Pagina 1 di 1

Prototipo di locomotiva elettrica

MessaggioInviato: 16 lug 2023, 12:24
da mario_maggi
Ciao a tutti. Segnalo questo prototipo di locomotiva elettrica modello 1082 progettata in Austria nel 1932.
La linea monofase a 15 kV e 16,66 Hz tramite il pantografo alimenta un trasformatore. L'uscita aziona un convertitore rotante che trasforma la potenza in trifase, per arrivare alla fine ad alimentare a tensione variabile i motori a corrente continua.
Oggi è diventato tutto più semplice!
Ciao
Mario

Re: Prototipo di locomotiva elettrica

MessaggioInviato: 16 lug 2023, 15:03
da BrunoValente
mario_maggi ha scritto:Oggi è diventato tutto più semplice!

Proprio non direi! :-) Oggi è tutto enormemente complicato

Re: Prototipo di locomotiva elettrica

MessaggioInviato: 16 lug 2023, 16:28
da MarcoD
La linea monofase a 15 kV e 16,66 Hz tramite il pantografo alimenta un trasformatore.
L'uscita aziona un convertitore rotante che trasforma la potenza in trifase,
per arrivare alla fine ad alimentare a tensione variabile i motori a corrente continua.


Non capisco perché la tensione viene convertita prima in trifase , per venire raddrizzata a ponte con diodi a vapori di mercurio?

Non conviene generarla subito con una dinamo in tensione continua ?

In Italia dal 1905 ? avevano usato per la linea del Frejus locomotori con rete trifase a 16,6 Hz, con due motori asincroni che potevano venire messi con le alimentazioni in serie, e quindi con velocità " economica" di 25 o 65 km/h.
Sul tetto del locomotore erano presenti grossi resistori, refrigerati ad acqua per limitare le correnti di spunto.