Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

progetto amplificatore per cuffie ottimo

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatore: Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[61] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 5 gen 2022, 23:55

banjoman ha scritto:... Mi chiedo dove le trovino, comunque. A meno che non usino tubi nuovi fabbricati non mi ricordo piu' da chi...

Electro Harmonics (cinese) per esempio o JJ (che addirittura fa una versione di pregio gold pin per i più esigenti :mrgreen:) ma ce ne sono sicuramente molti altri.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,9k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 13121
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[62] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 6 gen 2022, 0:13

stefanopc ha scritto:Piuttosto preferirei trasformatore ponte e regolatori lineari se non ci sono problemi di spazio.
Ciao


sono d'accordo, però ho paura di introdurre ronzìo, irradiato dal trasformatore e dal tratto dei cavi a bassa tensione quando sono percorsi dagli impulsi di carica dei condensatori di filtro. quello almeo se irradia, irradia a 100kHz
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.737 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3134
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[63] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto Utentebanjoman » 6 gen 2022, 0:28

Io eviterei alimentatori switching e userei un lineare coi classicissimi 78xx/79xx.
Se hai paura dei ronzii basta che lo fai esterno, in uno scatolotto a parte. Molti prodotti professionali adottano questo approccio.
Il mio ampli per cuffia ha l'alimentatore interno, ma col trasformatore messo opportunatamente in un angolino e un'attenta filatura delle masse il ronzio e' percettibile solo se messo col volume al massimo e commutato sull'ingresso phono. L'ingresso phono ha una sensibilita' di 4mV per avere un segnale di uscita di 24 Vpp quindi fai tu... :mrgreen:
Se funziona quasi bene, è tutto sbagliato. A.Savatteri/M.Mazza
Avatar utente
Foto Utentebanjoman
8.836 5 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1410
Iscritto il: 19 set 2013, 19:27

0
voti

[64] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 6 gen 2022, 10:09

Visto che si vuole il massimo della pulizia, dagli switching mi terrei ben lontano... Oltrettutto quell'articolo mouser non lo vende per l'area UE!!!
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,7k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6330
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

1
voti

[65] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 6 gen 2022, 10:47

Per impieghi simili, non e' impossibile usare degli switching, ma servono alcuni accorgimenti.

Intanto lo switching dovrebbe essere schermato in modo indipendente (quindi con il suo contenitore metallico), poi sarebbe da usare solo come preregolatore, seguito da un regolatore LDO con abbondanti filtri ben dimensionati, ed inoltre se il contenitore non e' abbastanza largo da poterlo collocare ad una certa distanza dal resto potrebbe comunque interferire.

Ma puoi comunque usare un'alimentatore esterno da collegare con la classica spinetta jack, e ricavare poi le due tensioni internamente, stiamo parlando in fondo di un'ampli per cuffie, per di piu a bassa distorsione ed alta qualita', non di un finale di potenza, quanti W pensi di buttarci in quelle cuffie alla fine ? :mrgreen:
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
3.427 3 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 2278
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

3
voti

[66] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 6 gen 2022, 11:27

È ora di fare un passo avanti.
Quando leggo LM7805 e "no agli switching", mi sento proiettato nei primi anni '90.

Cominciamo dal fatto che se usiamo l'INA1620 abbiamo su tutta la banda audio 140 dB di PSRR.
Pensate a cosa vuol dire 140 dB...

Ma poi oltre a ciò:

Output noise 10 Hz - 100 kHz:
LM7805: 40 uV (typ)
LM27762: 22 uV (typ)

Il secondo è uno switching a ci dà sia la tensione positiva che quella negativa.
In ingresso gli servono solo 45 mV (!) in piú di quello che si vuole avere in uscita.
La frequenza di lavoro è di 2 MHz, probabilmente non la sentono nemmeno i delfini.
E se dovessere esserci un disturbo radiato, 2 MHz sono abbastanza facili da tenere alla larga con un minimo di cura nel layout del circuito e con la giusta scelta di condensatori di filtro.

Veniamo alla sezione "se dovessi farlo io":
- alimentatore da parete (stile caricabatteria da cellulare) di marca nota (per motivi di sicurezza, non di pulizia della tensione) con uscita da qualche parte tra i 6 V e i 9 V
- LDO economico per scendere a 5 V (per esempio TPS7A80)
- LM27762 per generare +/- 4.9 V

Il grosso vantaggio di una soluzione del genere è che la parte a 230 V è già realizzata e certificata.
Non che non mi ritenga in grado di sviluppare un'alimentazione offline, ma così non ci sono storie se succede qualcosa.

Il bilancio di tutta la catena, parlando di PSRR è 60 dB (TPS7A80) + 43 dB (LM27762) + 140 dB (INA1620) = 243 dB

Questo vale per i disturbi condotti via alimentazione. Quelli radiati ci possono comunque essere e venire da altre sorgenti, quindi va comunque fatto un layout che li sopprima.

Questo è il mio modesto parere sul tema alimentazione.
Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
20,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4080
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[67] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 6 gen 2022, 13:08

Tutto questo ben di dio ha un grosso limite: è tutto SMD, non proprio il tipo di componenti più facilmente assemblabile da un hobbista... un fatto che volenti o nolenti va sempre tenuto presente quando si parla di autocostruzione di qualcosa.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,7k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6330
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[68] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 6 gen 2022, 13:15

Io uso solo SMD, anche nei progetti che faccio privatamente per hobby.
Ci vuole forse un po' di pratica, ma si può fare senza grossi problemi e l'attrezzatura che serve si compra con 50 euro.

Se vogliamo rimanere con il THT, allora dobbiamo cambiare il titolo del thread in "progetto amplificatore con componenti d'epoca".
Se l'obbiettivo è farlo "ottimo", allora si prende quello che serve, che sia SMD o THT.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
20,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4080
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[69] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 6 gen 2022, 13:27

Di passata mi vien da far notare che la fornitura di componenti SMD premontati su supporti più maneggevoli per gli hobbisti (tipo adattatori per dual in line e simili), pur non essendo sicuramente un'attività da top gun dell'ingegneria, potrebbe essere un'attività lavorativa interessante... La suggerisco tra le possibilità lavorative del momento.

@Boiler, il tuo discorso è il tipico discorso di chi non si rende conto delle difficoltà che può avere chi non è nato nella tua stessa epoca. Tu, te ne rendi conto o no, sei un privilegiato nel tuo campo; altri non è detto che lo siano o possano esserlo altrettanto.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,7k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6330
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[70] Re: progetto amplificatore per cuffie ottimo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 6 gen 2022, 13:38

Piercarlo ha scritto:@Boiler, il tuo discorso è il tipico discorso di chi non si rende conto delle difficoltà che può avere chi non è nato nella tua stessa epoca. Tu, te ne rendi conto o no, sei un privilegiato nel tuo campo; altri non è detto che lo siano o possano esserlo altrettanto.


Lo capisco, sì.
E forse faccio un discorso un po' cinico, ma bisogna adattare i propri desideri alle proprie capacità.

Se non ho i muscoli, non scelgo il pugilato come hobby.
Se non ci vedo bene, non mi dedico al ricamo.
Se non ho i soldi in banca, non mi metto a collezionare auto d'epoca.

Se ho un problema ad usare la tecnologia SMD non cerco di raggiungere il limite estremo dell'elettronica e mi costruisco un amplificatore per cuffia con un LM386 ¯\_(ツ)_/¯

Mi sembra però poco corretto tacciare gli switching di rumorosità solo perché il 90% degli integrati che li controllano sono SMD e non ci sentiamo in grado di saldarli.

Boiler

P.S.: molti dei produttori ultra-economici di PCB hanno anche un servizio di assemblaggio per chi non vuole saldare SMD.
Avatar utente
Foto Utenteboiler
20,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4080
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti