Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1001] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 25 set 2022, 21:09

Beh, non saprei se sia un record ma è notevole... C'è da dire che siamo partiti da una regolazione manuale per giungere ad una completamente automatica; non è cosa da poco... :D
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
4.504 6 9 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[1002] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 26 set 2022, 1:19

Bruno, avrei voluto ed ero partito per realizzarlo come da tuo schema, perché come vedi la disposizione era così, ma nel corso d'opera si sono aggiunti fili, anche di altri circuiti che non servono a questo alimentatore, perché ero partito per montarne due, difatti c'è un ponte, un trasformatore ed un banco di elettrolitici, in più, che avrei tolto una volta che questo alimentatore era collaudato.
Poi c'è un trasformatorino in più per alimentare il voltmetro e amperometro elettronico, oltre a quello di servizio.
Metto due foto con su scritto i percorsi, spero si leggano.
Domani mattina provo il circuito senza il duplicatore per vedere se l'autooscillazione è creata da questo.
Se dovesse invece esserci anche senza, dovrò ripulire da quello che c'è di troppo ed avere dei percorsi diversi.
Allegati
2disp.jpg
1disp.jpg
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.925 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4986
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[1003] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 25 ott 2022, 23:39

Buonasera, aggiorno il post con le modifiche apportate all'alimentatore.
Dopo aver considerato che l'alimentatore autooscillava e probabilmente a causa di un cablaggio poco idoneo, ho deciso di ricablarlo di sana pianta, ho tolto un trasformatore che avevo messo per un'idea iniziale, ma che non serviva più ed ho sistemato diversamente i vari gruppi; ho raggruppato su un lato i vari trasformatori, 1 di potenza e due di servizi, in modo da avere un cablaggio della AC che non passasse assieme alla DC e schede di controllo; ho messo un banco di condensatori elettrolitici nuovo, 16 Condensatori da 4700 uF 80V e cioè 8 cond. + 8 messi in serie per avere la presa centyrale per il duplicatore, per un totale di 18.800 uF come filtro sulla AC.
Questo nuovo cablaggio mi ha permesso di avere dei collegamenti molto corti per quanto riguarda la corrente ed anche per i collegamenti della PCB di controllo, ho collegato il darlington driver con cavetti schermati ed eliminato il collegamento di collettore in quanto disposto direttamente sulla barra in rame, di alimentazione dei transistor finali, sempre 4 .

Provando l'alimentatore, noto alcuni disservizi:
- Come metto un qualsiasi carico in uscita anche con tensione sotto i 40 V, si attiva il relay.
- Il crow-bar si attiva anche soltanto alzando il potenziometro della corrente (per ora l'ho escluso)
- C'è sempre un oscillazione sulla tesione di uscita, appena si carica anche di qualche mA.

Metto tre foto .
Allegati
2 vers.alim.jpg
2 vers osc.jpg
2 Vx cm. 0,5 us ( zero sull'1 a sx)
2vers int.jpg
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.925 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4986
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[1004] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 26 ott 2022, 10:16

Bella la foto con lo spazio-tempo incurvato..
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
6.603 4 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4521
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[1005] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 26 ott 2022, 23:59

@EcoTan parli della foto dell'immagine dell'oscilloscopio,sono sincero non so co me ha fatto a venire così.

Ho controllato il circuito, ma più che altro il cablaggio e non mi sembra di aver commesso errori, mi ero però dimenticato di mettere dei condensatori in poliestere in parallelo agli elettrilitici di filtro, ne ho messi quattro in cima ed in fondo alla linea dei due rami ed è sparita l'autoscillazione.
Ma non fa più la commutazione della duplicazione.

Ho controllato l'uscita e con 40 V e 2,5 A ho un ripple di 2 ms e un'ampiezza di 0,8V e la tensione sui filtri scende a 40V dai 45,5V.
Mi sembra che non sia male come risultato.

Aspetto qualche consiglio su cosa controllare per fare intervenire la duplicazione e altri...., intanto controlli i cablaggi interessati e i dintorni.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.925 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4986
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[1006] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 27 ott 2022, 16:00

2 ms fanno 500 Hz, non è stano?
Se effettivamente c’è quel segnale in uscita direi che non sta funzionando affatto
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,9k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7161
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[1007] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 27 ott 2022, 18:31

Ciao Bruno,
non sono stato preciso nel dire cosa ho misurato.
Allego un'immagine.
La base dei tempi è 2 ms, ma il ciclo è su 5 cm, non su dieci, quindi dovrebbe essere 100 Hz, se non sbaglio.
Potrei provare a mettere dei condensatori in poliestere o ceramici da 0,1 uF su tutti e quattro i capi del ponte, appena posso lo faccio.
E' strano che ora il duplicatore non entri in funzione quando invece ha sempre funzionato.
Allegati
2 vers 2osc.jpg
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.925 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4986
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[1008] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 27 ott 2022, 19:23

Una cosa alla volta: il duplicatore è cosa secondaria, per ora bisogna togliere quel ripple dall'uscita e certamente non aiuta aggiungere quei condensatori, il ripple in uscita significa che la regolazione ha dei problemi, non è questione di condensatori.

Ti consiglio di procedere come segue.

Per cominciare ruota il potenziometro di regolazione della corrente a fondo scala, poi collega un tester in uscita impostato per misurare la tensione, poi regola la tensione di uscita a 20V senza carico, poi collega un carico da un paio di ampere e verifica che la tensione di uscita non vari affatto.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,9k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7161
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

1
voti

[1009] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 27 ott 2022, 19:33

Altra cosa: da quello che ho capito lo schema del tuo alimentatore non corrisponde a quello dell'alimentatore di Ivo, potresti buttare giù uno schema dettagliato del tuo alimentatore? Altrimenti rischiamo di prendere lucciole per lanterne.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,9k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7161
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[1010] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 27 ott 2022, 19:38

OK.
Tester sull'uscita = 20,25V a vuoto e 20,25V con 2A di carico.
Ma questa è la forma d'onda che c'è
Allegati
2vers 3osc.jpg
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.925 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4986
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 76 ospiti