di rispondere alle richieste di Foto Utentemir. Il primo allegato è quanto riportato nella versione del 2007

526.1 2007_640x362.jpg


per quanto mi sforzi, la mia idea è che si sarebbe potuto scriverlo meglio già allora, perché a mio avviso dice tutto e non dice niente.

[...] Quando le connessioni sono realizzate utilizzando mezzi di connessione destinati a questo scopo, questi devono essere scelti in modo tale da assicurare che le stesse connessioni possano sopportare le sollecitazioni provocate dalle correnti ammissibili nelle condutture in servizio ordinario [...]

La prima domanda che uno si pone (o almeno che io mi pongo) è: e quando le connessioni sono realizzate utilizzando mezzi di connessione non destinati a questo scopo?

Ma che senso ha? :shock:



Nell'edizione 2012, 7a edizione (che riporto qui sotto), sembra sia stato corretto un po' il tiro

526.1 2012_640x359.jpg


rispetto alla precedente versione, si parla di morsetti e soprattutto li si associa al verbo dovere.

Di fatto non si dice che è vietato l'uso del nastro isolante... ma è anche vero che il nastro non è l'elemento che assicura la giunzione/connessione, quella avviene con l'attorcigliatura.

Il nastro è l'elemento che dovrebbe ripristinare l'isolamento, ad esempio su una giunta a crimpare, quindi parlare di nastro vietato è una semplificazione solo rispetto ad una precisa tecnica ormai in disuso, ma alla quale tutti pensiamo, quando si parla di connessioni fatte tramite nastratura
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 9053
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 75 ospiti