Pagina 2 di 10

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 14:03
da PietroBaima
cianfa72 ha scritto:Perche' dovrei inserire un collegamento tra le 2 porte in basso ?

Non deve essere un caso il fatto che Iv=0
Come avresti fatto se Iv non fosse stata nulla?

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 14:47
da cianfa72
PietroBaima ha scritto:Non deve essere un caso il fatto che Iv=0
Come avresti fatto se Iv non fosse stata nulla?

Non capisco. Tu dici di inserire un collegamento tra i morsetti B e D: ma con quale razionale decido di farlo ?

Io ho semplicemente usato un procedimento formale per risolvere la rete di partenza andando a sostituire al quadripolo il doppio-bipolo con rappresentazione \boldsymbol{Z} (dopo aver verificato le condizioni sulle correnti di porta mediante analisi puntuale del circuito iniziale).

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 14:55
da PietroBaima
Supponi che la corrente Iv non fosse nulla.
Cosa avresti fatto?

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 15:10
da cianfa72
PietroBaima ha scritto:Supponi che la corrente Iv non fosse nulla.
Cosa avresti fatto?

In quel caso l'analisi del circuito iniziale avrebbe evidenziato non verificate le condizioni di porta per le correnti entranti/uscenti nelle coppie di morsetti A-B e C-D rispettivamente. Quindi non avrei potuto impiegare alcuna rappresentazione del quadripolo come rete 2-porte (doppio-bipolo).

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 15:25
da RenzoDF
cianfa72 ha scritto:... dici di inserire un collegamento tra i morsetti B e D: ma con quale razionale decido di farlo ?...

Non esattamente fra quei due punti, ma devi inserire un collegamento fra i punti corrispondenti della rete iniziale, per non variarne la topologia.

In altre parole, non puoi sostituire un doppio bipolo non intrinseco (improprio) con un doppio bipolo intrinseco (proprio). ;-)

Rimuovendo il collegamento, anche se attraversato da una corrente nulla, vai a perdere una KVL, che andrebbe a rendere unica la soluzione.

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 15:40
da cianfa72
RenzoDF ha scritto:Non esattamente fra quei due punti, ma devi inserire un collegamento fra i punti corrispondenti della rete iniziale, per non variarne la topologia.
Ovvero tra quali punti ?

RenzoDF ha scritto:In altre parole, non puoi sostituire un doppio bipolo non intrinseco (improprio) con un doppio bipolo intrinseco (proprio). ;-)
Si chiaro, questo penso sia il nocciolo della questione.


RenzoDF ha scritto:Rimuovendo il collegamento, anche se attraversato da una corrente nulla, vai a perdere una KVL, che andrebbe a rendere unica la soluzione.

Esatto, e' proprio per questo motivo che dicevo che una soluzione della rete ottenuta sostituendo al quadripolo la rappresentazione con doppio bipolo (proprio) va verificata rispetto alle KVL (eventualmente) non incluse :ok:

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 15:45
da RenzoDF
cianfa72 ha scritto:... Ovvero tra quali punti ? ...

Beh, scusa ma visto che sono più di dieci anni che studi queste reti, ... lascio a te trovarli. ;-)

cianfa72 ha scritto:... Esatto, e' proprio per questo motivo che dicevo che una soluzione della rete ottenuta sostituendo al quadripolo la rappresentazione con doppio bipolo (proprio) va verificata rispetto alle KVL (eventualmente) non incluse :ok:

Scusa, ma perché andare a complicare gli affari semplici?
Se devi andare a verificare la soluzione vuol dire che devi risolvere entrambe le reti, mentre se risolvi quella iniziale ti dimezzi il lavoro, non credi :?:
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

BTW Dov'è che studi? ... o hai studiato? ... a che testi fai riferimento?

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 15:54
da PietroBaima
RenzoDF ha scritto:Rimuovendo il collegamento, anche se attraversato da una corrente nulla, vai a perdere una KVL, che andrebbe a rendere unica la soluzione.

ohhh ecco... Non sarei riuscito a dirlo meglio (ovviamente :mrgreen: )

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 16:09
da cianfa72
RenzoDF ha scritto:Beh, scusa ma visto che sono più di dieci anni che studi queste reti, ... lascio a te trovarli.

Il collegamento da aggiungere dovrebbe essere tra i morsetti B e C. Nel circuito iniziale infatti la ddp tra questi 2 morsetti e' zero.

RenzoDF ha scritto:Scusa, ma perché andare a complicare gli affari semplici?
Se devi andare a verificare la soluzione vuol dire che devi risolvere entrambe le reti, mentre se risolvi quella iniziale ti dimezzi il lavoro, non credi :?:

Assolutamente...la questione che volevo portare in evidenza non e' di tipo "pratico" ma di tipo formale/concettuale.

RenzoDF ha scritto:Dov'è che studi? ... o hai studiato? ... a che testi fai riferimento?

Fondamenti di Elettrotecnica - Martinelli/Salerno Vol I e II

Re: Condizioni impiego rappresentazione 2-porte quadripolo

MessaggioInviato: 9 giu 2021, 16:25
da RenzoDF
cianfa72 ha scritto:... Il collegamento da aggiungere dovrebbe essere tra i morsetti B e C. Nel circuito iniziale infatti la ddp tra questi 2 morsetti e' zero. ...

Non intendevo quei due, che non sono collegati nella rete iniziale.