Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Aiuto per interruttore con transistor

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

1
voti

[21] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 26 set 2012, 14:27

Se micro e rele` sono alimentati dalla stessa tensione, puoi usare un pnp hi-side, o meglio ancora modificare il software perche' tiri fuori un livello alto per attivare il rele`.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,7k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20192
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[22] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utenteedproduction » 26 set 2012, 16:53

Ciao, esattamente, ho alimentato il micro dalla presa USB e usato quell' alimentazione per i relè.
Riusciresti a postarmi un piccolo schemino, purtroppo non è piu possibile modificare il micro, no ho piu i sorgenti.
Comunque sarebbe possibile senza modificare il sorgente?
La soluzione che avevo pensato non va bene? l' ho scritta nel post precedente.
Avatar utente
Foto Utenteedproduction
11 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 15 set 2012, 21:39

0
voti

[23] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utenteedproduction » 26 set 2012, 18:03

Ecco, adesso è piu chiaro.
Quando il relè è spento, all' uscita del pin del micro ho una tensione positiva di 5 volt, quando il relè viene acceso, lo stato dell' uscita del pin del micro va a zero volt. Per favore, potete aiutarmi?
So che si tratta di un circuito semplice, visto che io ho problemi a risolverlo, chiedo aiuto a voi :-P
Ciao
Avatar utente
Foto Utenteedproduction
11 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 15 set 2012, 21:39

0
voti

[24] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utenteedproduction » 26 set 2012, 21:35

Ho risolto...resistenza da 2.2k all' uscita del micro, transistor bc547, diodo antiparallelo e relè, tutto perfettamente funzionate.
Grazie comunque.
Avatar utente
Foto Utenteedproduction
11 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 15 set 2012, 21:39

0
voti

[25] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utentetoddy1977 » 26 set 2012, 22:23

Scusa l'intromissione, io da ignorante stavo leggendo i post ma non ho ben capito come hai risolto...
Tu vuoi attivare il relay quando in base al transistor entra un livello basso, ma il BC547 va in saturazione solo se in base hai un livello alto, quindi come hai fatto?
Non è che per caso l'uscita del relay è un deviatore ed hai il contatto chiuso quando dal micro hai 0 ed il transistor è in interdizione ed il relay diseccitato mentre invece eccitandolo con un livello alto sul transistor devii su off? :-M
Avatar utente
Foto Utentetoddy1977
0 3
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 set 2011, 9:38

0
voti

[26] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utenteedproduction » 27 set 2012, 17:48

Lo so, è strano, ma sicuramente ho fatto io un' errore nel descrivere il problema.
Il micro a uscita non attiva da un valore positivo +5 volt con un puntale del tester sul piedino in uscita e la massa.
Quando attivo l' uscita, il valore +5 volt sparisce e non ho pi una differenza di potenziale.
Ho messo all' uscita del micro una resistenza da 2.2k e subito dopo un transistor bc547 e il relè collegato tra il positivo e l' uscita del transistor. Si eccita tranquillamente.
Non lo so, forse ho fatto un controllo dell' alimentazione sbagliato, ho anche provato a vedere tra la massa e il piedino di uscita, ma non ho trovato nessuna tensione positiva, ne a pin attivo, ne a pin non attivo...vi prego, almeno spiegatemi cosa non ho capito...
Ultima modifica di Foto Utenteadmin il 27 set 2012, 19:05, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata inutile citazione integrale del messaggio che precede. Si usa il tasto RISPONDI
Avatar utente
Foto Utenteedproduction
11 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 15 set 2012, 21:39

0
voti

[27] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utentetoddy1977 » 27 set 2012, 18:00

ma la resistenza è collegata alla base del transistor?
perché non fai uno schemino con Fidocad? Così proprio non si capisce...
Il relay si eccita quando hai i 5 V, o quando hai 0?
Avatar utente
Foto Utentetoddy1977
0 3
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 set 2011, 9:38

0
voti

[28] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utenteedproduction » 27 set 2012, 18:14

Lo schema è semplice, uscita del micro, resistenza - transistor che pilota il relè, come arduino per intenderci.
Non ho ancora installato fidocadj, lo installo subito.
Avatar utente
Foto Utenteedproduction
11 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 15 set 2012, 21:39

0
voti

[29] Re: Aiuto per interruttore con transistor

Messaggioda Foto Utentemachopicho » 12 feb 2013, 2:18

Salve forum,

approfitto per rivitalizzare nuovamente questo post a fronte di un progetto che vorrei realizzare.
Mi spiego: vorrei costruire una dock station per cellulare utilizzando un vecchio telefono fisso dismesso. Premesso che ho già realizzato una cornetta funzionante da collegare al cell come auricolare corredata da tasto di risposta, ora vorrei utilizzare tutto il telefono in modo che alzando la cornetta, si possa rispondere al cell. e chiaramente riattaccando chiudere laa comunicazione; per fare ciò vorrei utilizzare il tasto meccanico del telefono fisso come da schema:
Immagine
E qui nasce il problema: mentre sull'auricolare il tasto di risposta è un pulsante che da un impulso e la comunicazione si attiva, sul telefono fisso è un interruttore che rimane chiuso fino a che la cornetta viene riagganciata. Ho pensato quindi di mettere un relè come da schema e utilizzzare il contatto normalmente chiuso che simula il pulsante ( l'interruttore meccanico si chiude, il relè si attiva e apre il contatto = effetto pulsante) ma il problema è che non trovo in commercio relè la cui bobina si eccita solo con circa 2 volt di tensione.
Allora mi sono documentato un po' e ho pensato di sostituire il relè con un BJT... ma ho dei problemi a realizzare fisicamente il circuito. C'è qualcuno che, guardando i 2 schemi, può consigliarmi che transistor utilizzare e i parametri da impostare?
IMPORTANTE: la resistenza da 47 ohm serve al telefono come comando di attivazione microfono, mentre il microfono dovrebbe essere a condensatore.
Grazie a chi risponderà.

Saluti
Avatar utente
Foto Utentemachopicho
16 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 11 feb 2013, 19:29

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 65 ospiti