Pagina 1 di 5

Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 15:24
da lucaking
Ciao a tutti,
ho trovato due discussioni sul forum a riguardo e l' argomento mi ha incuriosito, cosi ho letto un po e di tutti gli schemi/trattati che ho trovato in rete questo:
http://www.audiovalvole.it/desolfatatore.html
mi è parso piu approfondito di altri e vorrei sperimentarlo.

Volevo sapere se qualcuno di voi ha esperienza a riguardo, e un parere, non tanto sulla funzionalita che mi pare di capire sia un po dubbia o comunque da sperimentare quanto sulla realizzazione tecnica.
Tra le altre cose questo schema propone un metodo per la misura della resistenza interna della batteria che dovrebbe indicare "lo stato di salute" della suddetta, vi sembra plausibile?

Ho visto che di solito tutti gli schemi sfruttano un oscillatore a onda quadra che pilota un mosfet o transitor che a sua volta chiude il cicuito di un' induzzanza, e se ho capito bene non appena il cicuito si apre, attraverso un diodo veloce un picco di tensione giunge alla batteria.

Vi ricordo che le mie conoscienze tecniche sono quelle che sono e che lo scopo principale di questo progetto è di espanderle un poco (mi piaceva l' idea di familiarizzare con le induttanze :D ) quindi perdonatemi le inesattezze e se possibile correggetemi O_/

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 20:46
da ibra
mi è parso più approfondito di altri e vorrei sperimentarlo.

A me invece pare proprio una ciofeca, comunque provalo pure se vuoi ma non aspettarti grandi risultati.
Non so se l'hai notato, ma nel disegno dello schema c'è un led al contrario, quindi immagina quanto è il grado di approfondimento :lol:

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 20:52
da fairyvilje
http://www.electroyou.it/admin/wiki/ldiodoledetensioneinversa
http://www.electroyou.it/davidde/wiki/misurazioni_oscilloscopio

Sul forum tempo fa si era parlato dei LEDs che lavoravano in quella regione. Uno dei risultati inaspettati è che alcuni manifestavano un'interessante caratteristica simile a quella dei diodi zener, con un gradino molto ripido. Questa è la ragione riportata anche in allegato a quel circuito.

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 21:44
da IsidoroKZ
fairyvilje ha scritto:Questa è la ragione riportata anche in allegato a quel circuito.


Non ho trovato niente nella descrizione, dove e` riportato?

Per Foto Utentelucaking: lascia perdere i desolfatatori, non servono, o meglio servono quanto serviva il tubo Tucker :-). Guarda ad esempio qui

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 21:46
da fairyvilje
La sezione 40106-2 dell'integrato funge da buffer per l'oscillatore e pilota tramite il diodo led D2 che funge da zener (per rendere più ripido il fronte dell'onda quadra prodotta) il gruppo C6-R4 la base del transistor darlington BDX53C.

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 21:49
da Pixy
Questo, forse, è il circuito che corre più in rete essendo di facile realizzazione con pochi componenti, visto che sfrutta LM 2576
I commenti sono tanti, sembra che qualcuno l' abbia provato e ne ha trovato vantaggi, anche se dopo varie cariche e scariche ( non è che alla prima carica già si compia il miracolo ).

Immagine


che dire...provare non nuoce...

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 21:54
da ibra
Intanto posto lo schema che avevo visto nel primo messaggio:
Schermata 2016-02-09 alle 20.52.33.png

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 9 feb 2016, 21:57
da IsidoroKZ
fairyvilje ha scritto:
La sezione 40106-2 dell'integrato funge da buffer per l'oscillatore e pilota tramite il diodo led D2 che funge da zener (per rendere più ripido il fronte dell'onda quadra prodotta) il gruppo C6-R4 la base del transistor darlington BDX53C.


Ok, grazie. Viene usato in polarizzazione diretta, dice "zener" per dire diodo che fa cadere un paio di volt. Non mi sembra che abbia molto senso quello che dice a proposito dell'accelerazione della commutazione.

E nello schema ci sono dei diodi "interessanti": 2N4007

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 10 feb 2016, 3:44
da claudiocedrone
-:- Sono speciali diodi a effetto di campo praticamente introvabili... comunque adesso che hanno depenalizzato l'abuso della credulità popolare forse si diffonderanno di più :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: O_/

Re: Desolfatatore batterie

MessaggioInviato: 10 feb 2016, 11:59
da lucaking
OK, capito.... :( :( :(
E per quanto riguarda la parte della misurazione della resistenza interna?
Ha un senso o anche quella....