Pagina 1 di 2

Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 11 mar 2021, 18:05
da setteali
Mi hanno portato un trasformatore da usare su un finale Radio Frequenza e non mi hanno saputo dire le sue caratteristiche, quindi sono qui a vedere se è possibile risalirci, sapere la tensione di uscita e la potenza.
I primi dati:
- Trasformatore trifase 380 VAC
- Tre colonne
- 45 cm x 41 cm x 9 cm.
- Colonna alta 41 cm 9 cm x 9 cm.
- Peso approssimativo 90 kg.

Lo schema :


Volevo sapere :
-se fosse possibile collegarlo Monofase 220 VAC.
-avere un'idea della tensione di uscita.
- la potenza.
-capire come mai è stato aggiunto un avvolgimento che si vede sul trasformatore realizzato con trecciola di rame di 4 mm con guaina nera e nello schema è l'avvolgimento più a dx per ogni colonna e che sembra collegato in parallelo al primario.

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 11 mar 2021, 19:08
da MarcoD
Scrivo da hobbista :-) :
Se probabilmente gli avvolgimenti primari sono a stella, alimentati a 380 V, un singolo avvolgimento potrebbe venire alimentato a 220 Vac.
Dopo averlo alimentato potresti rilevare le varie tensioni a vuoto (glia altri primari e il (o i) secondari.
Sono preoccuipato per la corrente allo spunto. Per limitare la corrente, solo per le prove, metterei in serie una sfufetta elettrica da 1 kW.
Poi si potrebbe fare un circuito con un relè il cui contatto la cortocircuita.

Non so stimare la potenza.

O_/

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 11 mar 2021, 19:24
da setteali
Ciao, mi hai copiato :-) , Anch'io avevo fatto questo ragionamento che senz'altro è giusto.
E anche il discorso della stufetta, va bene, però volevo cercare di fare una prova approssimativa della tensione d'uscita perché non so quanto può essere alta e non volevo problemi, anche perché non è un oggetto che si maneggia facilmente.

Inoltre ho visto che anche il secondario ad HV è collegato a stella , in un primo momento pensavo li avessero messi insieme, ma ripensandoci credo che non sarebbe stato corretto, avrebbero scaricato da qualche parte.

E poi quell'avvolgimento aggiunto, non capisco il perché.....

Una mia valutazione così a occhio direi 15 kVA, non di più .

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 16 mar 2021, 18:21
da setteali
Stavo pensando alla possibilità di alimentarlo con una tensione molto più bassa per sapere che tensione potrebbe esserci in uscita, questo per non correre rischi di trovarmi svariati kV sullo strumento di misura.

Secondo voi è possibile ?

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 16 mar 2021, 18:34
da MarcoD
Secondo voi è possibile ? Certamente SI O_/

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 16 mar 2021, 20:25
da setteali
Allora farò delle prove con un trasformatore da qualche centinaio di W e una tensione ...che dipenderàa da quello che trovo.
Però mi rimane l'interrogativo della potenza e di quell'avvolgimento aggiuntivo.

73 Foto UtenteMarcoD

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 16 mar 2021, 20:37
da mir
setteali ha scritto:Però mi rimane l'interrogativo della potenza..

Puoi "stimarla" considerando il peso e le dimensioni da un catalogo di un costruttore..si direbbe un 18 kVA .. ;-)

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 16 mar 2021, 20:43
da setteali
:ok: Foto Utentemir la potenza è chiarita, ora pe quanto riguarda quell'avvolgimento aggiuntivo, te mi sai dire niente?

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 21 mar 2021, 16:50
da mir
setteali ha scritto:pe quanto riguarda quell'avvolgimento aggiuntivo, te mi sai dire niente?

Al momento non ho idea, del perché sia stato realizzato quell'avvolgimento, forse un impedenza di filtro ? ..non saprei ..

Re: Trasformatore trifase, Trovare caratteristiche.

MessaggioInviato: 22 mar 2021, 6:01
da IsidoroKZ
Mi pare abbastanza improbabile aggiungere un avvolgimento al volo e collegarlo in parallelo a un avvolgimento esistente. In serie forse, in parallelo mi pare improbabile.

Quelli che hai indicato come centri stella credo siano in realta` le connessioni per collegare i primari a triangolo, i quali primari hanno prese intermedie per andare a tensioni diverse.

Se sei sicuro che il trasformatore e` in salita, puoi applicare la tensione di rete su un secondario e misurare le tensioni sul primario della stessa gamba.