Pagina 2 di 2

Re: Sensore di temperatura ZTP-135SR

MessaggioInviato: 13 ago 2022, 13:37
da stefanopc
Come mai utilizzi questa tipologia di sensore senza contatto?
Ne esistono anche con uscita digitale I2c mi sembra.
In questo modo ti eviti a gestione della parte analogica.
Ciao

Re: Sensore di temperatura ZTP-135SR

MessaggioInviato: 8 set 2022, 12:32
da Atomo
ciao,
si sarebbe meglio un uscita digitale tipo I2c... ma non ne trovo..

ma voglio provare con questo schema:

circ.amplificatore thermopile (1).jpg


due domande... :D

TO BIAS VOLTAGE lo collego a 2,5V tramite un partitore resistivo...va bene allora?

Il condensatore da 10µ è un elettrolitico con il positivo verso l'out dell'amplificatore....?

grazie.

Re: Sensore di temperatura ZTP-135SR

MessaggioInviato: 8 set 2022, 16:16
da Max2433BO
Atomo ha scritto:(...)
si sarebbe meglio un uscita digitale tipo I2c... ma non ne trovo..
(...)


Premetto che non so nulla di sensori, ma rimanendo in ambito Amphenol, in questa pagina ne puoi vedere diversi con uscita I2C.

O_/ Max

Re: Sensore di temperatura ZTP-135SR

MessaggioInviato: 8 set 2022, 16:51
da MarcoD
due domande... :D
TO BIAS VOLTAGE lo collego a 2,5V tramite un partitore resistivo...va bene allora?

Si, un partitore con due R da 4,7 kohm, o quello che vuoi

Il condensatore da 10µ è un elettrolitico con il positivo verso l'out dell'amplificatore....?
Ni, forse è meglio l'opposto: L'ingresso è sicuramente a + 2,5 V, l'uscita amplificatore
se la temperatura è bassa, potrebbe essere a quasi 0 V. Da misurare, ma se la differenza di tensione è bassa, dovrebbe essere indifferente.

Per il sensore con uscita seriale sapevo esistere il MAXIM DS18B20

Guarda qui, è vecchio, ma forse trovi ancora qualcosa di utile.
https://www.electroyou.it/marcod/wiki/a ... emperature

O_/