Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Benvenuto in ElectroYou,

la comunità dei professionisti e degli appassionati del settore elettrico. Scopri di più

Crea il tuo Blog

Pubblica le tue idee, le tue riflessioni ed i tuoi progetti nel tuo blog personale
Scopri come

Partecipa al Forum

Trova le risposte alle tue domande grazie agli altri utenti di ElectroYou
Vai al forum


I migliori articoli dai blog degli utenti

Foto Utente francopic, pubblicato 7 giorni fa, 101 visualizzazioni

Un saluto cordiale a tutti e ben ritrovati.

Qualche anno fa, vi ho proposto un decodificatore di segnali dtmf, realizzato con un solo pic, utilizzando l’ormai noto 16f1705. Al seguente link se volete potrete darci un'occhiata. https://www.electroyou.it/francopic/wiki/decoder-dtmf-con-un-solo-pic.

Come più volte ho ribadito per me è un piccolo gigante. Evidentemente esistono pic ben più sofisticati ed evoluti, ma in questo caso, in poco spazio ed a costi veramente irrisori, si possono ottenere prestazioni a mio avviso sorprendenti. Comunque sia, quello era solo un esperimento, per verificare quanto affidabile poteva essere, un circuito così concepito. Ricordo brevemente che la tecnica utilizzata per ottenere la decodifica di tali segnali, nota come “autocorrelazione dei segnali periodici“, in questo caso ha dato ottimi risultati. Ma tutto questo evidentemente doveva avere un seguito e materializzarsi in qualcosa di più utile e più pratico. Il tempo ad onor del vero non mi è mancato, poiché ho cercato di impegnare positivamente, il periodo triste e tragico di lockdown che stiamo vivendo, a causa della pandemia che ancora oggi sta flagellando l’intero pianeta terra.

[...]

Foto Utente EnelGdP, pubblicato 19 giorni fa, 544 visualizzazioni

In questi giorni di metà settembre 2022, è comprensibile la preoccupazione per l’aumento spropositato delle bollette, da molte parti si sentono le proposte più varie su come si possa sopperire alla mancanza del gas, dall’aumento dello sfruttamento delle rinnovabili, al carbone, al nucleare. Cerchiamo di fare chiarezza basandosi unicamente sui consumi e capacità produttive installate tratte dai dati veri, che sono fedelmente riportati nei report di Terna, che è il gestore super partes della rete elettrica (costola di Enel creata nel 1999 con la “liberalizzazione”). A questa pagina trovate i report mensili Terna

https://www.terna.it/it/sistema-elettrico/pubblicazioni/rapporto-mesile

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 1 mese fa, 795 visualizzazioni

Un anno fa, proprio in queste righe, scrivevo dell'aumento spropositato che stavano prendendo i prezzi di Gas ed Energia Elettrica. Era un articolo che decisi di scrivere perchè l'aumento dei prezzi si presentava in modo anomalo, già da Giugno 2021, nonostante il lento rientro alla normalità dopo la crisi pandemica e senza guerre o eventi geopolitici di alcun rilievo. Ma prima di vedere le cause di questa "follia" tutta europea, vediamo in breve cosa sta succedendo.

In Italia il costo all'ingrosso dell'energia elettrica degli ultimi 15 anni, identificato con l'acronimo PUN (Prezzo Unico Nazionale) è stato di circa 60 Euro per Megawattora (€/MWh). Tale valore è pubblicato dal GME, il Gestore dei Mercati Elettrici, nei dati di sintesi annuale dal 2004 al 2021 ( Link qui GME Statistiche/ME/DatiSintesi ), che per comodità riporto qui sotto.

[...]

Foto Utente admin, pubblicato 2 mesi fa, 228 visualizzazioni

Lendinara è un paese dell’Alto Polesine. Informazioni ed immagini su palazzi, chiese, opere eventi e persone se ne trovano ormai moltissime sul web. Io non vi aggiungo nulla se non che l’idea di Electroyou nasce in questo paese. Per l’umanità non è certo una cosa importante, ma per me un poco lo è, ad ogni modo, e spero che per chi lo frequenta, questo sito sia almeno utile e gradevole. Così ho pensato di proporre, sul mio blog, alcune immagini di Lendinara e dintorni realizzate prevalentemente con colori acrilici

[...]

Foto Utente esisnc, pubblicato 2 mesi fa, 452 visualizzazioni

Questo articolo vuole descrivere, con un taglio essenzialmente pratico, un intervento tenico per l'individuazione della posizione del punto di guasto a terra in un cavidotto interrato in M.T. a 6 kV formato da cavi unipolari in EPR tipo RG7H1R, con il metodo ecometrico o TDR (riflettometria nel dominio del tempo) facendo uso di uno strumento "surplus" proveniente dalla dismissione delle apparecchiature in dotazione a ditte che facevano manutenzione sulle classiche linee telefoniche in rame. Il metodo ecometrico di ricerca dei guasti nei cavi non è una novità in quanto esso rappresenta un'applicazione particolare della teoria delle linee di trasmissione i cui fenomeni fisici sono ben noti e ampiamente trattati in numerosi testi specializzati. E' invece interessante descrivere come, con un corretto impiego di un ecometro reperibile su Ebay o anche nelle numerose fiere di elettronica, si può otteenere in pratica un'individuazione molto precisa del punto di guasto.

[...]

Foto Utente DarwinNE, Foto Utente stefanopc, pubblicato 2 mesi fa, 617 visualizzazioni

E' abbastanza noto che i condensatori elettrolitici hanno tendenza ad invecchiare, soprattutto se sottoposti a temperature elevate durante il loro funzionamento. Chiunque si sia interessato a riparazioni ha avuto a che fare con circuiti che hanno mostrato segni di condensatori difettosi. In certi casi, l'involucro può addirittura lasciare fuoriuscire l'elettrolita che alla lunga può danneggiare eventuali piste di rame sullo stampato o altri componenti nelle vicinanze. Può capitare che il condensatore sia palesemente fuori uso ed il guasto sia visibile ad occhio nudo, come per esempio in figura 1. In altri casi, la fuoriuscita di elettrolita viene nascosta dal corpo del condensatore ed è necessario dissaldarlo per rendersi conto che c'è qualcosa che non va. In altri casi, il condensatore appare perfettamente integro dall'esterno. Sarebbe quindi una buona idea sostituirlo, ma non è sempre agevole o possibile riconoscere ad occhio un componente guasto. Pertanto, per esempio nel retrocomputing si giunge facilmente ad estremi per cui "esperti" pieni di buone intenzioni sostituiscono tutti i condensatori elettrolitici di un circuito funzionante per "ringiovanirlo" (operazione chiamata "recap" o "recapping" in lingua inglese). Può infatti capitare di cambiare condensatori perfettamente funzionanti con altri che non per forza sono in condizioni migliori degli originali.

[...]

Foto Utente carlomariamanenti, pubblicato 2 mesi fa, 326 visualizzazioni

Il sapere non entra senza sforzo, ma se le leggere porta piacere lo sforzo viene meno. Un regalo al Nostro Amico mir e chi come lui in vacanza ama ingannare le calde ore del meriggio di questa caldissima estate con una sana e buona lettura a soddisfare la propria curiosità ... ovviamente le istruzioni indicano che la lettura va fatta comodamente seduti in luogo fresco e ombreggiato sorseggiando tra una pagina e l'altra un fresco boccale dell'ottima birramir. Orsù, non perdiamo tempo in inutili ciance e veniamo al dunque: si tratta di un breve ma goloso elenco di indirizzi per potere accedere nella rete ad alcune collezioni di vecchie riviste che spesso frequento nei momenti di pausa; ovviamente si tratta di riviste di tecnologia e di elettronica ... ad libitum.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 2 mesi fa, 145 visualizzazioni

Le Piastre e' un paese della Montagna Pistoiese, situato nel Comune di Pistoia lungo la Strada Regionale 66.

Si e' sviluppato ed e' cresciuto proprio lungo la Strada Ximenes - Giardini fatta costruire dal Granduca di Toscana, Ne e' ancora testimonianza la Stazione di Posta Leopoldina, che fa ancora bella mostra di sé nel centro del borgo. il paese che tutt'oggi vediamo e' nato intorno alla meta' del 700 quando il Granduca Leopoldo II fece costruire quella che all'epoca era la via Ximeniana, che entra in paese attraversando il valico del Poggiolo (attualmente situato lungo la SR 66) strada che ancora collega Pistoia con la meta sciistica dell'Abetone e poi fino all'Emilia. Appena dopo il paese nella valle del fiume Reno, esiste ancora la Ghiacciaia della Madonnina, che fa parte dell'Itinerario del Ghiaccio dell'Eco Museo della Montagna Pistoiese: qui fino alla prima meta' del '900 si produceva il ghiaccio, per poi rivenderlo in varie zone di Pistoia e della Toscana. Caratteristico e famoso e' anche il Campionato Italiano Della Bugia, gara ormai diventata a livello nazionale, inventata da tre amici buontemponi nel lontano 1966 : Giancarlo Corsini , Mauro Begliomini, Mauro Corsini.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 3 mesi fa, 252 visualizzazioni

Tutti i marchi ed i nomi citati nel presente documento sono riportati al solo scopo di migliorarne la leggibilita' ed appartengono ai rispettivi proprietari.

Io sono un vecchio uomo con alcuni hobbies che mi permettono di passare il tempo senza oziare in qualche centro commerciale o sedendo sulle panchine di qualche parco cittadino. Ma per esercitare qualsiasi hobby servono materiali e strumenti che inevitabilmente si accumulano negli anni e occorre avere una visione chiara della disponibilita' e dello stato di uso dei vari utensili che sono nella disponibilita'. Sfido qualsiasi hobbista a dichiarare di non aver riacquistato qualche utensile che non trovava piu', io ho molti duplicati non necessari unicamente per carenza di ordine. La cosa si e' aggravata quando, negli ultimi anni, ho disassemblato una notevole quantita' di circuiti che avevo accumulato. Nel frattempo ho anche raccolto e collazionato migliaia di documenti sia in forma PDF che HTML e la confusione ha raggiunto limiti abbastanza preoccupanti. Dal materiale ottenuto dal disassemblaggio dei componenti ho ottenuto sei scatole di materiali, sommariamente cosi' suddivisi.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 3 mesi fa, 266 visualizzazioni

Ogni volta che ci si relaziona con persone che non la pensano come noi per poter dialogare con cognizione di causa e non trovarsi senza argomenti con cui controbattere serve conoscere l'argomento rivale forse meglio di quanto conosciamo il nostro credo. Io non conoscero' mai tutte le pieghe del pensiero creazionista, ma sinceramente non voglio essere impreparato quando ne parlero' con alcuni conoscenti americani durante la mia visita a Londra post covid 19 alla fine marzo 2022. Questa voglia di conoscenza mi accompagna sempre: per il creazionismo, per la terra piatta, per gli ufo, per gli extraterrestri, e per tutte le piu' strampalate teorie che viaggiano per l'intero pianeta. Non ho inserito alcun altro commento personale a questo materiale che ho cercato di ordinare al meglio delle mie possibilita', dato che mi serve unicamente come strumento di conoscenza di un argomento che senza fatica definirei bizzarro. Una buona fonte di notizie la possiamo trovare a questo link: Conservapedia

[...]

Foto Utente Tekonoris, pubblicato 4 mesi fa, 326 visualizzazioni

Mi è sempre piaciuta l'idea di generare e visualizzare onde di svariato genere sull'oscilloscopio. Inoltre devo motivare l'acquisto di un Oscilloscopio e di un generatore di segnali... Nel tempo ho creato vari progetti che potessero utilizzare questi strumenti. Uno, ad esempio, è un generatore di onde che partendo da un disegno (fatto da mio figlio) su un foglio di carta, veniva digitalizzato e un micro lo replicava su un'uscita visualizzata sull'Oscilloscopio (Immagine principale). Inoltre visto che l'elettronica Analogica mi affascina (anche se ne capisco proprio poco), ho deciso di iniziare un nuovo progetto. Lo scopo dell'articolo è solo di memorizzare e ordinare le idee, una specie di archivio più o meno personale dei miei progetti. L'intento non è quello di insegnare niente a nessuno. NON ne sono in grado. Chiedo scusa anticipatamente e sono a completa disposizione per le correzioni che, eventualmente, mi segnalerete.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 4 mesi fa, 273 visualizzazioni

Basta dare un'occhiata agli annunci degli Head Hunters per rendersi conto che si e' scatenata una forsennata ricerca di figure professionali con competenze approfondite sulla gestione dei dati in relazione ai sistemi di Intelligenza Artificiale. La mole dei dati raccolti dalle aziende e' di una dimensione impressionante e conseguentemente e' necessaria una grande professionalita' per il loro trattamento. Quello che si affaccia nella tecnologia dell'Intelligenza Artificiale e che in parte e' gia' cronaca, deve mettere sul chi vive i professionisti della gestione dei dati. Nei dati, nell'insieme dei dati, nei rapporti causa effetto tra i dati, nell'analisi e nella decodifica di queste leggi sta una delle professionalita' piu' richieste in questo momento storico e che presumibilmente durera' almeno per un decennio. Durera' almeno fino a quando gli algoritmi di analisi non avranno imparato a pensare, e allora...... BUON LAVORO!!!

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 4 mesi fa, 208 visualizzazioni

Uno sguardo al mondo dei dati Qualche definizione. Una striscia di storia dei dati L'analisi e la codifica dei dati qualitativi Bot: significato e definizione.

Ogni secondo nel mondo vengono generati e memorizzati in modo elettronico miliardi di dati. Sicuramente con l'andare del tempo questa massa, inizialmente informe di dati, tende ad aumentare e solo con le metodologie dell'Intelligenza Artificiale potranno essere analizzati e tornare utili ad aziende, comunita', regioni o stati. Con questo documento cerco di porre una base di definizioni e argomenti per l'approfondimento delle tecniche di Intelligenza Artificiale che cerchero' di sviluppare sia analizzando le professionalita' richieste che i concetti di coscienza indispensabili per non soccombere alle tecnologie in divenire.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 5 mesi fa, 273 visualizzazioni

I sistemi di database relazionali sono diventati sempre piu' popolari a partire dalla fine degli anni '70 ed offrono un metodo potente per l'archiviazione dei dati in modo indipendente dalle applicazioni e per molti utilizzatori la banca dati e' il fulcro della strategia dell'Information Tecnology, dato che attorno ad una struttura di database un sistema puo' svilupparsi in modo stabile, sicuro, affidabile, efficiente, e trasparente. Nei primi sistemi, intorno agli anni '60, ogni gruppo di programmi applicativi, ogni procedura, aveva la sua propria struttura di file indipendente, ma la inevitabile duplicazione dei dati, assai frequentemente, portava a risultati aziendali incoerenti e naturalmente molti sforzi sono stati fatti per costruire delle strutture di dati che potessero essere comuni a molti programmi applicativi e a molti sistemi di sviluppo. Tecniche di strutturazione dei dati, sviluppate per sfruttare la memorizzazione ad accesso casuale dei dispositivi, i dischi magnetici, hanno aumentato la complessita' delle operazioni sui dati, per inserirli, eliminarli, aggiornarli e consultarli . Come primo passo verso un DBMS furono introdotti dei pacchetti di subroutine software per ridurre lo sforzo del programmatore per mantenere e condividere queste strutture di dati. Tuttavia, l'uso di questi pacchetti richiedeva ancora la conoscenza della organizzazione fisica dei dati.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 5 mesi fa, 245 visualizzazioni

Charles, lo chiamo cosi' dato che eravamo e siamo ancora molto amici, in piedi stava davanti alla porta finestra che dava sul terrazzo, in silenzio, con. le mani in tasca strette a pugno e guardava, attraveso i vetri un punto, lontano, senza dimensioni, in un cielo scuro e piovoso nel freddo pomeriggio di fine novembre. Mille e piu' pensieri si accavallavano nella sua testa, se quello che aveva visto e ipotizzato durante quella giornata fosse stato vero, l'intera storia dell'evoluzione e, forse l'esistenza stessa della razza umana, erano ad un bivio, ad una svolta epocale che non aveva uguali nella storia degli ultimi milioni di anni. Si giro' verso la parete di destra e guardo' con attenzione, estrema attenzione, lo scaffale della serra verticale dove, negli ultimi venti mesi, aveva aveva coltivato (lui mi diceva sempre allevato), le sue adorate piante. Nella serra aveva una sola specie suddivisa equamente in due tipi di ogni dimensione ed in tutti gli stadi della crescita. Tra tutte le varieta' della specie Allium cepa aveva preferito la varieta' rossa di Tropea e la varieta' bianca di Chioggia.

[...]
1234567...>>

(111 pagine)


Utenti con più Reputation

  1. 1stefanopc +7666

    7.666 4 8 12

  2. 2Etemenanki +2962

    2.962 2 4 8

  3. 3drGremi +2279

    2.279 3 5 9

  4. 4Elyon +660

    660 1 4 8

  5. 5Max2433BO +9875

    15,6k 4 10 13

  6. 6carlopavana +5293

    5.368 2 6 10

  7. 7GioArca67 +2105

    2.105 2 4 9

  8. 8IsidoroKZ +16470

    116,1k 8 12 13

  9. 9MarcoD +5347

    10,4k 5 9 13

  10. 10Goofy +4161

    9.311 4 5 9

  11. 11gianniniivo +4198

    4.198 6 9 12

  12. 12BrunoValente +7353

    36,2k 7 10 13

  13. 13standardoil +15

    15 2

  14. 14edgar +4281

    8.825 3 5 8

  15. 15LorisP +317

    317 1 3 5

  16. 16clavicordo +4718

    18,9k 6 11 12

  17. 17giannid19 +403

    693 1 2 4

  18. 18nicsergio +3977

    3.977 3 9 13

  19. 19PietroBaima +14760

    86,3k 7 12 13

  20. 20g.schgor +5372

    57,3k 9 12 13

  1. 1IsidoroKZ +16470

    116,1k 8 12 13

  2. 2PietroBaima +14760

    86,3k 7 12 13

  3. 3iosolo35 +11043

    48,5k 7 11 12

  4. 4Max2433BO +9875

    15,6k 4 10 13

  5. 5mir +9491

    64,9k 9 12 13

  6. 6boiler +7783

    20,7k 5 7 13

  7. 7fpalone +7774

    16,4k 5 8 11

  8. 8stefanopc +7666

    7.666 4 8 12

  9. 9BrunoValente +7353

    36,2k 7 10 13

  10. 10richiurci +7185

    31,0k 7 11 13

  11. 11abusivo +7093

    13,3k 4 7 10

  12. 12WALTERmwp +6858

    27,1k 4 8 13

  13. 13EdmondDantes +6469

    11,4k 8 11 13

  14. 14setteali +6458

    9.875 5 5 9

  15. 15m_dalpra +6324

    34,6k 6 10 12

  16. 16claudiocedrone +6055

    18,7k 4 7 9

  17. 17brabus +5555

    21,5k 4 11 13

  18. 18g.schgor +5372

    57,3k 9 12 13

  19. 19MarcoD +5347

    10,4k 5 9 13

  20. 20carlopavana +5293

    5.368 2 6 10

  1. 1IsidoroKZ

    116,1k 8 12 13

  2. 2PietroBaima

    86,3k 7 12 13

  3. 3TardoFreak

    73,8k 8 12 13

  4. 4mir

    64,9k 9 12 13

  5. 5attilio

    61,1k 8 12 13

  6. 6carlomariamanenti

    59,5k 6 11 13

  7. 7g.schgor

    57,3k 9 12 13

  8. 8DirtyDeeds

    55,9k 7 11 13

  9. 9RenzoDF

    55,2k 8 12 13

  10. 10Mike

    52,1k 7 10 12

  11. 11iosolo35

    48,5k 7 11 12

  12. 12marco438

    37,1k 7 11 13

  13. 13BrunoValente

    36,2k 7 10 13

  14. 14Guerra

    34,9k 7 11 13

  15. 15m_dalpra

    34,6k 6 10 12

  16. 16carloc

    33,7k 6 11 13

  17. 17Paolino

    32,6k 8 12 13

  18. 18Candy

    32,5k 7 10 13

  19. 19richiurci

    31,0k 7 11 13

  20. 20simo85

    30,8k 7 12 13

Ultimi topics dal forum

Vai al Forum

Altri articoli degli utenti

Vedi tutti gli articoli degli utenti

Ultime attività degli utenti

Oggi

+5Aria ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: parallelo breve AT/MT -> Ynd11 & YNyn0+d 29 minuti fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: parallelo breve AT/MT -> Ynd11 & YNyn0+d 29 minuti fa

fpalone ha aggiunto una risposta all'argomento parallelo breve AT/MT -> Ynd11 & YNyn0+d 31 minuti fa

diabolik2009 ha conquistato la medaglia di bronzo "Topicatore" 4 ore fa

diabolik2009 ha creato l'argomento regolatore di pressione GAS propano 4 ore fa

2 utenti hanno votato positivamente il post Re: oltre 100.000 km in eGolf, speriamo che la batteria duri 7 ore fa

LorisP ha aggiunto una risposta all'argomento Buon compleanno 9 ore fa

edgar ha aggiunto una risposta all'argomento Circuito per contagiri con Arduino 12 ore fa

carlopavana ha pubblicato l'articolo La vendetta dei "RIFFATI" 12 ore fa

carlopavana ha modificato il suo articolo La vendetta dei "RIFFATI" 12 ore fa

+5lucaking ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: Circuito per contagiri con Arduino 12 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Circuito per contagiri con Arduino 12 ore fa

stefanopc ha aggiunto una risposta all'argomento Quale distro per "vecchio" notebook 12 ore fa