Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pasare da ingegnere hardware a ingegneria elettronico proget

Aggiornamenti, orientamento, lavoro, attività professionali, riviste, libri, strumenti EY, Tips and tricks, consigli e pareri generici

Moderatore: Foto Utenteadmin

1
voti

[21] Re: Pasare da ingegnere hardware a ingegneria elettronico pr

Messaggioda Foto UtenteVicentio » 15 lug 2022, 8:16

Buongiorno,
Vi ringrazio delle risposte. A me sembrano soddisfacenti. Però per chiudere in bellezza pensavo che sarebbe utile parlare un po' delle differenze tra hardware engineer e project (design) engineer. Così se qualcun altro legge ha anche un quadro di cosa può cambiare.
In poche parole da quello che ho visto nella mia breve esperienza un hardware engineer si ocupa della parte del disegno del PCB e di dare informazioni su quest'ultimo all' asemblatore che costruisce il PCB. Mentre il Design engineer si ocupa più della parte circuitale e dovrà lavorare molto di più in team per sentire anche l'opinione dei colleghi riguardo la topologia circuitale e i possibili miglioramenti da fare.
Grazie!
Avatar utente
Foto UtenteVicentio
258 1 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 413
Iscritto il: 24 mag 2014, 13:28

0
voti

[22] Re: Pasare da ingegnere hardware a ingegneria elettronico pr

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 15 lug 2022, 8:49

dal post 7
persone che hanno iniziato facendo il hardware dopo anche 10 anni si trovano a fare sempre il hardware e se chiamano per un colloquio come progettista (con progettista intendo colui che fa la progettazione di uno schema circuitale scegliendo il valore dei componenti e la struttura schematica del circuito poi disegna il circuito con un tool passandolo dopo al ingegnere hardware) i vengono negate le conoscenze progettuali


da quello che ho visto nella mia breve esperienza un hardware engineer si occupa della parte del disegno del PCB e di dare informazioni su quest'ultimo all' asemblatore che costruisce il PCB. Mentre il Design engineer si occupa più della parte circuitale e ..

Finalmente ho capito !!: l'hardware designer è quello che una volta veniva chiamato il "masterista" e apparteneva ai disegnatori del Progetto Esecutivo.
Il "master" è la pellicola in "negativo" che proiettata sul laminato permette di incidere per corrosione le parti del circuito stampato che devono venire rimosse.
Ora lavora al CAD, o meglio, vorrebbe solo introdurre nel CAD lo schema elettrico preparato dei progettisti elettronici già compatibile con il programma che effettua lo " sbroglio" automatico dei percorsi delle piste.
In realtà deve fornire i vincoli dei componenti non spostabili e deve definire le "shape" dei componenti nuovi non nell'archivio CAD. Come tutti è un lavoro che richiede pazienza, conoscenza dei comandi del CAD e del funzionamento del CAD.
poi se le piste corrono parallele possono indurre tensioni fra piste vicine, e occorre dimensionare la sezione in funzione della corrente circolante, la dissipazione del calore dei componenti, l'ingombro dei dissipatori, tutte cose che il giovane designer circuitista non ha appreso a scuola e di solito trascura :-).
In teoria non richiede la conoscenza della legge di Ohm e della progettazione elettronica circuitale. Una volta era un lavoro per diplomati periti elettronici.

dovrà lavorare molto di più in team per sentire anche l'opinione dei colleghi riguardo la topologia circuitale e i possibili miglioramenti da fare
Dipende dall'ambiente di lavoro con i colleghi/coordinatori, e dalla voglia di lavoro in team, vale anche per l' hardware designer.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
11,4k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 6233
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[23] Re: Pasare da ingegnere hardware a ingegneria elettronico pr

Messaggioda Foto UtenteVicentio » 17 lug 2022, 8:47

Buongiorno,
chiarito il Hardware e Designer posiamo provare a chiarire anche altri ambiti per completezza:
1) Application Engineer : colui che a mio avviso si occupa più del processo di produzione di un determinato prodotto elettronico e della collaborazione con i clienti.
2) Testing Engineer : colui che si occupa del test in laboratorio dei circuiti elettronici e della documentazione di funzionamento e di eventuali problemi.
3) Software Engineer : colui che si occupa più della parte di programmazione specialmente dei microcontrollori.

Io ho fatto una breve introduzione del minimo che conosco però se volete vi prego di continuare la lista e migliorare la presentazione dei vari ambiti.
Grazie!
Avatar utente
Foto UtenteVicentio
258 1 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 413
Iscritto il: 24 mag 2014, 13:28

Precedente

Torna a Informazioni varie più o meno utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti