Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Mi serve un giudizio di tipo estetico

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[21] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 7 lug 2022, 16:25

Oltre a quanto già scritto da altri illustri predecessori (transistor senza cerchio e senza denominazione terminali EBC, scritte, in alcuni casi troppo vicine ai componenti, terminali alimentazione/massa "bizzarri", condensatori di disaccoppiamento da collegare ai componenti a cui si riferiscono) personalmente lo schema elettrico lo disegnerei tutto in nero, eviterei, quindi, di colorare in maniera differente le terminazioni di alimentazione, mentre concederei un colore differente ma non troppo di contrasto (il blu va benissimo) per la marcatura dei singoli componenti e del loro valore (per resistenze, condensatori, quarzi, ...)

Parere estetico personale, ovviamente.

O_/ Max

P.S.
banjoman ha scritto:(...) si usavano i "cavallotti". Ve li ricordate? :mrgreen:


Io si. :mrgreen:
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
15,6k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3929
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[22] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 7 lug 2022, 16:34

banjoman ha scritto:Beh ma i pallini ci vogliono. Altrimenti come fai a sapere che due linee che si incrociano fanno contatto o no?

Intendevo nel caso dei "T", dove potrebbero essere omessi, ma a me piacciono anche lì.
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
3.977 3 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42

1
voti

[23] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtenteElidur » 7 lug 2022, 17:07

Meglio utilizzarli i pallini.
Avatar utente
Foto UtenteElidur
869 1 6 9
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 742
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

0
voti

[24] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtenteTheodoro » 7 lug 2022, 17:16

cond.png
cond.png (1.3 KiB) Osservato 765 volte
Scusa, perche' ?

Non mi sembra che possa disegnare il rettangolo bianco (anche a me sta antipatica l'armatura curva)
Avatar utente
Foto UtenteTheodoro
452 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 278
Iscritto il: 31 lug 2021, 17:28

0
voti

[25] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtenteTheodoro » 7 lug 2022, 17:25

Tanto Nuova Elettronica quanto Elettronica Pratica usavano proporzioni accativanti.
Se ricordo bene nel libro di disegno tecnico, era di riga compasso e squadretta ( e del disegnatore tecnico che era una figura professionale ben precisa) c'erano le proporzioni di riferimento (vado a memoria), poi ho notato che i software fanno un po' a modo loro.

Trovo antipatico nel specificare (e,b,c) i terminali del transistor.
Trovo anche antipatico il non usare,per i condensatori, tutti i sottomultipli tipo 1000pF invece di
1nF...anche se su i case c'è scritto 1000...c'è una mente sadica che stabilisce le sigle dei ceramici.

Un simbolo che è da tanto che non incontro è il simbolo con le armature nere e la polarità, ricordo che così venivano indicati i condensatori al tantalio.

Il cerchio al TR, FET.. era obbligatorio anche se è scomparso da tempo tanto da diventare antipatico...senza cerchio indica il TR interno ad micro.

tanto per parlare in una calda giornata d'estate.
Avatar utente
Foto UtenteTheodoro
452 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 278
Iscritto il: 31 lug 2021, 17:28

0
voti

[26] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 7 lug 2022, 21:44

Theodoro ha scritto:Non mi sembra che possa disegnare il rettangolo bianco

Non ho trovato da nessuna parte che lo spessore delle armature di un condensatore non elettrolitico, a disegno, debbano per forza avere lo stesso spessore di quelle di uno elettrolitico, ma anche se proprio fosse, si va di simbolo "classico" con l'armatura positiva piu stretta e quella negativa a vaschetta, che fra l'altro secondo me e' quella che genera meno possibili fraintendimenti anche se non viene riportata la polarita' aggiungendo il + , e risente di meno delle proporzioni ;-)

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.962 2 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 1921
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[27] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 7 lug 2022, 21:45

Se può essere utile, avevo scritto un articolo sul disegno di schemi elettrici, qui.

Ciao
Pietro
Generatore codice per articoli:
nomi
Sul forum:
[pigreco]=π
[ohm]=Ω
[quadrato]=²
[cubo]=³
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
86,3k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11575
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[28] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 7 lug 2022, 22:58

Condensatore piccolino
Transistor grandicello (ma va bene il cerchio, a me piace)
ebc possono anche rimanere, se didattico.
Perché la lunghezza d'onda in colore diverso dal testo?
Bello il puntino del potenziometro!
GND con simbolo non standard, ma essendoci scritto non disturba più di tanto, ma ovviamente col simbolo standard si eviterebbe di scrivere ovunque GND.
I condensatori separati dall'IC mi sono sempre stati antipatici.
La posizione delle scritte per gli integrati non è male, ma potrebbe dare problemi con i simboli ove è riportata l'alimentazione costringendoti a disuniformità.
La freccia rivolta verso i 5V non mi dà alcun fastidio, tanto non indica un verso della corrente, che poi nemmeno è detto che in assoluto non possa andare verso "l'alimentazione" (se fosse una batteria?)
Il colore diverso forse alla lunga stanca, alla fin fine farei tutto nero. Io mi regolerei così: se lo schema è molto grande ed i punti da evidenziare pochi allora propenderei per il colore, altrimenti tutto nero.

Lo schema nell'articolo di Pietro non è male, anche se i resistori sono un pochino Tozzi.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.105 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[29] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 8 lug 2022, 8:33

banjoman ha scritto:Beh ma i pallini ci vogliono. Altrimenti come fai a sapere che due linee che si incrociano fanno contatto o no?

Altrimenti sarebbe come tornare agli schemi di una volta: niente pallini, ma se c'erano incroci che non erano connessi elettricamente, si usavano i "cavallotti". Ve li ricordate? :mrgreen:

E poi c'è un paper giapponese del 2019 che sto studiando che non ha nessuno dei due e va capito un po' a sentimento :D

Comunque in tutta sincerità vado controcorrente. Si capisce, è chiaro e leggibile. Non applicherei modifiche.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
2.279 3 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

2
voti

[30] Re: Mi serve un giudizio di tipo estetico

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 8 lug 2022, 9:04

Trovo simpatico il fatto che per gli schemi non vi sia uno standard univoco, e che ognuno di noi ci metta del suo.

E' un po' come con la scrittura in corsivo dove la calligrafia aggiunge un'impronta che in qualche modo lascia intendere il carattere di chi scrive, pertanto consiglierei a Foto Utenteboiler di raccogliere solo i consigli volti a migliorare la leggibilità ma di non lasciarsi condizionare troppo dalle altrui opinioni, quindi di continuare a disegnare gli schemi secondo i suoi gusti.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7101
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti