Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[991] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 set 2022, 19:23

No Claudio, come ha detto anche Ivo è una frequenza intorno ai 500 kHz.

Per Bruno, le impostazioni dell'oscilloscopio sono sull'immagine; 0.5us/div, 1 V/div AC, lo Zero è segnato dalla lineetta accanto al n° 1 a sx dello schermo in centro.

Credo che sia l'LM723 che autoscilla, questa forma d'onda si trova sulla base dei finali e sull'emitter, sul collettore non c'è, c'è un eventuale ripple più o meno ampio in base al carico e senz'altro ci sarà bisogno di aumentare la capacità.

Nelle prove, avevo notato che il relay tendeva ad attivarsi in maniera anomala, ho dovuto twistare il flat di collegamento e per ora non ha più dato problemi.

Allora ho provato a maneggiare e muovere i vari cavi di collegamento alla PCB del LM723, ma non vedevo nessuna variazione sullo schermo.
#-o

x Claudio, come carico ho una resistenza da 15 Ohm fatta con filo di nichel-cromo Ø 1 mm avvolta su un supporto di ceramica di 60mm x 150mm spessa 15 mm e mi permette di variarla con un cursore manuale fino a 0 Ohm.

Ciao Foto UtenteElidur, ho visto che hai fatto una domenda mentra stavo scrivendo. No i finali sono 4 .
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.940 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4990
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[992] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 24 set 2022, 19:32

Sicuramente è un'autooscillazione ma possibile che l''integrato possa oscillare ad una frequenza così elevata?
Poi perché ci sono più sinusoidi?
Bruno ha chiuso da poco però è ora di cena e devo chiudere anch'io. Ci troviamo più tardi...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
4.527 6 9 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2460
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[993] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 set 2022, 19:34

setteali ha scritto:No Claudio, come ha detto anche Ivo è una frequenza intorno ai 500 kHz.

Per Bruno, le impostazioni dell'oscilloscopio sono sull'immagine; 0.5us/div, 1 V/div AC, lo Zero è segnato dalla lineetta accanto al n° 1 a sx dello schermo in centro.

Credo che sia l'LM723 che autoscilla, questa forma d'onda si trova sulla base dei finali e sull'emitter, sul collettore non c'è, c'è un eventuale ripple più o meno ampio in base al carico e senz'altro ci sarà bisogno di aumentare la capacità.

Nelle prove, avevo notato che il relay tendeva ad attivarsi in maniera anomala, ho dovuto twistare il flat di collegamento e per ora non ha più dato problemi.

Allora ho provato a maneggiare e muovere i vari cavi di collegamento alla PCB del LM723, ma non vedevo nessuna variazione sullo schermo.
#-o

x Claudio, come carico ho una resistenza da 15 Ohm fatta con filo di nichel-cromo Ø 1 mm avvolta su un supporto di ceramica di 60mm x 150mm spessa 15 mm e mi permette di variarla con un cursore manuale fino a 0 Ohm.

Ciao Foto UtenteElidur, ho visto che hai fatto una domanda mentra stavo scrivendo. No i finali sono 4 .
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.940 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4990
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[994] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 set 2022, 20:07

Metto una foto dello stesso difetto .
L'immagine è diversa, ma credo sia la stessa sinusoide, ma agganciata diversamente dall'oscilloscopio.
3alim.png


La foto precedente , la scansionata automaticamente l'oscilloscopio, invece questa seconda foto con questa scansione è venuta modificando manualmente i parametri.
E sono 1VAC /div , 2 ms.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.940 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4990
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[995] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 24 set 2022, 21:37

Madonna Alex, ma che orrore... ?% Non ci posso credere. Bisogna indagare a fondo...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
4.527 6 9 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2460
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[996] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteElidur » 24 set 2022, 21:44

Ciao Ivo, ciao Foto Utentesetteali, ma i disturbi non potrebbero essere generati dal circuito di duplicazione?
Perché non provare a lasciare collegata all'alimentatore solo la tensione ausiliaria?
Sarebbe una prova semplice da fare.
Avatar utente
Foto UtenteElidur
1.036 1 6 9
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 821
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

1
voti

[997] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 24 set 2022, 22:21

E già...

Alex, dal momento che l'alimentatore è preesistente al circuito di duplicazione e controllo, suppongo che in passato avrai fatto delle misurazioni con l'oscilloscopio verso l'alimentatore.
Se l'oscilloscopio avesse rivelato un'uscita così sporca te ne saresti accorto e adesso non saresti sorpreso.

Forse il sospetto di Elidur potrebbe anche essere fondato. Non possiamo escludere a priori che il disturbo possa provenire dal circuito di duplicazione. Ad avvalorare tale sospetto concorre anche la tua affermazione circa il miglioramento generale rilevato twistando i cavetti di collegamento.

Perché non provi a scollegare tutti i cavi, lasciando collegati soltanto i due della tensione ausiliaria? Se sono collegati ad innesto, a pressione; il test è anche semplice e rapido da eseguire...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
4.527 6 9 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2460
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[998] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 25 set 2022, 20:38

Servirebbe lo schema della parte di potenza con tutti i componenti e tutti i valori.

Per quanto riguarda il cablaggio raccomando a Foto Utentesetteali di seguire alla lettera la struttura rappresentata qui di seguito che avevo già postato da qualche parte.



Quando dico "alla lettera" vuol dire ad esempio che quei collegamenti inclinati a 45° che arrivano sui morsetti di uscita devono essere collegati proprio SUL morsetto di uscita, non sul cavo di potenza che va al morsetto di uscita e questo vale per tutti i punti di collegamento rappresentati.

Se l'oscillazione insorge sotto carico è probabile che siano i finali insieme al pilota ad oscillare ma, ripeto, occorre uno schema dettagliato altrimenti si va a vanvera.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,9k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7167
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[999] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 25 set 2022, 20:54

Ciao Bruno, grazie per l'aiuto.
Setteali non entra in linea da un po' ma credo abbia rispettato i collegamenti. La tua racomandazione di collegamento l'avevo disegnata al passaggio [935] (tra l'altro mi sono accorto di aver dimeticato di aggiungere i due diodi sullo stadio finale, compresi invece nello schema teorico).

In effetti la possibilità di oscillazione dei finali è stata ipotizzata in qualche precedente passaggio ma non saprei dire se sia stata verificata.

Quel problema andrebbe indagato passo-passo ma Alex lavora ancora e non ha a disposizione tutto il tempo che invece ho io...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
4.527 6 9 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2460
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

2
voti

[1000] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 25 set 2022, 21:04

Gira e rigira siamo arrivati al millesimo post, mi sa che è un record :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,9k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7167
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 114 ospiti